La rivista che vorrei

Registrazione Tribunale di Monza
n. 1927 del 24/9/2008
N° ROC 17857
ISSN 2283-3269

Colophon completo

Comunicati stampa.

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da La rivista che Vorrei. Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Comune di Monza: accordo con Telecom Italia su caro bollette

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Caro bollette telefoniche dei cellulari comunali: accordo con Telecom Italia per storno di 67.000 euro

Questa mattina il Sindaco Marco Mariani ha incontrato i responsabili territoriali di Telecom Italia per trovare una soluzione al caso “caro bolletta cellulari” che nelle scorse settimane ha interessato il Comune di Monza.

Nel corso dell’incontro è stato confermato che l’incremento dei costi delle bollette comunali era dovuto al passaggio ai cellulari di nuova generazione (smartphone) che si collegavano automaticamente alla rete wap generando un traffico dati non previsto dall’abbonamento in atto stipulato precedentemente con TIM che prevedeva solo il traffico voce.

L’accordo raggiunto in mattinata prevede l’applicazione di una misura straordinaria di mediazione concordata tra le parti con uno storno complessivo di 67.000 euro Iva inclusa a favore del Comune. TIM restituirà infatti la cifra relativa al traffico dati generato negli ultimi mesi riducendo l’ultima bolletta da 92.000 a 25.000 euro.

I responsabili di Telecom Italia hanno inoltre confermato l’applicazione della nuova convenzione CONSIP5 (per la Pubblica Amministrazione) che permette di usufruire di pacchetti che gestiscono voce e dati in contemporanea con costi ridotti (7 euro al mese per 20Gb di traffico dati). Inoltre, è stato attivato su tutti i cellulari comunali un blocco di sicurezza che disabilita il telefono in caso di superamento dei limiti di traffico disponibile. In questo modo viene applicato di fatto un controllo e una limitazione alle singole SIM. Il nuovo contratto permetterà di avere un risparmio pari a circa il 70% rispetto alle spese sostenute negli ultimi bimestri.

Monza, 2 aprile 2012

Ufficio Stampa

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Leggi anche:
  • Video: piazza Cambiaghi Monza e Milano-Chiasso
    Nuovi video su due problemi importanti di Monza: http://www.mbreporter.it/component/hwdvideoshare/visualizzavideo/766/fatti/monza-il-lato-oscuro http://www.mbreporter.it/component/hwdvideoshare/visualizzavideo/765/fatti/piu-treni-di-notte...
  • SOVICO: INAUGURATA LA PRIMA CASA DELL'ACQUA
      SOVICO: INAUGURATA LA PRIMA CASA DELL'ACQUA INSTALLATA DA BRIANZACQUE Monza, 16 aprile 2014 – E' stata inaugurata questa mattina a Sovico la prima casa dell'acqua installata nella Provincia di Monza da Brianzacque in collaborazio...

monzaxmandela-banner

sostieni-vorrei-banner

Dossier. Il consumo consapevole

ebook-banner

20140201-copertina-dossie-r

Portfolio. Illustratori, fotografi e artisti visivi selezionati da Vorrei

WALLSOUND

I commenti

Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti, le novità e le iniziative di Vorrei

Abbonati ai Feed RSS di Vorrei

Copertina