A Vorrei tifiamo per la pace.Vorrei per una Europa dei popoli, non delle banche.

La rivista che Vorrei - Registrazione Tribunale di Monza n. 1927 del 24/9/2008 N° ROC 17857 ISSN 2283-3269 Colophon completo

 testata vorrei 500px

Comunicati stampa.

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da La rivista che Vorrei. Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Gnam! Un weekend ricco di eventi il 23 e 24 maggio in Villa Mirabello di Monza

SAPORI, PROFUMI E STORIA IN SCENA A GNAM!

Questi sono solo alcuni ingredienti degli eventi in programma nel weekend presso la mostra in scena a Villa Mirabello (Monza)

Monza, 18 maggio  2015 – Si preannuncia ricco di eventi e sorprese il weekend del 23 e 24 maggio presso la mostra Gnam!, in scena fino al 26 luglio presso Villa Mirabello, all’interno del Parco della Reggia di Monza; tre appuntamenti all’insegna del buon cibo e della scoperta di nuovi sapori e conoscenze. L’obiettivo è quello di affrontare il tema dell’alimentazione nelle sue innumerevoli sfaccettature, dall’importanza per il palato e il piacere culinario, agli aspetti sociali e culturali legati all’alimentazione. Il cibo verrà utilizzato come punto di vista privilegiato per capire e conoscere le differenze e i cambiamenti economici, culturali, di costume e storici.

Nel pomeriggio di sabato 23, si terrà l’evento “Caccia al Tesoro - il cibo viaggia nel tempo”, una ricerca e scoperta fatta di giochi, domande e curiosità che coinvolgeranno il visitatore in un viaggio nelle abitudini alimentari dal 1900 ai giorni nostri. Dal “pane bianco” dei ricchi, alla bevanda “cicoria” che sostituiva il caffè, attraverso un viaggio storico per conoscere il modo in cui si mangiava un tempo. Il tutto accompagnato da una merenda offerta dal Bistrot “Alle Delizie”.

Nel tardo pomeriggio, imperdibile il “Puzzle di Sapori: accordi e disaccordi tra formaggio e miele”. L’evento di degustazione, sarà un’occasione per conoscere e cogliere gli aspetti sensoriali più importanti del formaggio e del miele, scoprire un proprio quadro del gusto e imparare ad abbinarlo al formaggio. La degustazione è a cura di “Apidea”.

Nella giornata di domenica 24 maggio, spazio all’evento “Spezie e saperi”: un’ interessante immersione nei profumi e luoghi delle spezie attraverso un percorso storico e geografico. Dall’utilizzo delle spezie nell’antico Egitto e nei mercati esotici, a quello per i prodotti cosmetici di tutta la famiglia, terminando con il racconto  dell’uso di queste sostanze aromatiche nella cucina italiana. L’evento sarà cura di  “Le Ricette di Eleni”.

Gli eventi, gratuiti per i visitatori dell’esposizione, si terranno presso i giardini della mostra GNAM!, a Villa Mirabello - Parco Reggia di Monza. Tutti e tre gli appuntamenti saranno riproposti  anche nei weekend del 30 e 31 maggio e del 7 e 8 giugno.

Per maggiori informazioni www.gnamexpo.com.

 

Evento di Amnesty International il 30 maggio a Monza

Nell'ambito dell'iniziativa "I diritti umani in biblioteca", il gruppo Monza-Brianza di Amnesty International vi invita alla Biblioteca San Gerardo di Monza per la conferenza:

MESSICO: VIAGGI DI SPERANZA E TERRORE. MIGRANTI: VITTIME INVISIBILI con Monica Mazzoleni, Coordinamento America Latina di Amnesty International

Ogni anno sono migliaia i migranti irregolari provenienti dai paesi del Centro America, tra loro molte donne e bambini, che attraversano il Messico diretti verso gli Stati Uniti, in cerca di un lavoro e di una vita nuova. È considerato uno dei viaggi più pericolosi al mondo. I migranti, infatti, sono spesso vittime di maltrattamenti, sequestri, stupri e omicidi, perpetrati da bande criminali e a volte anche dagli stessi agenti di polizia. La campagna “Vittime invisibili” di Amnesty International vuole porre fine all’impunità per questi reati e dare sostegno ai difensori dei diritti dei migranti.

