La rivista che vorrei

Registrazione Tribunale di Monza
n. 1927 del 24/9/2008
N° ROC 17857
ISSN 2283-3269

Colophon completo

Comunicati stampa.

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da La rivista che Vorrei. Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Premio internazionale Bice Bugatti - Giovanni Segantini

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

PREMIO INTERNAZIONALE BICE BUGATTI – GIOVANNI SEGANTINI

 LIII EDIZIONE

 

IL PREMIO INTERNAZIONALE BICE BUGATTI-GIOVANNI SEGANTINI > La Libera Accademia di Pittura Vittorio Viviani (LAP), in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Nova Milanese e con il Bice Bugatti Club, con il patrocinio della Regione Lombardia e della Provincia di Monza Brianza, organizza, anche per il 2012, il Premio Internazionale Bice Bugatti-Giovanni Segantini, dedicato a pittura, disegno e scultura,  e che quest’anno comprende anche una sezione dedicata specificatamente all’acquerello e all’incisione.

LA STORIA DEL PREMIO > Nel panorama nazionale delle rassegne dedicate all'arte contemporanea, il Premio Internazionale Bice Bugatti-Giovanni Segantini si rivela uno dei più importanti e longevi.

Era il 1959 quando, per volere del pittore Vittorio Viviani, fondatore della Libera Accademia di Pittura, e dell'allora sindaco di Nova Milanese, Carlo Fedeli, venne istituito il Premio di Pittura dedicato a Bice Bugatti, compagna del grande artista Giovanni Segantini, e figura femminile affascinante e carismatica.

Nato inizialmente come prova estemporanea rivolta ai giovani fino ai 35 anni di età, venne affiancato cinque anni più tardi dal Premio di Disegno intitolato allo stesso Giovanni Segantini. Da quel momento le due rassegne si sono alternate negli anni, assumendo così una cadenza biennale, per venire infine unificate in un unico premio nel 2010. In oltre cinquant'anni di storia la struttura organizzativa del Premio è stata modificata e affinata, nell'intento di  soddisfare una sempre crescente esigenza qualitativa conseguente all'incremento del suo prestigio nell'ambito delle competizioni dedicate all'arte contemporanea. Risale infatti al 1977 la decisione di affiancare agli artisti selezionati tramite bando una sezione ad invito tutt'oggi esistente.

IL PREMIO DI PITTURA VITTORIO VIVIANI > Nel desiderio di rendere omaggio e ricordare il suo fondatore, il maestro Vittorio Viviani, e il suo vivo impegno nei confronti dei giovani e dell'arte, la LAP, con il sostegno dell'Amministrazione Comunale di Nova Milanese, ha istituito il Premio di Pittura Vittorio Viviani che giunge quest'anno alla sua XIV edizione.

Il Premio è riservato agli allievi segnalati dalle commissioni artistiche delle Accademie di Belle Arti e degli Istituti d'Arte riconosciuti, invitati di anno in anno dalla LAP.

LA SEZIONE PROGETTI INTERNAZIONALI > Dal 2009 al 2011 il Premio Internazionale Bice Bugatti-Giovanni Segantini è stato affiancato da una sezione speciale, dedicata esclusivamente agli artisti sudamericani di Bolivia, Cile, Argentina e Perù, curata e organizzata dal Bice Bugatti Club in collaborazione con il Proyecto mARTadero (Cochabamba-Bolivia). Quest’anno la sezione speciale cambia struttura e amplia i suoi orizzonti. Prosegue la collaborazione con il Proyecto mARTadero al progetto Territori del Sud/Territorios del Sur, che è stato la struttura portante della sezione speciale nelle sue tre edizioni, e si aggiunge la collaborazione con ADC&Building Bridges International Art Exchange, con sede a Los Angeles (USA), al Progetto Bridge che apre un ponte con gli artisti provenienti da Argentina e Messico.

