La rivista che vorrei

Registrazione Tribunale di Monza
n. 1927 del 24/9/2008
N° ROC 17857
ISSN 2283-3269

Colophon completo
 

Comunicati stampa.

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da La rivista che Vorrei. Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

14 - 18 marzo ZEN CIRCUS, FABIO TREVES, VERDENA e tanto CIOCCOLATO al BLOOM di Mezzago

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

ARTE/CULTURA

14 marzo / ore 21.00 / ing. libero

IMMAGINI PER FORZA
PRESENTAZIONE DEL LIBRO
"UN MONDO DEL TUTTO DIFFERENTE
LA STORIA DI WOW E DEI VERDENA"

IMMAGINI PER FORZA
Modera Niccolò Vecchia di Radio Popolare
Mostra di pittura e proiezioni di e con LUCA FERRARI
A seguire party e Dj set tuttoVinile by The Family Store
Personale di Luca Ferrari - dipinti, collages e proiezioni
A seguire party e djset "tutto vinile"


Erano in molti a pensare che i Verdena fossero un fuoco di paglia, un gruppo destinato a sparire con la stessa rapidità con cui aveva raggiunto il successo. Invece, dopo più di dieci anni, sono ancora qui, nel pieno delle loro forze e nel bel mezzo di un percorso inattaccabile per coerenza, dedizione e qualità. Una vera mosca bianca del panorama italiano, che ha sempre messo la musica davanti a tutto il resto relegando a un ruolo secondario ogni questione di immagine e marketing.
WOW, il loro quinto album, è stato il caso discografico del 2011: un disco doppio, coraggioso e pop al tempo stesso, che ha suscitato profondi entusiasmi nella critica e nel pubblico, come testimoniano gli ottimi dati di vendita e un tour quasi interamente sold out.
Questo libro parte proprio da WOW, dalla fine, o meglio ancora, dalla sua genesi. Entra in studio di registrazione con i Verdena, narra i momenti belli e quelli difficili di un percorso creativo durato tre anni e dai confini quasi infiniti. Racconta, senza volerla spiegare, la vicenda di una band fuori dal tempo eppure perfettamente ancorata alla contemporaneità.
Una storia del tutto differente è un libro tutt‘altro che tradizionale in cui, in perfetto stile Verdena, le immagini, gli appunti e i disegni si fondono col testo dando vita a un‘insieme organico e al tempo stesso volutamente poco lineare.

EMILIANO COLASANTI
Giornalista musicale e conduttore radiofonico, collabora abitualmente con «Rolling Stone» e cura per «GQ.com» il blog musicale Stereogram (http://stereogram.gqitalia.it/). Ha fondato e gestisce l'etichetta discografica indipendente 42Records.

LUCA FERRARI
Luca Ferrari non è solo il batterista dei Verdena: del gruppo è anche l'ideatore di immaginari.
La sua è un'estetica zoppa: immagini buffe e sporche, bizzarrie stranamente evocative.
Se nel 2001 prestava il soggetto di una sua tela per la copertina di "Spaceman ep", per il tour de "Il Suicidio dei Samurai" iniziava ad ideare le prime grafiche per t-shirt con aforismi e visioni "nonsense". Negli ultimi anni ha rempito il booklet di "Requiem" come un puzzle psichedelico e grottesco e con i suoi disegni e giochi di parole ha trasformato il sito internet della band in un gioco matto interattivo. Poi è arrivata la copertina di "Radar (Ejabbabbaje)" e ancora grafiche per t-shirt, poster e guazzabugli. Da un decennio ormai Luca accompagna il gruppo "dietro le quinte" con le sue fantasie figurative.
In occasione della presentazione del libro di Emiliano Colasanti, per la prima volta e per una sera soltanto, verranno esposte "Immagini per forza": proiezioni video, acrilici e collages su tela, carta o compensato, realizzati da Luca dal 2001 ad oggi.
Un'occasione in più per approfondire la conoscenza del mondo Verdena per i fans, e un curioso punto di vista figurativo da scoprire per tutti gli amanti di pittura.