Sabato 30 maggio 2015, ore 16.30 Biblioteca San Gerardo, Via Lecco 12, Monza   Ulteriori informazioni e programma completo dell'iniziativa: http://www.amnesty.mb.it

 

MoVimento 5 Stelle Monza: "Eppur (non) si muove" - Venerdì 22 all'Urban center.

Movimento 5 Stelle

 Monza, diamoci una mossa!

Mobilità integrata, piste ciclabili, trasporti pubblici, alternative all'auto privata, lotta al traffico e alle polveri sottili che inquinano l'aria, saranno i temi principali dell'incontro organizzato dal Movimento 5 Stelle venerdì 22 maggio 2015 dalle 21° a  Monza  presso Urban Center  via Turati 6. Ne parleremo in compagnia dell'assessore Paolo Confalonieri, dell'ingegner Fabio Maggioni, col presidente di MonzainBici FIAB Giuseppe Piazza e con la nostra portavoce al parlamento europeo Eleonora Evi. Modera l'incontro  Diana Cariani, caporedattrice de Il Giornale di Monza. Dopo gli  interventi degli esperti ci sarà spazio per  le domande dal pubblico. "Il traffico è la bestia nera della città - sostengono i portavoce del Movimento Gianmarco Novi, Nicola Fuggetta nonchè tutti gli attivisti. Con  questo incontro vogliamo fare il punto della situazione e provare a dare un contributo al dibattito cittadino. Crediamo che il nostro programma sul tema della mobilità sia molto innovativo, come dimostrato dalle proposte che abbiamo presentato in questi tre anni di amministrazione comunale.

16 maggio 2015

 

Viva il lupo! - Giovedì 21 Maggio, ore 21 - Arcore

VIVA IL LUPO! - Conservazione e convivenza con le attività umane Il ritorno del lupo sulle Alpi non può più essere considerato una novità, bensì una realtà consolidata. Molti esempi in Italia e all’estero dimostrano che la convivenza con le attività umane è possibile. Approfittando della partnership col Giro d’Italia, il WWF Vimercatese, il Club Escursionisti Arcoresi, il CAI di Vimercate ed il Comitato Scientifico CAI Lombardia vi condurranno alla scoperta di un animale straordinario, dei pregiudizi popolari, di problemi e opportunità legati alla presenza dei lupi sulle nostre montagne. Giovedì 21 Maggio 2015, ore 21 Sala della Parrocchia di Santa Maria Nascente a Bernate, Piazza Luciani Papa, 3 - Arcore INTERVENGONO - Chiara Crotti - WWF European Alpine Programme - Neil Citterio - WWF Vimercatese - Roberto Galdini - CEA Arcore - Ludovico Cirese - Comitato Scientifico Lombardo, CAI Monza - Marco Torretta - Comitato Scientifico Lombardo, CAI Como.

Servizio informazioni - Associazione WWF Vimercatese - Via Velasca, 22 (c/o Villa Volontieri) - 20871 Vimercate (MB) - 

Visita il nostro sito: http://www.wwfvimercatese.it/

 

Food Economy a Brugherio - 27 maggio 2015 ore 21


il 27 maggio 205 alle 21, presso la Biblioteca Civica di Brugherio (Via Italia, 27), il GAS “Cent Co Cent Crap” e il gruppo di lettura “Buono da pensare” (*) ha organizzato la presentazione del libro Food Economy, con la partecipazione dell’autore Antonio Belloni. Inutile dire che l’occasione è… ghiotta!

