La rivista che vorrei

Registrazione Tribunale di Monza n. 1927 del 24/9/2008 N° ROC 17857 ISSN 2283-3269 Colophon completo

Comunicati stampa.

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da La rivista che Vorrei. Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

SPI CGIL MB - Gli spotelli della non autosufficienza incontrano i cittadini

 

GLI SPORTELLI DELLA NON AUTOSUFFICIENZA INCONTRANO I CITTADINI

Per incontrare i cittadini e far conoscere il nostro servizio di informazione e orientamento, abbiamo previsto alcuni incontri degli SPORTELLI IN PIAZZA

Seregno – 6 settembre - ore 9.30 - 12.30 – Via Dandolo

Lissone – 13 settembre - ore 9.30 - 12.30 – Piazza Libertà

Monza – 20 settembre - ore 9.30 - 12.30 - all'Arengario

Arcore – 8 ottobre - ore 9.30 - 12.30 - Largo Arienti

VERRANNO DATE INFORMAZIONI E SPIEGAZIONI SU:

  •        invalidità / legge 104/92
  •        indennità di accompagnamento
  •        badanti e aiuto familiare
  •        assistenza domiciliare (SAD e ADI)
  •        centro diurno integrato
  •        esenzione ticket sanitari
  •        domande disabilità - posteggio disabili
  •        casa di riposo (RSA)
  •        amministratore di sostegno
  •        diritti dei cittadini

Spi Cgil Brianza – Via Premuda, 17 – Monza – tel. 03927311 – 039273117

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PD Concorezzo - Commento dopo il consiglio comunale del 29 agosto

 

Commenti dopo il Consiglio Comunale del 29 agosto
Concorezzo, sabato 30 agosto 2014

Una delle parentesi più negative dell’Amministrazione Borgonovo. Un unico punto all’ordine del giorno: la proroga della gestione della piscina comunale fino al 28 febbraio 2015. Un impegno che l’Amministrazione ha deciso di prendere nonostante tre pareri negativi dei funzionari comunali e la consapevolezza dell’illegittimità del provvedimento per via di importanti mancanze tecniche espressa dal segretario comunale. Una scelta politica. Il primo dato da riportare è forse più indicativo della discussione stessa: la maggioranza si è presentata con tre consiglieri assenti e, di conseguenza, senza essere autonoma rispetto al numero legale per far iniziare la seduta. Come ribadito dal consigliere PD Magni, se le opposizioni non fossero state responsabili e fossero uscite dall’aula, il Consiglio Comunale non si sarebbe potuto svolgere. Durante la discussione, il Partito Democratico ha sottolineato più volte che la questione dei lavori necessari per poter riproporre un bando di gara per la gestione della piscina comunale di via Pio X era nota almeno dal 2001, data di proroga della convenzione esistente durante l’ultima Amministrazione Bernareggi, con assessore ai Lavori Pubblici, ieri come oggi, Innocente Pomari. Pur sapendo che la convenzione sarebbe scaduta proprio nell’anno del termine del proprio mandato, l’Amministrazione Borgonovo si è mossa in ritardo, lasciandosi ingolosire dall’idea di un project financing su iniziativa di In Sport, non ancora andato in porto, e senza considerare l’ipotesi a) di essere a sua volta proponente di un project financing, cosa che avrebbe richiesto un anticipo maggiore, e b) di prevedere semplicemente i lavori di messa a norma per l’ottenimento del Certificato Prevenzione Incendi, dimenticando per un periodo tutte le altre migliorie che nel project financing rientrerebbero. Altra scelta politica. Dopo una conferenza dei capigruppo in cui la maggioranza ha ricattato le minoranze subordinando la convocazione del Consiglio Comunale alla dichiarazione anticipata di voto unanime, facendo leva sull’aspetto morale della vicenda, e dopo oltre tre ore di discussione ieri sera, il Sindaco a sorpresa propone un rinvio di una settimana, discusso con i Capigruppo in una breve sospensione senza trovare parere favorevole. Si arriva a votare. Con i soli voti favorevoli della maggioranza, la proroga viene approvata. Ai cittadini deve essere chiaro che, in ogni caso, dopo la proroga di 6 mesi la piscina dovrà necessariamente chiudere per i lavori di adeguamento (non ancora finanziati), per diversi mesi o addirittura uno o due anni, cosa che, nonostante l’ottimismo della maggioranza, nessuno è in grado di prevedere. Da segnalare anche la mancata risposta da parte dell’assessore alla scuola Ardemani rispetto alle informazioni fornite alla Preside delle scuole concorezzesi, nonché sul Progetto Spazio Educativo, che prevede un quadrimestre di attività in piscina per i bambini di via Ozanam e uno per quelli della scuola dell’infanzia. Quesito che riproporremo fin da subito.