:::::


MUSICA


15 marzo / ore 22.00 / ing. libero

FRANCESCO GAROLFI GUITAR EVENING - 1968: ODISSEA NEL ROCK LIVE


Francesco presenterà i brani tratti dal suo album 1968: ODISSEA NEL ROCK, che ripercorre la storia del 1968 con i suoi splendidi arrangiamenti e l'accompagnamento di chitarra acustica, mandolino, dobro, lap steel guitar e loop station. Un viaggio emozionante, uno spettacolo da non lasciarsi sfuggire

Una serata-evento che vuole unire il piacere di assistere a un live di Francesco Garolfi con una piccola celebrazione-omaggio allo strumento principe di questo meraviglioso musicista: la chitarra. La serata si presenta dunque come un happening, suddiviso in tre diverse esperienze: una mostra di dipinti rappresentanti le chitarre dell'artista Alice Villa, l'esposizione delle chitarre create dal liutaio Guglielmo Mariotti, il live di Francesco Garolfi.
www.myspace.com/francescogarolfi- www.handymanguitars.com

:::::


16 marzo / ore 22.00 / 10.00 €

ZEN CIRCUS
+ INTERCITY + DAVIDE FACCHINI DJSET

NEVERLAB - NEVERLAND - BLOOM Presentano:
- INTERCITY (Live)
- ZEN CIRCUS (Live) - BUSKING TOUR
- DAVIDE FACCHINI DJSET (Djset)

ZEN CIRCUS
L'ultimo lavoro "Nati Per Subire" è stato il primo della loro carriera a restare per due settimane nella classifica Fimi ed il tour elettrico a seguito dell'album ha registrato numerosi sold-out nei migliori rock-club Italiani. Così dopo 25 date in tre mesi la band pisana si è fermata questo febbraio per riassestare il tutto ed organizzare il "Busking Tour": altri due mesi in giro per l'Italia, da marzo ad aprile, in versione stradaiola, elettro-acustica, arrabbiata.
"Ormai lo sapete quasi tutti: siamo nati come band di strada, dove abbiamo imparato a fare scempio degli strumenti acustici per ottenere la stessa intensità e lo stesso casino che si ottiene da quelli elettrici. Il "Busking Tour" si propone di sottolineare la nostra urgenza folk senza sacrificare un briciolo d'energia, anzi. I primi tre mesi di tour elettrico nei grandi club sono stati fantastici e ci hanno regalato molto, ci sembra ora giusto girovagare per due mesi in altri ambiti: dai locali fuori dalle rotte dei grandi tour ai teatri di provincia, dai club piccoli ma storici delle grandi città, alla passione di piccole associazioni che fanno la cultura del nostro territorio. E da maggio si ritorna all'aperto, ai festival, al tour elettrico. Vi aspettiamo." - The Zen Circus
http://thezencircus.com/

INTERCITY
Intercity nascono nel 2008 sulle ceneri degli Edwood (all'attivo 3 splendidi album), e al nucleo originale composto da Fabio e Michele Campetti e Pierpaolo Lissignoli si unisce la cantautrice milanese Anna Viganò. La band esordisce nel 2009 con "Grand piano" disco prodotto da Francesco Donadello: liriche metropolitane, ciniche, emozionali; spiccano le splendide "Grand piano" e "Manhattan", le introspettive "Keith e Annette" e "Odio Anversa". Un esordio come pochi in Italia sono stati capaci di fare. Acclamato da critica e pubblico ha reso Intercity un gruppo di culto dell'underground italiano.
Il prossimo Gennaio invece vedrà la luce l'attesissimo secondo disco dal titolo "YU HU", un album assoluto, 15 brani di alto livello, un susseguirsi di emozioni, singoli come "L'elettricità" "Neon" "Overdisco", ballate come "Smeraldo" "Nouvelle vague" "La lunga avenue" "Terrore esotico" e brani più spigolosi quali "Piano piano" e "Anais" fanno parte, tra le altre, di una tracklist solida, 50 minuti di musica in stato di grazia.
Testi poetici, visionari, attuali, futuristici, autobiografici, sull'amore, sulla vita. Prodotto da Giacomo Fiorenza, registrato in analogico, il disco si candida ad essere sicuramente una pietra miliare del prossimo 2012 e non solo.

:::::


17 marzo / ore 21.00 / 12.00 €

BLOOM IN BLUES:
TREVES BLUES BAND


Apertura porte: 21.00 - Inizio spettacoli: 21.45 - Ingresso 12 euro
10 euro per i soci del Treves Blues Band Fan Club e Italian Blues River
Prevendite:www.happyticket.it (su questo circuito non è possibile effettuare lo sconto soci) o shop Bloom

TREVES BLUES BAND
La TBB è la band storica del "blues made in Italy". Fabio Treves, armonicista, giornalista, dj radiofonico,
produttore discografico e fotografo, porta il blues nazionale in mezzo mondo (da Memphis a Leningrado)
e divide il palco con leggende da Mike Bloomfield a Chuck Leavell, da Frank Zappa a Willy DeVille
.http://www.trevesbluesband.com/