Giuseppe Vergani

GAS “CCCC” Brugherio

(*) Il gruppo di lettura “Buono da pensare” altro non è che una iniziativa del nostro GAS che, una volta al mese, invece che nella consueta riunione si incontra in Biblioteca per confrontarsi su una serie di letture in materia di “cibo” (in senso lato ma non troppo). L’iniziativa è aperta a tutti e si inserisce nella rete dei gruppi di lettura promossa dalla Biblioteca Civica. Se volete saperne di più scrivetemi.

 

delleAli - Regione Lombardia e Innovacultura nel Vimercatese

Regione Lombardia e INNOVACULTURA nel Vimercatese: LASCIA UN SEGNO ospita workshop e spettacoli


LASCIA UN SEGNO - il progetto delleAli dedicato ai giovani del Vimercatese, nato grazie al Comune di Vimercate e Fondazione Cariplo in COLTIVARE CULTURA - torna con un appuntamento dedicato alla cultura digitale e alle tecnologie, applicate allo spettacolo dal vivo. delleAli, aderendo al progetto artistico AUGMENTED THEATER, ha ottenuto il finanziamento da Regione Lombardia nell'ambito di INNOVACULTURA, con il contributo di Fondazione Cariplo e Unione delle Camere di Commercio Lombarde, oltre che di Regione Lombardia stessa.

Nella sua declinazione nel territorio Vimerctese AUGMENTED THEATER prevede 1 workshop sulle nuove tecnologie ed 1 spettacolo teatrale Ed ecco il programma, che si realizzerà  interamente nel Comune di Mezzago presso il Bloom, collaboratore tecnico al progetto. 23 maggio ore 10.00 - 13.00 e 14.30 - 18.00 24 maggio ore 10.00 - 13.00 e 14.30 - 17.30 WORKSHOP VIDEOMAPPING GRATUITOtitolo WORKSHOP: LUCE E VOLUME con Stefano Polli 2D e 3D mapping, videoproiezione, anamorfosi prospettica, illuminazione virtuale , dinamiche visive posti limitati, iscrizione obbligatoria scrivendo a lasciaunsegno@coltivarecultura.it 

e domenica 24, a conclusione del workshop, aperitivo e spettacolo teatrale h 18.00 - Aperitivo & Live Set by Iannu  h 19.00- MELIES & ME - Il futuro non e' più quello di una volta live cinema - spettacolo teatrale di e con Michele Cremaschi Un viaggio alla scoperta della nascita del cinema. Una rivoluzione tecnologica portata in scena con le nuove rivoluzioni tecnologiche: video, luci, immagini realizzati in realtime con la tecnica del live cinema.  Ingresso libero  

delleAli associazione culturale sede legale - via Tornaghi 44 - 20062 Cassano d/A MI sede operativa - piazza Marconi 7 20871 Vimercate MB

www.delleali.it

 

Bloccate le prove INVALSI all'ITC "Elsa Morante" di Limbiate

Dopo la giornata di sciopero del 5 maggio con la stragrande maggioranza delle scuole che anche a Limbiate non hanno potuto garantire la normale attività didattica, molti docenti, Ata e studenti si sono ritrovati in piazza per il ritiro totale del Ddl della “cattiva scuola” renziana, la cancellazione dei ridicoli quiz Invalsi e l’'assunzione stabile dei precari. Molti docenti dell'ITC "E. Morante", inoltre, martedì 12 maggio, hanno boicottato l’'insulsa procedura quizzarola degli INVALSI dichiarando la propria indisponibilità a somministrarli, correggerli e tabularli. 

In particolare NESSUNO dei docenti dell'ITC "E. Morante"si è presentato per la correzione e tabulazione prevista per Mercoledì 13 maggio. Ai docenti si sono affiancati moltissimi studenti delle classi Seconde, interessati alla procedura “invalsiana”.