M5S Lissone e Monza - "Discarica abusiva Sp6"

 

Movimento 5 Stelle Lissone e Monza
“Discarica abusiva Sp6”
28 agosto 2014

I gruppi locali Movimento 5 Stelle di Monza e Lissone sono indignati dalla gestione approssimativa e irresponsabile della discarica abusiva sita al confine tra i due comuni in prossimita' della Strada Provinciale 6 mai terminata.A distanza di piu' di 10 anni dall'avvio dei lavori per il collegamento tra Monza e Carate che avrebbe dovuto alleggerire il traffico gravitante su Lissone e intorno all'ospedale San Gerardo, a oggi i pendolari non hanno ricevuto alcun beneficio mentre i residenti devono sopportare una discarica abusiva frutto di una situazione di degrado dell'area e di mala gestione amministrativa che consentono e incentivano comportamenti illeciti. Dove non c'e' legge, vige l'anarchia, e il continuo scaricabarile tra le amministrazioni comunali di Lissone e Monza, attraverso i gestori del servizio d'igiene ambientale Gelsia Ambiente e Sangalli, non puo' che determinare lo spettacolo indecoroso sotto gli occhi di tutti, a due passi dall'ospedale San Gerardo e gia' oggetto di un servizio di Striscia la Notizia imbarazzante per chi ha a cuore il bene comune e l'immagine della Brianza in Italia. Nonostante i diversi comunicati con cui la Provincia di Monza e Brianza e la Giunta di Lissone hanno annunciato il prossimo avvio dei lavori per il completamento della SP6, a oggi la scena e' deprimente. Il comune di Monza dichiara che l'area non e' di propria competenza. E il comune di Lissone fa altrettanto. E la spazzatura e' sempre li', in continuo aumento,fiore all'occhiello della verde provincia brianzola. Che e' importante quando bisogna creare cariche politiche, spartirsi servizi locali o istituire codici postali, ma quando si parla di difesa del territorio e del bene comune, allora tutti contro tutti indicando chiaramente che i confini non sono tanto amministrativi quanto mentali. Il Movimento 5 stelle chiede pertanto a comune di Monza, comune di Lissone, Provincia di Monza e Brianza, ditta Sangalli e Gelsia ambiente di accordarsi immediatamente per la pulizia dell'area e ricreare le condizioni per il rispetto della legalita' e del bene di tutti oltre che del senso di comunita', monitorando costantemente l'area al fine di prevenire il reiterarsi di comportamenti incivili.

Movimento 5 Stelle Monza - "Nuova stagione dell'Autodromo nel Parco"

 

Movimento 5 Stelle Monza

“Nuova stagione dell’Autodromo nel Parco”

29 agosto 2014

Anche quest’anno i consiglieri del M5S declineranno l’invito a partecipare al Gran Premio, restituendo i biglietti omaggio comunali e regionali.

 “Sias è una società concessionaria del comune e come tale sottoposta al mio ruolo istituzionale di controllo e indirizzo e inoltre, in questi anni, ha dato prova di non essere affatto trasparente nella gestione dell'autodromo pertanto trovo assolutamente scontato declinare l’invito” sono le parole del capogruppo Fuggetta.