:::::

ARTE/CULTURA

18 marzo / ore 18.00 / ing. libero

CIOCCOLATO, IL SAPORE DELLA LEGALITA'

CIOCCOLATO, IL SAPORE DELLA LEGALITA':
- THE SUNDAY AFTER: l'aperitivo attivo del Bloom
- CHOCOLATE LIVE COOKING con Cuoco Marcello & Temponauta DJ SET


La vita è uguale a una scatola di cioccolatini: non sai mai quello che ti capita. (Tom Hanks in Forrest Gump, 1994)

Coop Mezzago e Bloom vi invitano ad esplorare il mondo del cioccolato assaggiando prodotti industriali e solidali.
ore 18.00: Degustazione guidata da Patrizia Frisoli, SlowFood Mb.

Prenotazione obbligatoria (per gli assaggi) entro giovedì 16 marzo a
Sarà possibile associarsi a SlowFood.
ore 19,30 THE SUNDAY AFTER: l'aperitivo attivo del Bloom
CHOCOLATE LIVE COOKING & DJ SET

Cominciate a leccarvi i baffi....
Mostra informativa PURO CIOCCOLATO in esposizione presso Coop Mezzago.

--

BLOOM - SVILUPPI INCONTROLLATI
Coop. Sociale Il visconte di Mezzago
Via Curiel 39 - 20883 Mezzago MB
tel. 039/623853 - fax 039/6022742

www.bloomnet.org


In ottemperanza a quanto previsto dal Testo Unico Privacy (D.lgs 196/2003) La informiamo che è di sua facoltà cancellarsi in qualsiasi momento dalla Newsletter inviando un messaggio e-mail all´indirizzo indicando l'e-mail e la sua intenzione di farsi rimuovere.

Rispondi

Inoltra


Fai clic qui per rispondere o inoltrare il messaggio

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next
Marzo 2014

Marzo 2014

Il consumo consapevole

Febbraio 2014

Febbraio 2014

Start up, green economy, innovazione

Dicembre 2013

Dicembre 2013

Brianza che vieni. Brianza che vai.

Novembe 2013

Novembe 2013

Spiritualità vo cercando

Settembre 2013

Settembre 2013

Ecologia dell'informazione

Luglio 2013

Luglio 2013

Vecchie povertà, nuovi mestieri

Maggio 2013

Maggio 2013

Braccia ridate all'agricoltura

Aprile 2013

Aprile 2013

La verità, vi prego, sulla politica

Febbraio 2013

Febbraio 2013

Di che tribù sei?

Gennaio 2013

Gennaio 2013

Spazi comuni, luoghi di socializzazione.

Dicembre 2012

Dicembre 2012

L'amore (di questi tempi)

Novembre 2012

Novembre 2012

La Provincia di Monza e Brianza

Ottobre 2012

Ottobre 2012

Non si esce vivi dagli anni Ottanta

Primavera 2011

Primavera 2011

Ecomostri.

Inverno 2010

Inverno 2010

Il pacco di Natale del sindaco a Monza

Ottobre 2010

Ottobre 2010

Il povero Lambro

Maggio 2010

Maggio 2010

Noi siamo quel che mangiamo (e beviamo)

Marzo 2010

Marzo 2010

Elezioni regionali Lombardia 2010

Febbraio 2010

Febbraio 2010

Lavoro cercasi.

Dicembre 2009

Dicembre 2009

Casa, amara casa.

Novembre 2009

Novembre 2009

Mobilità.

Ottobre 2009

Ottobre 2009

Brianza, terra di cultura?

Luglio Agosto 2009

Luglio Agosto 2009

Anime migranti

Giugno 2009

Giugno 2009

La Brianza al voto  

Maggio 2009

Maggio 2009

Donne di Brianza

Aprile 2009

Aprile 2009

Produci, consuma, crepa.  

Marzo 2009

Marzo 2009

Allarmanti allarmi

Febbraio 2009

Febbraio 2009

Uomini sull'orlo di una crisi economica

Gennaio 2009

Gennaio 2009

  È la stampa bellezza.

Dicembre 2008

Dicembre 2008

  Vent'anni. Senza condizionale.  

Novembre 2008

Novembre 2008

  La scuola e il doposcuola.

Settembre ottobre 2008

Settembre ottobre 2008

  Il Parco e la Villa Reale di Monza

Luglio agosto 2008

Luglio agosto 2008

  Il Sessantotto e gli anni Settanta.

Giugno 2008

Giugno 2008

  La Lega.

Maggio 2008

Maggio 2008

  Monza e la Brianza, futuro prossimo.