Docenti e studenti ne chiedono la cancellazione dalle aule durante l’'anno scolastico, nonché dagli esami di Terza Media. Con questa iniziativa si è voluto ribadire il NO assoluto al Ddl sulla cosiddetta "Buona scuola", da revocare “senza se e senza ma”, il NO al preside-padrone che assume, licenzia, premia e punisce a sua discrezione; alla valutazione mediante i quiz Invalsi, strumento distruttivo che squalifica la didattica e il lavoro docente; al finanziamento diretto o indiretto alle scuole private; all’'apprendistato in azienda per gli studenti. Viene chiesto un decreto urgente per l’'assunzione di tutti i precari che lavorano da anni nella scuola, anche in base alla condanna della Corte di Giustizia europea nei confronti della “eternalizzazione” del precariato, significativi finanziamenti alla scuola pubblica, nonché lo sblocco dei contratti di docenti ed Ata. Ma tutto lascia credere che le richieste – che poi sono quelle della grande maggioranza degli scioperanti e manifestanti nelle piazze del 5 maggio – non verranno accolte. E che dunque la lotta debba proseguire ed intensificarsi  anche con il Blocco degli scrutini di fine anno.

Nel contempo, sarebbe auspicabile che i Sindacati tengano conto della volontà popolare, espressasi in questi giorni di limpida e plebiscitaria protesta, e non cedano al governo per qualche emendamento che non muterebbe il segno della cattiva scuola renziana.  Invitiamo i Sindacati a dare disdetta degli accordi che a tutt’'oggi impediscono di scioperare liberamente durante gli scrutini, in modo da avere un’'ulteriore arma di lotta che impedisca, se il Ddl sarà approvato dal Parlamento, una chiusura dell’'anno scolastico in piena “pax renziana”.

Prof. Rosario Traina, docente presso l'ITC "E. Morante" di Limbiate

 

Serrone della Villa Reale di Monza - Mostra del fotografo giapponese Nomachi - 30 maggio / 8 novembre

NOMACHI

Le vie dell’anima

Reggia di Monza – Serrone della Villa Reale

Viale Brianza, 2  20090 Monza

30 maggio -  8 novembre 2015 

Kazuyoshi Nomachi è uno dei più grandi fotografi giapponesi. E’ sempre stato un fotografo documentarista e ha dedicato tutta la sua vita al tema “della preghiera e della ricerca del sacro”. Per oltre 40 anni, sin dal suo primo viaggio nel Sahara, quando aveva venticinque anni, ha rivolto la sua attenzione alle più diverse culture del mondo che sono espressione dei popoli che vivono nelle terre più difficili e aspre, affascinato dai grandi spazi e dalla forza di quelle genti.

Nomachi Le vie dell’anima è la più grande mostra antologica dell’artista. Con circa 200 scatti, il percorso espositivo articolato in 7 sezioni ricostruisce il viaggio di una vita attraverso la sacralità dell’esistenza nella vita quotidiana, un’esperienza vissuta dall’artista in terre tra loro lontanissime, ma accumunate da quella spiritualità che dà un ritmo e un senso alle più dure condizioni. Una spiritualità che solo Nomachi sa cogliere in paesaggi di unica e straordinaria bellezza, dove i ritratti e le figure umane assumono una dignità assoluta e si fondono con il contesto in composizioni quasi pittoriche, dominate da una luce abbagliante, reale e trascendentale al tempo stesso. Un sorprendente allestimento, progettato da Peter Bottazzi, propone ai visitatori un percorso affascinante e coinvolgente.

Nomachi nasce in Giappone nel 1946 a Mihara, un villaggio nel Distretto di Hata, Prefettura di Kochi. Studia alla Kochi Technical High School e inizia a scattare fotografie fin dall’adolescenza. Nel 1969 studia fotografia con Takashi Kijima. Nel 1971 inizia la sua carriera come fotografo pubblicitario free-lance e l'anno successivo compie il suo primo viaggio nel Sahara, dove rimane colpito dalle dure condizioni di che vive in un ambiente così ostile. Decide a quel punto di dedicarsi al foto-giornalismo.