“Riteniamo infatti che queste regalie ai politici si configurino come un tentativo di corruzione. Il fatto poi che le si giustifichi come prassi per così dire legittimata persino dalla convenzione con la Sias, non fa che aggravare le cose” dichiara Gianmarco Novi.

Siamo lieti di rilevare che anche quest’anno il consigliere di Cambia Monza ha a sua volta restituito al mittente i tagliandi per la gara e ci auguriamo che, in un prossimo futuro, anche gli altri politici locali ammettano che accettare biglietti omaggio per la manifestazione sia un vero e proprio tentativo di corruzione.

Diamo atto all’Amministrazione di avere organizzato un ottimo piano del traffico per i giorni del Gran Premio, in modo da ridurre i disagi per la cittadinanza, disagi che vengono segnalati in misura crescente da cittadini che non si fanno più abbagliare dalla manifestazione, valutandola in maniera più pragmatica e meno viscerale. Assistiamo infatti a una maggiore consapevolezza comune circa i problemi che, inevitabilmente, il Gran Premio porta con sé, soprattutto per quanto riguarda il contesto ambientale nel quale è inserito l’autodromo. Vi è infatti molta preoccupazione diffusa per il Parco e per le esigenze di una struttura dinamica come un circuito, esigenze che hanno portato, negli anni, a pesanti riduzioni del patrimonio arboreo.

Chiediamo dunque all’Amministrazione di ascoltare anche le voci dei cittadini e delle associazioni che non vedono con piacere danni permanenti e irreversibili al loro Parco. Siamo certi che sia ora possibile aprire un dialogo con la nuova dirigenza della Sias in modo da ridurre i danni al Parco. Notizie di stampa recenti parlano infatti di richieste di modifiche al tracciato da parte della società concessionaria, in modo da poter nuovamente ospitare le gare di superbike. Chiediamo formalmente all’Amministrazione di rendere pubbliche queste richieste, aprendo un dibattito costruttivo con la cittadinanza.

Visti gli spiacevoli eventi degli ultimi anni, ci auguriamo che l'Amministrazione Comunale di Monza, il Consorzio Parco Villa Reale e tutti gli enti coinvolti nella gestione del complesso architettonico-paesaggistico esercitino in futuro un maggiore controllo su quanto avviene nell'area del circuito, e che vi sia particolare attenzione ad evitare cariche dirigenziali che possano creare conflitti di interesse ( vedi Valli presidente Sias e Industriali Monza e allo stesso tempo nel CDA del Consorzio Villa e Parco)

"Valorizzare il Parco e la Villa Reale non significa finanziare l'Autodromo, per questo facciamo appello alla Regione Lombardia affinché non si utilizzino risorse pubbliche per sanare i buchi nel bilancio del gestore privato" aggiunge il consigliere pentastellato Gianmarco Novi.

Un dialogo aperto con la nuova dirigenza sarebbe sicuramente una buona base per evitare in futuro la possibilità che si possano commettere impunemente per anni reati che danneggiano per prima cosa l’immagine della città.

 

 

Caponago, "COMunORTO Può Fare" in festa - domenica 7 settembre 2014

 

Caponago, « COMunORTO Può Fare » in festa

Domenica 7 Settembre

Via Giotto, Caponago

a cura della Banca del Tempo

 

Nell’ambito della Sagra cittadina, La Banca del Tempo, Fondazione Idra e i partner aderenti al progetto COMunORTO Può Fare, organizzano la presentazione e visita guidata dell’orto comunitario di Caponago.

COMunORTO Può Fare è un orto di comunità senza spazi privati, gestito collettivamente secondo i principi della sostenibilità ambientale: no a pesticidi, fertilizzanti di sintesi e sementi Ogm; si a riuso della sostanza organica (compost), uso attento dell’acqua e recupero dei materiali (vasi, staccionate, compostiere, semenzai). L’orto di Caponago è gestito dalla Banca del Tempo che gestisce lo scambio gratuito di servizi e talenti, nonché il recupero di Valori e Saperi che vanno perdendosi.

