Vorrei | Rivista non profit

Rivista di cultura, ambiente e politica.

20110519-Francesco-Cocco-a

Una mostra del fotografo Francesco Cocco al Binario7 di Monza per Emergency

Francesco Cocco, fotografo dell'agenzia Contrasto dal 2003, ci porta nel cuore della situazione afgana con una serie di 24 immagini in bianco e nero.
Lo fa con la mostra "L'Afghanistan, la guerra" inaugurata ieri 18 maggio presso la sala espositiva del Teatro Binario 7 a Monza.

 

20110519-Francesco-Cocco-Bombardamenti-su-Kabul

 

Essenziali, immediate, le sue fotografie rivelano l'orrore di un conflitto che nell'arco di trent'anni ha portato alla morte di un milione e mezzo di persone e a oltre quattro milioni di profughi.
Il reportage di Cocco si sofferma tanto sulla desolazione dei paesaggi segnati dai lunghi anni di conflitto, quanto sui volti e sulle ferite della popolazione, vittima dei combattimenti. Il nostro sguardo non può non subire l'impatto forte di questi scatti.

 

20110519-Francesco-Cocco-In-volo-sopra-Kabul

 

Vorremmo che si trattasse di immagini di repertorio - come sottolinea lo stesso Claudio Gatti,
coordinatore del programma Afghanistan di Emergency - ma si tratta purtoppo di una quotidianità che continua a interessare
un paese non così lontano da noi e in cui a perdere la vita sono soprattutto ragazzini giovanissimi, sotto i 15 anni.
Fondamentale l'aiuto di Emergency che a partire dal 1999 ha realizzato tre ospedali in Afganistan (Un Centro chirurgico ad Anabah, uno a Kabul e un centro di maternità ad Anabah) e l'impegno costante dell'organizzazione nel garantire soccorso e assistenza sanitaria nel paese colpito dalla guerra. basti pensare che in Afghanistan Emergency ha curato più di 2.800.000 persone.
Francesco Cocco ha in passato collaborato con Medici senza Frontiere documentando la vita degli immigrati clandestini in Italia.

 

20110519-Francesco-Cocco-Kabul-dalle-colline

 

Si potrà visitare gratuitamente la mostra fino al 7 giugno nei seguenti orari:
da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 18.00
sabato dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00
festivi dalle 14.00 alle 18.00

Gli autori di Vorrei
Author: Paola Rizzi

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?