La Sezione Progetti Internazionali prevede la partecipazione di 5 artisti invitati dal Proyecto mARTadero tra quelli selezionati nelle edizioni 2009-2011, e 3 artisti (argentini/messicani) invitati dalla ADC&Building Bridges International Art Exchange che concorreranno ai premi in palio con 3 opere ciascuno.

PROGETTO NOVART > Il Premio Internazionale Bice Bugatti-Giovanni Segantini quest’anno comprende al suo interno il Novart, un evento artistico e culturale organizzato dall'Informagiovani comunale “Viavai” che giunge quest’anno alla sua IV edizione. Il Novart si configura come un festival di musica, arte e fotografia dedicato ai giovani ed organizzato con il loro contributo con lo scopo di dare loro un spazio in cui esprimersi e mostrare il proprio talento. Una giuria, la stessa del Premio Internazionale Bice Bugatti-Giovanni Segantini, assegnerà a uno dei giovani partecipanti un premio-acquisto offerto dal Bice Bugatti Club del valore di 500 €. Per le modalità di partecipazione, i tempi e tutte le informazioni relative all’iniziativa si rimanda agli organizzatori: ; Facebook: Viavai Nova Milanese
Facebook: Viavai Nova Milanese
Facebook: Viavai Nova Milanese

Bando Premio Internazionale Bice Bugatti-Giovanni Segantini LIII edizione (Allegato A)

ALLEGATO A

PREMIO INTERNAZIONALE BICE BUGATTI – GIOVANNI SEGANTINI

 LIII EDIZIONE

 

BANDO

Il Premio Internazionale Bice Bugatti- Giovanni Segantini è un premio di arte contemporanea dedicato alle opere di pittura, disegno, scultura, acquerello e incisione, rivolto a cittadini italiani e stranieri senza esclusione alcuna.

Sono ammessi al premio un massimo di 60 artisti così selezionati:

  • 20 artisti invitati direttamente dall’apposita Commissione Inviti;
  • 20 artisti ammessi, previa selezione tra le proposte che perverranno a seguito della pubblicazione del presente bando, a insindacabile giudizio di uno specifico Comitato per la Selezione.
  • 20 artisti ammessi alla sola Sezione Acquerello, previa selezione tra le proposte che perverranno a seguito della pubblicazione del presente bando, a giudizio di uno specifico Comitato per la Selezione.

Per l'edizione 2012 del Premio è prevista una Commissione Inviti composta da 5 critici d'arte chiamati a invitare 4 artisti ciascuno, per un totale di 20 artisti.

Una Giuria espressamente istituita e composta da membri estranei alla Commissione Inviti e al Comitato per la Selezione, che sarà resa nota nei singoli nominativi solo alla vigilia del Premio, a garanzia di riservatezza nelle fasi procedurali e di preparazione dei lavori, assegnerà i Premi con giudizio insindacabile e inappellabile per intendimento degli organizzatori e piena accettazione dei partecipanti.

I premi acquisto[1] in palio per la LIII edizione del Premio Internazionale Bice Bugatti-Giovanni Segantini sono:

Premio acquisto Bice Bugatti-Giovanni Segantini -  Amministrazione Comunale di Nova Milanese 

Euro 4.600,00

Premio acquisto Bice Bugatti Club - V Edizione                    Euro 2.000,00

Premio acquisto Città di Nova Milanese - XXIV Edizione       Euro 1.000,00

Premio acquisto Sezione Acquerello – Bice Bugatti Club        Euro 600,00

Premio Mostra personale in Villa Vertua - Amministrazione Comunale di Nova Milanese

Premio acquisto Novart – Bice Bugatti Club[2]                           Euro 500,00

Verranno inoltre conferiti ulteriori premi istituzionali.

Gli artisti, invitati o selezionati, partecipanti al Premio Bice Bugatti – Giovanni Segantini, esporranno due opere ciascuno a tema libero.

I dipinti, i disegni, gli acquerelli e le incisioni dovranno avere dimensione massima di cm 100 x 150 (base x altezza). Le opere dovranno essere atte all’esposizione, dotate di attaccaglia o di altri supporti necessari all’esposizione, ed eventuale cornice, possibilmente senza vetro, pena l’esclusione dal concorso.