All’iniziativa parteciperanno Roberto Borin, vice presidente di Fondazione Idra, e il sindaco di Caponago Monica Buzzini.

 

Programma

 

Ore 14,30 Presentazione della ”Rete degli orti della Brianza”

Ore 15,30 Sinergie nell’orto - presentazione dell’esperienza del progetto “COMunORTO può fare” e dei principi fondamentali dell’agricoltura sinergica con visita all’orto condiviso di Via Giotto

Ore 16,30 laboratori per bambini ”Costruiamo la Famiglia Salutapasseri” e “Paint A Rock “ (in inglese); Laboratorio di “Ojos de dios” e Installazioni di Knitt attak a cura di Corinna Farchi e le amiche dell’Associazione “Sul filo dell’arte”

Ore 17 “Ortoinvolto” - face painting a cura di Giuditta Zorzi

NB: i laboratori verranno proposti a offerta libera, a copertura delle spese dei materiali e come contributo per l’autofinanziamento associativo

Ore 18 aperitivo ”l’Orto nel bicchiere” e le “Merende della salute”(per i bambini che partecipano ai laboratori; a offerta libera)

Durante tutto il pomeriggio

Piccolo Mercatino di produttori locali e bio e punto info GAS (gruppi di acquisto solidale)

Vendita a offerta libera di prodotti creati dalla bdt

Baratto dei semi - libero scambio di semi dell’orto e del giardino

Chi sono i promotori e i partner di COMunORTO Può Fare

Il Progetto è stato promosso da Fondazione Idra, con il supporto scientifico dell’Università Bicocca e il supporto territoriale del Comune di Carugate e Caponago; è stato realizzato in co-finanziamento conFondazione Cariplo.

Il Consorzio Italiano Compostatori (Cic) ha messo a disposizione le sue competenze in tema di compost di qualità; Tecnogarden e Bercohanno fornito il compost necessario per svolgere le attività. Cem Ambiente è coinvolto come gestore del servizio di raccolta differenziata sul territorio di riferimento.

Per saperne di più: www.comunortopuofare.it

 

Monza - Dal 4 al 7 settembre eventi in piazza in occasione del GP

 

MonzaGP, Energia in Movimento. Dal 4 al 7 settembre eventi in piazza in occasione del Gran Premio d'Italia. Piazza Trento e Trieste trasformata in un grande giardino. Iniziative e intrattenimento per famiglie e per le migliaia di appassionati di Formula 1

Monza, 27 agosto 2014 - Verde e tanti alberi, iniziative per bambini, famiglie, amanti dello sport e della buona cucina. Intrattenimento per gli appassionati di Formula 1, dal cambio gomme alle gare simulate, con un ruolo da protagonista di Scuderia Ferrari Club. Punti informativi su Expo Milano 2015, con il truck di ANCIperEXPO per due giorni in piazza Roma, davanti all'Arengario. Show cooking e street food, con il laboratorio enogastronomico delle nuove Cucine di Villa Reale che troveranno posto nella Reggia da poco restaurata, collegamenti in diretta streaming (tra cui quello in programma sabato 6 alle 19 tra il sindaco di Monza, Roberto Scanagatti, e quello di Indianapolis, Gregory Ballard, città gemellata con il capoluogo brianzolo grazie ai due circuiti conosciuti in tutto il mondo); spettacoli, tra cui il recital di Flavio Oreglio a sostegno della ricerca contro la SLA, mostre e nuovo Museo Civico Casa degli Umiliati, inaugurato a giugno, aperto anche di sera. E poi il ricordo di Ayrton Senna nel ventennale della scomparsa, avvenuta tragicamente nel 1994 durante il gran premio di San Marino.