Quasi a fare da contrappunto alla sua lunga esperienza nel riarso deserto matura in lui l’ispirazione del Nilo come tema, “Il Nilo, perenne flusso d’acqua che mai si prosciuga scorrendo nell’arido Sahara”. È questo concetto che dal 1980 guida la sua ricerca lungo il Nilo Bianco, dal delta fino alla fonte, in un ghiacciaio dell’Uganda, poi lungo il Nilo Blu fino alla sorgente negli altopiani dell’Etiopia. Strada facendo, egli cattura nei suoi scatti la forza dell'ambiente e della gente di questa vasta regione dell’Africa.

Dal 1988 rivolge la sua attenzione all'Asia. Mentre esplora le aree occidentali della Cina, viene attratto dalle popolazioni che vivono nelle estreme altitudini del Tibet e dal Buddismo. Questo incontro lo porta, fra il 2004 e il 2008, a visitare quasi l’intera area di cultura tibetana, spingendosi poi alla scoperta delle origini nelle terre del sacro Gange, dove nacque l’Induismo.

Dal 1995 al 2000 Nomachi accede alle più sacre città dell'Islam e viaggia per cinque anni in Arabia Saudita, avendo l’opportunità di fotografare il grande pellegrinaggio annuale alla Mecca e a Medina. È stato così il primo a documentare in modo così ampio e approfondito il prodigioso pellegrinaggio di oltre 2 milioni di musulmani verso la loro città santa, la Mecca.

Dal 2002 visita anche gli altopiani delle Ande, il Perù e la Bolivia, per indagare l’intreccio fra cattolicesimo e civiltà Inca, ricerca che prosegue a tutt’oggi.

Le sue fotografie sono pubblicate in tutto il mondo e appaiono nelle principali riviste di fotografia, dal  The National  Geographic, a Stern e GEO. I lavori realizzati nel Sahara, lungo il Nilo, in Etiopia, in Tibet e in Arabia, hanno vinto numerosi premi nel suo paese e hanno suscitato negli anni una grande ammirazione anche nei paesi occidentali.

Promossa dal Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, la mostra è organizzata e prodotta da Civita Cultura, in collaborazione conCultura Domani.

 

Parco Tittoni a Desio - Il Festival della Brianza - dal 27 maggio al 5 settembre

DAL 27 MAGGIO AL 5 SETTEMBRE

La IV edizione di

PARCO TITTONI – DESIO

Il festival della Brianza #belloda … passarci l’estate!

Ogni sera un evento diverso e tantissimi ospiti:

99 POSSE, BANDABARDÒ, CRISTINA D’AVENA & GEM BOY, EIFFEL 65

JERRY CALÀ, GIOVANNI LINDO FERRETTI, MARLENE KUNTZ

MECNA, NOBRAINO, RUMJACKS, TRICARICO e molti altri

Dal 27 maggio al 5 settembre, nel cuore della Brianza, il festival di Parco Tittoni (via Lampugnani 66 – Desio - Monza Brianza – dal lunedì al sabato a partire dalle 19.30 e la domenica dalle 16.00), giunto alla sua IV edizione, diventa contenitore di eventi che spaziano dalla musica live di ogni genere alla danza, dal cinema al teatro, dal relax all’animazione, con una programmazione rivolta ad un pubblico trasversale e all’insegna della condivisione con l’#belloda.

Le attività di Parco Tittoni sono organizzate da Coop. Mondovisione ed Arci Tambourine in partnership con il Comune della città di Desio.

Oltre ai grandi ospiti del panorama musicale, come 99 POSSE (19 giugno), BANDABARDÒ (24 luglio), CRISTINA D’AVENA & GEM BOY (11 luglio), EIFFEL 65 (1 agosto), JERRY CALÀ (13 giugno), GIOVANNI LINDO FERRETTI (10 luglio), MARLENE KUNTZ (27 giugno), MECNA (2 settembre), NOBRAINO (1 giugno), RUMJACKS (5 agosto), TRICARICO (26 agosto) e molti altri, per ogni giorno della settimana Parco Tittoni offre sorprese ed eventi di qualità nell’omonima Villa settecentesca e nei suoi giardini.

