La rivista che vorrei

Registrazione Tribunale di Monza
n. 1927 del 24/9/2008
N° ROC 17857
ISSN 2283-3269

Colophon completo
 

Comunicati stampa.

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da La rivista che Vorrei. Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Caro bollette cellulari: l'amministrazione di Monza interviene.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Caro bollette telefoniche dei cellulari comunali: l’Amministrazione di Monza interviene

In relazione agli articoli pubblicati sugli organi di stampa riferiti ai costi sostenuti dal Comune di Monza per il pagamento delle bollette telefoniche dei telefoni cellulari aziendali, si precisa che sono in corso contatti tra il Comune di Monza e la società di telefonia mobile cha ha in appalto il servizio comunale, TIM, al fine di programmare un rimborso.

L’incremento dei costi delle bollette è infatti dovuto all’uso dei cellulari per il traffico dati (Internet), servizio non compreso nel pacchetto di abbonamento stipulato precedentemente con TIM che prevedeva solo il traffico voce. Il contratto era stato infatti sottoscritto in un periodo in cui non erano ancora utilizzati i cellulari di nuova generazione che consentono automaticamente attraverso il wap la connessione Internet.

Nel mese di novembre, nel momento in cui il Comune ha ricevuto (in ritardo) le prime bollette “lievitate” rispetto alla media bimestrale degli scorsi anni dovute al traffico dati, è stata fatta richiesta di migrazione al contratto Consip (per la Pubblica Amministrazione) che permette di usufruire di pacchetti che gestiscono voce e dati in contemporanea con costi ridotti (7 euro al mese per 20Gb di traffico dati).

La divisione di TIM in convenzione Consip, nonostante i continui solleciti da parte dell’Amministrazione Comunale nei mesi di novembre, dicembre e gennaio, ha provveduto a cambiare la tipologia di contratto solo a febbraio.

Per questo motivo è in atto tra il Comune e l’azienda di telefonia una trattativa per un rimborso parziale delle ultime bollette che sono il frutto dell’applicazione del vecchio contratto sul quale era già stato chiesto un aggiornamento.

Se nel 2010 il costo per le bollette delle 317 sim in dotazione al personale e agli amministratori del Comune di Monza erano pari a circa 249.000 euro, nel 2011 il costo è lievitato raggiungendo i 377.000 euro. Nel primo bimestre 2012 l’Amministrazione ha invece pagato 170.000 euro.

Con il nuovo contratto stipulato tra Comune e TIM e applicato partire dal 7 febbraio si avrà un risparmio pari a circa il 70% rispetto all’attuale spesa sostenuta.

Monza, 29 marzo 2011

Ufficio Stampa del Comune di Monza

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next
Marzo 2014

Marzo 2014

Il consumo consapevole

Febbraio 2014

Febbraio 2014

Start up, green economy, innovazione

Dicembre 2013

Dicembre 2013

Brianza che vieni. Brianza che vai.

Novembe 2013

Novembe 2013

Spiritualità vo cercando

Settembre 2013

Settembre 2013

Ecologia dell'informazione

Luglio 2013

Luglio 2013

Vecchie povertà, nuovi mestieri

Maggio 2013

Maggio 2013

Braccia ridate all'agricoltura

Aprile 2013

Aprile 2013

La verità, vi prego, sulla politica

Febbraio 2013

Febbraio 2013

Di che tribù sei?

Gennaio 2013

Gennaio 2013

Spazi comuni, luoghi di socializzazione.

Dicembre 2012

Dicembre 2012

L'amore (di questi tempi)

Novembre 2012

Novembre 2012

La Provincia di Monza e Brianza

Ottobre 2012

Ottobre 2012

Non si esce vivi dagli anni Ottanta

Primavera 2011

Primavera 2011

Ecomostri.

Inverno 2010

Inverno 2010

Il pacco di Natale del sindaco a Monza

Ottobre 2010

Ottobre 2010

Il povero Lambro

Maggio 2010

Maggio 2010

Noi siamo quel che mangiamo (e beviamo)

Marzo 2010

Marzo 2010

Elezioni regionali Lombardia 2010

Febbraio 2010

Febbraio 2010

Lavoro cercasi.

Dicembre 2009

Dicembre 2009

Casa, amara casa.

Novembre 2009

Novembre 2009

Mobilità.

Ottobre 2009

Ottobre 2009

Brianza, terra di cultura?

Luglio Agosto 2009

Luglio Agosto 2009

Anime migranti

Giugno 2009

Giugno 2009

La Brianza al voto  

Maggio 2009

Maggio 2009

Donne di Brianza

Aprile 2009

Aprile 2009

Produci, consuma, crepa.  

Marzo 2009

Marzo 2009

Allarmanti allarmi

Febbraio 2009

Febbraio 2009

Uomini sull'orlo di una crisi economica

Gennaio 2009

Gennaio 2009

  È la stampa bellezza.

Dicembre 2008

Dicembre 2008

  Vent'anni. Senza condizionale.  

Novembre 2008

Novembre 2008

  La scuola e il doposcuola.

Settembre ottobre 2008

Settembre ottobre 2008

  Il Parco e la Villa Reale di Monza

Luglio agosto 2008

Luglio agosto 2008

  Il Sessantotto e gli anni Settanta.

Giugno 2008

Giugno 2008

  La Lega.

Maggio 2008

Maggio 2008

  Monza e la Brianza, futuro prossimo.