Tutto questo, e altro ancora, nella nuova edizione di MonzaGP "Energia in Movimento", il contenitore di eventi promosso dal Comune di Monza dal 4 al 7 settembre per intrattenere i monzesi e le decine di migliaia di tifosi che giungeranno in città per assistere all'85esimo Gran Premio d'Italia, in programma all'Autodromo nazionale il prossimo 7 settembre. L'inaugurazione sarà giovedì 4 settembre, alle ore 17 in Piazza Trento e Trieste, presenti anche gli atleti del neopromosso Monza Calcio.

Le installazioni riguarderanno la centrale piazza Trento e Trieste, che si trasformerà in un grande giardino con decine di alberi e tanti fiori: grazie al concept di LabU e al sostegno dell'azienda Colombo Giardini di Merate, la piazza sarà coperta da 1200 mq di manto erboso, più di quelli stesi nell'edizione passata, da esemplari di Olea Fragrans di 50 anni alti più di 7 metri e di Lagerstroemia Japonica, datati 40/50 anni.  Il tutto sarà arricchito da aiuole e essenze di vario genere, tra cui 2700 girasoli, che andranno a caratterizzare la piazza insieme agli altri elementi che richiameranno il tema delle energie, ad esempio le 15 altalene a disposizione dei bimbi realizzate con copertoni riciclati e materiali di recupero - che al termine della manifestazione saranno collocate in alcune scuole comunali -, decorate da girandole e più di 200 pneumatici dipinti e riconvertiti in sedute e fioriere.

"MonzaGP è una grande occasione per mettere in mostra le attrattività cittadine, da quelle culturali a quelle commerciali – commenta il sindaco, Roberto Scanagatti - alla vigilia di EXPO Milano, evento internazionale di grande importanza durante il quale, grazie al lavoro condotto in questi anni con gli altri soggetti del territorio, contiamo di attrarre a Monza e in Brianza visitatori e soggetti istituzionali, anche grazie al ruolo di rappresentanza che ricoprirà la Villa Reale da poco restaurata, che dall'8 settembre sarà finalmente aperta al pubblico e che durante EXPO ospiterà meeting ed eventi culturali di rilievo mondiale. Nonostante le poche risorse di cui l'amministrazione dispone, grazie all'aiuto degli sponsor siamo riusciti a organizzare eventi e iniziative che sono sicuro piaceranno ai monzesi e a tutti coloro che vorranno visitare la nostra città in occasione del GP".

Nella centrale piazza monzese troveranno ancora spazio laboratori e intrattenimenti per bambini, il palco con maxischermo dal quale si potrà assistere anche alle prove e alle gare di Formula 1, alle presentazioni e agli spettacoli, tra cui il recital di e con Flavio Oreglio, offerto da Milleunoeventi a sostegno del progetto di solidarietà Slancio, per la ricerca contro la SLA. E ancora lo spazio gestito dalla Scuderia Ferrari Club Village, nel quale saranno promossi anche mini corsi di educazione stradale per i più piccoli.

All'Arengario sarà presente il truck di ANCIperEXPO per promuovere i contenuti dell'esposizione universale e di Padiglione Italia. Centrali nella comunicazione durante la kermesse saranno infatti i temi di Expo Milano 2015, con un evento istituzionale che si terrà nel pomeriggio di sabato 6 settembre – dalle 17.30 - alla presenza del presidente nazionale di Anci, Piero Fassino, del presidente di Regione Lombardia, Roberto Maroni, dei vertici di Expo e Padit. Tra le iniziative istituzionali da segnalare l'assemblea dei sindaci brianzoli che si terrà in Autodromo venerdì 5 settembre, dalle 11.30.

Monza nella settimana del GP si animerà anche in piazza San Paolo, in piazza Carrobiolo, piazza Centemero e Paleari e altri punti della città. In piazza Cambiaghi sarà allestita una vera e propria cittadella dello sport. In ambito sportivo, sempre in piazza Trento e Trieste,  si terranno sabato 6 gare di salto con l'asta con campioni nazionali e e regionali della specialità, grazie alla collaborazione di Atletica Monza e di Fidal, la federazione nazionale di atletica leggera.