Le sculture dovranno avere misura massima di cm 200 x 60 x 60 (altezza x larghezza x profondità). L’organizzazione è dotata di piedistalli per l’esposizione delle sculture, tuttavia sta a discrezione degli autori portare i loro supporti previa comunicazione alla segreteria organizzativa.

Non sussiste copertura assicurativa per le opere che perverranno in esposizione, fatta salva personale facoltà del singolo autore. Pertanto, pur assicurando la massima cura, l’Organizzazione non risponde di eventuali casi di danneggiamento, furto, incendio, e altre deprecabili evenienze.

Il catalogo del Premio, edito a colori, con testi critici della Selezione Inviti, documenterà i contenuti e illustrerà le opere di tutti gli artisti selezionati e invitati.

Il sito web divulgherà la rassegna in rete, rendendo possibile la consultazione dei dati e la lettura delle opere relative ai 60 artisti.

La rassegna avrà luogo in due sedi, entrambe a Nova Milanese: Villa Vertua (via Garibaldi 1) , dove verranno esposte le opere della Sezione Acquerello, e la Sala Gio.I.A. (piazza Gio.I.A., vicino a via Giussani, Nova Milanese), dove verranno esposti i rimanenti lavori.

La rassegna aprirà il 10 giugno 2012 mentre la premiazione avrà luogo nell’Auditorium comunale – P.zza Gio.I.A. alle ore 17.00 di domenica 17 giugno 2012. La mostra rimarrà aperta sino a sabato 23 giugno 2012.

La partecipazione alle selezioni del Premio Internazionale Bice Bugatti-Giovanni Segantini prevede:

  1. la compilazione della Scheda di adesione alla selezione sul sito del Premio (www.premiobicebugattisegantini.it);
  2. il pagamento della quota di iscrizione alle sole selezioni  di € 20,00 da versare in un'unica soluzione con sistema paypal sul sito del Premio (www.premiobicebugattisegantini.it)[3].
  3. l'invio all'indirizzo e-mail "> di :
  • 3 fotografie formato jpg ad alta definizione (300 dpi) di opere recenti, indicando titolo, anno, tecnica e dimensioni delle opere. Tra queste 3 opere verranno selezionate le 2 opere che eventualmente parteciperanno al premio;
  •  breve curriculum vitae, con l'elenco aggiornato delle esposizioni personali e collettive, le curatele, i cataloghi e i testi critici di rilievo, eventuale sito internet.

La Scheda di adesione alla selezione, il pagamento della quota di iscrizione alle selezioni, e l'invio delle fotografie e del curriculum vite, dovranno avvenire entro e non oltre il 6 maggio 2012[4].

Le domande di partecipazione incomplete e/o sprovviste di versamento della quota di iscrizione non verranno prese in considerazione.

La segreteria organizzativa informerà via e-mail del buon esito dell’iscrizione alle selezioni solo a procedura completa.

Solo ed esclusivamente l’elenco degli artisti selezionati verrà messo online sul sito della rassegna e gli stessi  riceveranno lettera formale di partecipazione alla rassegna.

Tutte le opere partecipanti al Premio dovranno pervenire mercoledì 6 o giovedì 7 giugno 2012 tra le ore 16.00 e le ore 20.00 al seguente indirizzo:

 

Sala Gio.I.A

Piazza Gio.I.A (vicino via Giussani)

20834 Nova Milanese (MB)

Il ritiro delle opere potrà avvenire domenica 24 giugno in Sala Gio.I.A. dalle ore 15.00 alle 18.00.

Si segnala che la spedizione e il ritiro delle opere, inviate direttamente dall’autore o indirettamente  tramite corriere, sono a carico, onere e cura dei partecipanti.

La partecipazione alla LIII edizione del Premio Internazionale Bice Bugatti-Giovanni Segantini implica la piena accettazione del presente bando.

L’organizzazione si rende disponibile a ulteriori approfondimenti e augura a tutti un sereno lavoro.