Il festival sarà inaugurato il 27 maggio da una serata evento ispirata alla “grande bellezza”, con spettacoli, musica e suggestioni uniche, il tutto #belloda… scoprire nella splendida cornice del parco di Villa Tittoni e non solo. Protagonista della serata sarà la cantautrice Maria Antonietta,considerata una delle nuove rivelazioni del panorama musicale indipendente italiano.

La settimana di Parco Tittoni inizia con i lunedì dedicati al cinema sotto le stelle, realizzati in collaborazione con il Cinema Roma di Seregno –Monza Brianza. “Tropical” invece è il format settimanale del martedì sera costruito come un grande viaggio alla scoperta delle musiche, dei sapori e dei colori dell’America latina. Ogni mercoledì una platea di spettatori potrà godere di musica, poesia e teatro all’insegna di tutto ciò che è #bellodaascoltare. Tornano anche quest’anno i "Nasty Thursday", l’appuntamento estivo dedicato ai giovani amanti della musica dance elettronica, e continuano i party a tema e la grande musica del weekend. La settimana si conclude nel relax, ogni domenica pomeriggio infatti Parco Tittoni si apre ai grandi e ai piccini con laboratori gratuiti di teatrosport e attività ricreative per i più piccoli, mentre la sera si potrà degustare il ricco menù a tema della cucina e ascoltare musica dal vivo. 

Condividendo l’auto per raggiungere Parco Tittoni, attraverso il servizio Club Sharing (www.clubsharing.it), sarà possibile vincere ingressi omaggio per gli eventi e gadget esclusivi.

 

Terza serata de "I lunedì economici" a Verano Brianza

  Biblioteca Civica . "Mons. E.Galbiati"           Via N. Sauro 36 - Verano Brianza

vi invita

alla III° serata della rassegna:

I   LUNEDI  ECONOMICI

MERIDIANI  e  PARALLELI della  GRANDE  CRISI

lunedì 18 maggio 2015     ore  21.00

Finanza  e  mercati   finanziari  nel  capitalismo  contemporaneo:  meccanismi – scelte – scenari, è il tema attorno al quale abbiamo strutturato la rassegna di quest’anno

Dopo aver “ ricostruito e collocato” le basi della finanza  e del mercato finanziario anche a livello storico, grazie alla lezione tenuta dalla professoressa dell’Università di Bergamo, Annamaria Variato, si è passati, con il contributo di Andrea Di Stefano  direttore del mensile di finanza etica, economia sociale e sostenibilità Valori,  a soffermarci su quali siano state le politiche finanziarie dei diversi stati in questi anni di crisi, quali  gli effetti ad oggi, con l’ultima serata vedremo di cogliere quali i possibili  scenari, tali da permettere il rilancio della domanda effettiva. 

Argomento  della  III°  serata:      

       LE  NUOVE ISTITUZIONI DEL CAPITALE   PER TENERE IN TENSIONE   LA DOMANDA EFFETTIVA

                                                                                                                        Relatore:  Roberto Romano

 (Ricercatore della Cgil Lombardia. Autore di saggi e ricerche su specializzazione produttiva e dinamica di struttura Si occupa di  politica industriale, contrattazione, bilancio pubblico. Collaboratore  della rivista on line “Sbilanciamoci” , editorialista economico  de “Il Manifesto”.  È stato assistente del Presidente della Commissione Attività Produttive della Camera dei Deputati Nerio Nesi nella legislatura 1996-2001) .

 

sostieni-vorrei-banner

ebook-banner

 

Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti, le novità e le iniziative di Vorrei

cover-portfolio

La matita di
Fulvio Fontana
» Guarda tutte le vignette

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Rispettiamo la privacy, le leggi e le buone maniere. Per continuare a leggerci, accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.