MonzaGP sarà intrattenimento ma anche una grande opportunità di valorizzazione delle eccellenze turistiche del nostro territorio. Sotto i portici dell'Arengario sarà presente infatti il progetto CASAMONZA, con laboratori di creazione di spillette (pins), gadgets ispirati alle bellezze di Monza, visite guidate su prenotazione al Centro Storico, alla Villa Reale e al Duomo, laboratori per bambini sulla figura della Regina Teodolinda e altro ancora. Tante le opportunità per cittadini e turisti nei quattro giorni della kermesse. In evidenza le mostre inArengario "The Gathering Storm dai Pink Floyd ai Muse. Le grandi copertine rock di Storm Thorgerson", prolungata fino al 7 settembre, e all'Urban Center, con la mostra "Monza: il Parco e l'autodromo. VI Mostra Concorso di Pittura e Scultura". I Musei Civici Casa degli Umiliati (via Teodolinda, 4) inaugurati a giugno e nei quali è ospitata una ricca selezione delle opere custodite dalle Raccolte civiche monzesi, saranno aperti eccezionalmente fino alle 23. Da segnalare anche The Joys Experience, un progetto artistico a cura della Galleria Maurizio Caldirola Arte Contemporanea, patrocinata dal Comune di Monza, che ha trasformato le finestre del palazzo di fronte al cinema Capitol in una grande tela su cui l'artista ha disegnato la propria firma. Nel palazzo saranno esposte anche le opere di ​Joys.

Tra le partecipazioni quella della Federazione Motociclistica Italiana con un'area dove si parlerà di sicurezza dei motociclisti, con professionisti del settore e istruttori che spiegheranno le tecniche per una guida più sicura, un'iniziativa rivolta a giovani in età da patentino e a chi è già motociclista.

L'enogastronomia sarà presente non solo in Piazza Trento e Trieste con Le Cucine Villa Reale, ma anche in Piazza Carrobiolo, dove saranno presenti diverse realtà del territorio, tra cui il Birrificio Carrobiolo e l'Istituto Olivetti di Monza con il nuovo Panzerotto di San Giovanni, realizzato con i prodotti più rappresentativi del territorio brianteo e in Piazza Cambiaghi, dove un'attività locale andrà ad arricchire l'attività del Polo dello Sport. Tra le altre iniziative parate e raduni di auto storiche (tra cui le Ferrrari) e Vespe, stand dimostrativi e informativi, tra cui anche quello del Raduno del 2° Raggruppamento Alpini in programma a Monza il 18 e 19 ottobre prossimi.

Tutte le info e il programma dettagliato su www.comune.monza.it ewww.monzagp.org.

Ufficio stampa

Comune di Monza

 

"Frutti Rari alla Santa" il 13 e 14 settembre a Villasanta

 

Thuja Lab presenta

“Frutti Rari alla Santa 

Punto d’Incontro tra natura e uomo

mostra mercato di piante, fiori, frutti e semi dimenticati

II edizione

sabato 13 e domenica 14 settembre

Giardini di Villa Camperio, Via Vittorio Veneto - Villasanta (MB)

sabato dalle 9.00 alle 20.00 - domenica dalle 9.00 alle 19.00

 

Villa Contemporanea di Monza a Berlino il 13 settembre 2014

 

VILLA CONTEMPORANEA é lieta di annunciare il suo primo progetto all'estero!

A BERLINO presso ATELIERHOF KREUZBERG la galleria presenterà in anteprima la personale diMARIA LUCREZIA SCHIAVARELLI

NUTRICE

 

Inaugurazione alla presenza dell'artista: Sabato 13 settembre 2014 dalle ore 18.30 

Indirizzo: Atelierhof Kreuzberg, Schleiermacherstrasse 31-37, Berlino   www.atelierhof-kreuzberg.de

La mostra proseguirà fino al 19 settembre 2014.