Il Direttore LAP

Pittore Alessandro Savelli

 Per informazioni:

Segreteria L.A.P.: (lun. merc. ven. 20.30-22.30) Tel. 0362.450446

Coordinamento generale e organizzazione: Alessia Barzaghi

">

">

www.premiobicebugattisegantini.it



[1] Tutte le cifre indicate, ad esclusione di quelle afferenti al Comune di Nova Milanese, sono al netto delle imposte.

[2] Per le modalità di partecipazione, i tempi e tutte le ulteriori informazioni relative a questo premio e all’esposizione ad esso connessa si prega di contattare l’Informagiovani comunale “Viavai”: ; Facebook: Viavai Nova Milanese

[3] Il pagamento della quota di iscrizione alle selezioni non implica la diretta partecipazione alla rassegna. Sarà il Comitato per la Selezione a scegliere i 20 lavori che concorreranno al Premio Internazionale Bice Bugatti-Giovanni Segantini. In caso di esclusione dalla selezione la quota non verrà restituita.

[4] Si segnala che il pagamento della quota di iscrizione potrà avvenire in un momento diverso dalla compilazione della Scheda di adesione, fermo restando il termine improrogabile del 6 maggio 2012.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next
Marzo 2014

Marzo 2014

Il consumo consapevole

Febbraio 2014

Febbraio 2014

Start up, green economy, innovazione

Dicembre 2013

Dicembre 2013

Brianza che vieni. Brianza che vai.

Novembe 2013

Novembe 2013

Spiritualità vo cercando

Settembre 2013

Settembre 2013

Ecologia dell'informazione

Luglio 2013

Luglio 2013

Vecchie povertà, nuovi mestieri

Maggio 2013

Maggio 2013

Braccia ridate all'agricoltura

Aprile 2013

Aprile 2013

La verità, vi prego, sulla politica

Febbraio 2013

Febbraio 2013

Di che tribù sei?

Gennaio 2013

Gennaio 2013

Spazi comuni, luoghi di socializzazione.

Dicembre 2012

Dicembre 2012

L'amore (di questi tempi)

Novembre 2012

Novembre 2012

La Provincia di Monza e Brianza

Ottobre 2012

Ottobre 2012

Non si esce vivi dagli anni Ottanta

Primavera 2011

Primavera 2011

Ecomostri.

Inverno 2010

Inverno 2010

Il pacco di Natale del sindaco a Monza

Ottobre 2010

Ottobre 2010

Il povero Lambro

Maggio 2010

Maggio 2010

Noi siamo quel che mangiamo (e beviamo)

Marzo 2010

Marzo 2010

Elezioni regionali Lombardia 2010

Febbraio 2010

Febbraio 2010

Lavoro cercasi.

Dicembre 2009

Dicembre 2009

Casa, amara casa.

Novembre 2009

Novembre 2009

Mobilità.

Ottobre 2009

Ottobre 2009

Brianza, terra di cultura?

Luglio Agosto 2009

Luglio Agosto 2009

Anime migranti

Giugno 2009

Giugno 2009

La Brianza al voto  

Maggio 2009

Maggio 2009

Donne di Brianza

Aprile 2009

Aprile 2009

Produci, consuma, crepa.  

Marzo 2009

Marzo 2009

Allarmanti allarmi

Febbraio 2009

Febbraio 2009

Uomini sull'orlo di una crisi economica

Gennaio 2009

Gennaio 2009

  È la stampa bellezza.

Dicembre 2008

Dicembre 2008

  Vent'anni. Senza condizionale.  

Novembre 2008

Novembre 2008

  La scuola e il doposcuola.

Settembre ottobre 2008

Settembre ottobre 2008

  Il Parco e la Villa Reale di Monza

Luglio agosto 2008

Luglio agosto 2008

  Il Sessantotto e gli anni Settanta.

Giugno 2008

Giugno 2008

  La Lega.

Maggio 2008

Maggio 2008

  Monza e la Brianza, futuro prossimo.