La rivista che vorrei

Registrazione Tribunale di Monza n. 1927 del 24/9/2008 N° ROC 17857 ISSN 2283-3269 Colophon completo

Comunicati stampa.

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da La rivista che Vorrei. Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

CGIL di Monza e Brianza: esito incontro su esodati

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

COMUNICATO STAMPA

Circa duecento “esodati” hanno affollato questa mattina il salone “Trentin” della Camera del Lavoro di Monza. Si è trattato di un’assemblea provinciale molto calda; molto partecipata nel numero ma anche nei temi: molti degli intervenuti si sono alternati al microfono raccontando le loro storie personali, descrivendo quella che sentono come un’ingiustizia profonda e costosa. Tra di loro qualcuno rischia decisamente di rimanere per un periodo senza reddito: senza indennità di mobilità e senza assegno di pensione.

L’inizio delle loro storie è simile: hanno sottoscritto un accordo di mobilità quando pensavano di raggiungere nel periodo coperto la loro pensione, il Governo ha spostato la data di pensionamento, i mesi di mobilità finiranno prima che scatti la data di pensionamento con i nuovi requisiti. In Italia il rischio riguarda tra i trecento e i quattrocentomila lavoratori (“nessuno, neppure l’Inps che dovrebbe farlo per missione, è in grado di definire con precisione il numero degli interessati” ha detto Elena Lattuada della Segreteria CGIL Lombardia) che, secondo il Segretario Generale della CGIL Maurizio Laini, “sono saliti volontariamente o sono stati spinti su un treno che poi si è arrestato in aperta campagna: sono stati spinti giù e invitati a proseguire a piedi. Da soli e senza un’indicazione. Si tratta di rispetto per le persone, di diritti e di regole: che credibilità può più avere un patto con lo Stato quando palesemente viene violato dalla Stato stesso in modo del tutto arbitrario”?

L’assemblea si era aperta con una relazione di Ezio Cigna, direttore dell’Inca CGIL di Monza, che ha reso un quadro (vedi slide allegate) della nuova normativa sulle pensioni che lascia gli “esodati” nell’incertezza. All’assemblea hanno partecipato per ascoltare l’on. Daniela Mazzuconi e Alessia Mosca, uniche a rispondere all’invito che la CGIL aveva inoltrato a tutti i parlamentari del territorio.

La CGIL ha rassicurato i lavoratori presenti sulla propria posizione, peraltro comune a CISL, UIL e UGL che, insieme, hanno indetto una manifestazione nazionale a Roma per venerdì 13 aprile: molti, tra i lavoratori intervenuti, hanno sottoscritto la loro partecipazione. Da Monza infatti partiranno alla volta di Roma per manifestare diversi pullman: per gli esodati e comunque per una revisione della cosiddetta riforma delle pensioni contenuta nel decreto “Salva Italia”: “c’è un problema di requisiti, di valore delle pensioni, di rapporto tra giovani e pensioni, di rivalutazione delle pensioni in atto. Per noi la partita non è finita e la mobilitazione del 13 è il primo atto di un movimento che è destinato a seguire l’iter parlamentare dei provvedimenti del Governo” aveva detto Dario Pirovano, della segreteria CGIL di Monza e Brianza, aprendo i lavori dell’assemblea (vedi foto allegate).”La CGIL da domani aprirà uno sportello specifico presso l’Inca dedicato a chi si trova nella scomoda posizione di “esodato” ha concluso Maurizio Laini.

Monza, 2 aprile 2012

CGIL Monza e Brianza

Via Premuda, 17 - 20900 Monza MB

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next
Marzo 2014

Marzo 2014

Il consumo consapevole

Febbraio 2014

Febbraio 2014

Start up, green economy, innovazione

Dicembre 2013

Dicembre 2013

Brianza che vieni. Brianza che vai.

Novembe 2013

Novembe 2013

Spiritualità vo cercando

Settembre 2013

Settembre 2013

Ecologia dell'informazione

Luglio 2013

Luglio 2013

Vecchie povertà, nuovi mestieri

Maggio 2013

Maggio 2013

Braccia ridate all'agricoltura

Aprile 2013

Aprile 2013

La verità, vi prego, sulla politica

Febbraio 2013

Febbraio 2013

Di che tribù sei?

Gennaio 2013

Gennaio 2013

Spazi comuni, luoghi di socializzazione.

Dicembre 2012

Dicembre 2012

L'amore (di questi tempi)

Novembre 2012

Novembre 2012

La Provincia di Monza e Brianza

Ottobre 2012

Ottobre 2012

Non si esce vivi dagli anni Ottanta

Primavera 2011

Primavera 2011

Ecomostri.

Inverno 2010

Inverno 2010

Il pacco di Natale del sindaco a Monza

Ottobre 2010

Ottobre 2010

Il povero Lambro

Maggio 2010

Maggio 2010

Noi siamo quel che mangiamo (e beviamo)

Marzo 2010

Marzo 2010

Elezioni regionali Lombardia 2010

Febbraio 2010

Febbraio 2010

Lavoro cercasi.

Dicembre 2009

Dicembre 2009

Casa, amara casa.

Novembre 2009

Novembre 2009

Mobilità.

Ottobre 2009

Ottobre 2009

Brianza, terra di cultura?

Luglio Agosto 2009

Luglio Agosto 2009

Anime migranti

Giugno 2009

Giugno 2009

La Brianza al voto  

Maggio 2009

Maggio 2009

Donne di Brianza

Aprile 2009

Aprile 2009

Produci, consuma, crepa.  

Marzo 2009

Marzo 2009

Allarmanti allarmi

Febbraio 2009

Febbraio 2009

Uomini sull'orlo di una crisi economica

Gennaio 2009

Gennaio 2009

  È la stampa bellezza.

Dicembre 2008

Dicembre 2008

  Vent'anni. Senza condizionale.  

Novembre 2008

Novembre 2008

  La scuola e il doposcuola.

Settembre ottobre 2008

Settembre ottobre 2008

  Il Parco e la Villa Reale di Monza

Luglio agosto 2008

Luglio agosto 2008

  Il Sessantotto e gli anni Settanta.

Giugno 2008

Giugno 2008

  La Lega.

Maggio 2008

Maggio 2008

  Monza e la Brianza, futuro prossimo.