Orari d'apertura: Lunedì - Venerdì, 14.00 - 18.00 e su appuntamento.

Il 4 ottobre 2014, la mostra sarà inaugurata a Monza.

Sarà disponibile una pubblicazione con un testo critico di Massimo Marchetti, in italiano e inglese, corredato dalle foto delle opere installate a Berlino.

VILLA CONTEMPORANEA

Via Bergamo 20
20900 Monza (MB)
tel 039 384963
cell 339 3531733
www.villacontemporanea.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Facebook: Villa contemporanea

 

Circolo PD di viale Libertà di Monza vittima di atti vandalici

 

Circolo PD di viale Libertà di Monza vittima di atti vandalici

Monza, 25 agosto 2014 – Sabato 23 agosto tra le 12 e le 14, mentre il circolo Libertà (viale Libertà 33), sede del Circolo 1 del Partito Democratico, era chiuso, ignoti hanno scavalcato la recinzione che delimita l’edificio e ne hanno imbrattato i muri con scritte ingiuriose. È la seconda volta che si verifica un episodio del genere: «Sono atti offensivi e maleducati - affermano dal partito - compiuti da anonimi che, oltre a non avere il coraggio di rendersi riconoscibili firmando il proprio operato, dimostrano di non avere nemmeno argomenti a sostegno delle proprie idee». Le scritte, che saranno presto rimosse, insultano il partito e il suo operato e si schierano a favore del movimento “No Tav”, che critica la realizzazione di strutture per l’alta velocità ferroviaria. 

Il PD di Monza, all'unanimità, condanna questi atti vandalici.

Ufficio stampa PD Monza

Vimercate Agenda - Eventi dal 27 agosto all'8 settembre

 

Eventi dal 27 agosto all'8 settembre

29, 30 e 31/08 - Veganch’io

Torna per il nono anno consecutivo Veganch’io, tre giorni di incontri, dibattiti, mostre fotografiche sulla questione animale. La cucina servirà cibo vegan e biologico. L'iniziativa è a cura dell'Associazione Oltre La Specie in collaborazione con Vascello Vegano e si svolgerà presso l'area feste di via degli Atleti. Di seguito il programma completo delle iniziative:

30/08 – Visita sull’Isola dei Cipressi

Nuovo appuntamento all'Isola de Cipressi nell'ambito della rassegna Turisti a km zero promossa dal MUST. Esauriti i gruppi di luglio è in programma una visita aggiuntiva in data 30 agosto. Seguono maggiori informazioni:

 

Biciclettata al nuovo centro Don Gnocchi (07/09)

La Consulta del Capoluogo del Comune di Vimercate organizza una biciclettata che dal centro storico porterà alla scoperta del nuovo centro Don Gnocchi in via per Rossino.

 

Cinema all’aperto a Villa Sottocasa

Torna anche quest'anno il cinema all'aperto nella corte d'onore di Villa Sottocasa dal 2 luglio al 31 agosto. 18 grandi film dell'ultima stagione cinematografica suddivisi in due proiezioni settimanali il mercoledì e la domenica.

 

La Mongolfiera: gli eventi

L’Associazione La Mongolfiera propone le seguenti iniziative per il mese di settembre:

 

Lascia un segno

Hai meno di 30 anni e vuoi partecipare ad un evento artistico al Must il prossimo 4 e 5 ottobre? Poesia, danza, pittura, performance, installazioni, musica, street art saranno protagonisti.Inviaci la tua proposta entro il 15/09 a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Le iniziative di Acropolis

Il Circolo Arci Acropolis propone numerosi appuntamenti nella sua sede presso l'area feste di Vimercate: concerti, corsi, aperitivi musicali, conferenze e altri momenti di aggregazione e divertimento. Per conoscere il programma completo degli eventi cliccate qui.

