La rivista che vorrei

Registrazione Tribunale di Monza
n. 1927 del 24/9/2008
N° ROC 17857
ISSN 2283-3269

Colophon completo

Comunicati stampa.

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da La rivista che Vorrei. Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Pozzati (Pd): "Provincia di Monza quereli Mario Giordano: nel libro Spudorati dice cose non vere"

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Pozzati (Pd): "Provincia di Monza quereli Mario Giordano: nel libro Spudorati dice cose non vere". Il presidente Allevi accoglie la proposta

Monza, 15 marzo 2012 – La Provincia di Monza verifichi con i propri legali se non sia il caso di sporgere querela per diffamazione nei confronti di Mario Giordano, editorialista del Giornale ed ex direttore del quotidiano della famiglia Berlusconi, autore del libro“Spudorati”, uscito nelle librerie in questi giorni.

Lo ha chiesto oggi in aula il vice presidente del consiglio provinciale Vittorio Pozzati (Pd), citando un brano del libro, riportato nei giorni scorsi a firma dello stesso Giordano in due articoli pubblicati dal Giornale e da Libero, in cui l’autore afferma che il Consiglio provinciale di Monza in sei mesi di attività, da gennaio a giugno 2011, ha approvato solo una delibera, quella per istituire un premio. La richiesta di Pozzati è stata accolta dal presidente della Provincia Dario Allevi (Pdl), che ha assicurato che l'amministrazione interesserà i propri legali per adire le vie legali nei confronti del giornalista.

“Abbiamo sempre denunciato – ha spiegato Pozzati – come la neonata Provincia di Monza amministrata dal centrodestra in questi primi anni di vita abbia prodotto troppo poco ma non ci sentiamo di partecipare allo sport nazionale di dare addosso gratuitamente ad enti che invece sono utili per il territorio. Non ci stiamo, soprattutto se si usano argomenti non veri, perché appunto non è vero che la provincia in sei mesi abbia fatto solo quello che ha riferito l'autore, con un tono che peraltro alimenta un sentimento di totale disprezzo per enti e per le persone che ci lavorano, che invece quotidianamente si occupano di scuole, strade, ambiente".

--

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Leggi anche:
  • Video: piazza Cambiaghi Monza e Milano-Chiasso
    Nuovi video su due problemi importanti di Monza: http://www.mbreporter.it/component/hwdvideoshare/visualizzavideo/766/fatti/monza-il-lato-oscuro http://www.mbreporter.it/component/hwdvideoshare/visualizzavideo/765/fatti/piu-treni-di-notte...
  • SOVICO: INAUGURATA LA PRIMA CASA DELL'ACQUA
      SOVICO: INAUGURATA LA PRIMA CASA DELL'ACQUA INSTALLATA DA BRIANZACQUE Monza, 16 aprile 2014 – E' stata inaugurata questa mattina a Sovico la prima casa dell'acqua installata nella Provincia di Monza da Brianzacque in collaborazio...

monzaxmandela-banner

sostieni-vorrei-banner

Dossier. Il consumo consapevole

ebook-banner

20140201-copertina-dossie-r

Portfolio. Illustratori, fotografi e artisti visivi selezionati da Vorrei

WALLSOUND

I commenti

Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti, le novità e le iniziative di Vorrei

Abbonati ai Feed RSS di Vorrei

Copertina