 

Mercatini a Vimercate

Segue il programma dei prossimi mercatini in programma a Vimercate:

 

Riapre il MUST (03/09)

Il MUST resterà chiuso per la pausa estiva dal 6 al 31 agosto. Il museo riaprirà mercoledì 3 settembre con i consueti orari, mentre gli uffici riapriranno il 25 agosto.

 

Shangri-La: i nuovi corsi

A partire da settembre sono in arrivo nuovi corsi organizzati da Shangri-La: Yoga, Tai Chi, Zumba e tanti altri. La prima lezione è sempre di prova gratuita

 

Turisti a km zero 2014

Dopo il successo della prima edizione che ha visto la partecipazione di 1260 visitatori, torna anche quest'anno la rassegna Turisti a km zero. Da febbraio a novembre 2014 è in programma un ricco calendario di visite guidate in alcuni tra i luoghi più suggestivi della Brianza-est (e non solo).
 

Comune di Vimercate - Ufficio Cultura
Via Vittorio Emanuele II, 53
20871 Vimercate (MB)

Tel. 039 6659 488 - Fax 039 6659 489

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next
Marzo 2014

Marzo 2014

Il consumo consapevole

Febbraio 2014

Febbraio 2014

Start up, green economy, innovazione

Dicembre 2013

Dicembre 2013

Brianza che vieni. Brianza che vai.

Novembe 2013

Novembe 2013

Spiritualità vo cercando

Settembre 2013

Settembre 2013

Ecologia dell'informazione

Luglio 2013

Luglio 2013

Vecchie povertà, nuovi mestieri

Maggio 2013

Maggio 2013

Braccia ridate all'agricoltura

Aprile 2013

Aprile 2013

La verità, vi prego, sulla politica

Febbraio 2013

Febbraio 2013

Di che tribù sei?

Gennaio 2013

Gennaio 2013

Spazi comuni, luoghi di socializzazione.

Dicembre 2012

Dicembre 2012

L'amore (di questi tempi)

Novembre 2012

Novembre 2012

La Provincia di Monza e Brianza

Ottobre 2012

Ottobre 2012

Non si esce vivi dagli anni Ottanta

Primavera 2011

Primavera 2011

Ecomostri.

Inverno 2010

Inverno 2010

Il pacco di Natale del sindaco a Monza

Ottobre 2010

Ottobre 2010

Il povero Lambro

Maggio 2010

Maggio 2010

Noi siamo quel che mangiamo (e beviamo)

Marzo 2010

Marzo 2010

Elezioni regionali Lombardia 2010

Febbraio 2010

Febbraio 2010

Lavoro cercasi.

Dicembre 2009

Dicembre 2009

Casa, amara casa.

Novembre 2009

Novembre 2009

Mobilità.

Ottobre 2009

Ottobre 2009

Brianza, terra di cultura?

Luglio Agosto 2009

Luglio Agosto 2009

Anime migranti

Giugno 2009

Giugno 2009

La Brianza al voto  

Maggio 2009

Maggio 2009

Donne di Brianza

Aprile 2009

Aprile 2009

Produci, consuma, crepa.  

Marzo 2009

Marzo 2009

Allarmanti allarmi

Febbraio 2009

Febbraio 2009

Uomini sull'orlo di una crisi economica

Gennaio 2009

Gennaio 2009

  È la stampa bellezza.

Dicembre 2008

Dicembre 2008

  Vent'anni. Senza condizionale.  

Novembre 2008

Novembre 2008

  La scuola e il doposcuola.

Settembre ottobre 2008

Settembre ottobre 2008

  Il Parco e la Villa Reale di Monza

Luglio agosto 2008

Luglio agosto 2008

  Il Sessantotto e gli anni Settanta.

Giugno 2008

Giugno 2008

  La Lega.

Maggio 2008

Maggio 2008

  Monza e la Brianza, futuro prossimo.