La rivista che vorrei

Registrazione Tribunale di Monza n. 1927 del 24/9/2008 N° ROC 17857 ISSN 2283-3269 Colophon completo

Comunicati stampa.

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da La rivista che Vorrei. Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Facoltà di Agraria di Milano: seminario sulla nutrizione.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Nutrizione: un handicap sociale che richiede la ricerca di soluzioni urgenti

Recentemente, presso la Facoltà di Agraria dell’Università di Milano si è svolto un seminario di lavoro organizzato da MondoHonline - un’associazione di promozione sociale con finalità umanitarie – nel corso del quale ha posto con forza il problema della nutrizione, annunciando il proprio impegno per la ricerca di strategie e soluzioni.

Partendo dalla sfida di ‘nutrire il mondo’, tema ufficiale di Expo 2015, MondoHonline individua un problema urgente, che deve essere affrontato alle sue radici, e non solo nell’ottica emergenziale delle carestie periodiche, della crescente desertificazione di territori o, specularmente, dell’obesità e della malnutrizione o di malattie per eccesso di alimenti. Una delle cause può essere individuata nello sviluppo incontrollato di enormi megalopoli, specialmente nel sud del mondo, che porta alla creazione di nuove povertà e contribuisce a divorare le risorse del pianeta.

Questa tematica ha costituito il filo conduttore del seminario: ad una rapida sintesi dell’evoluzione dei processi nutrizionali nel tempo e nei popoli, ha fatto seguito l’elenco degli elementi principali che hanno portato allo squilibrio ecologico del nostro mondo, da una tecnologia di sfruttamento delle risorse alle esigenze di mercati orientati al profitto, con conseguenze enormi sulle prospettive di sviluppo.

La complessa realtà così delineata è stata quindi affrontata dagli esperti intervenuti al convegno: agronomi, economisti, urbanisti hanno proposto considerazioni e valutazioni derivanti dai propri ambiti di studio e di esperienza, mentre testimonianze di particolare interesse sono state portate da operatori della cooperazione internazionale e da nutrizionisti con progetti per i paesi in via di sviluppo.

Gli argomenti discussi sono stati raggruppati per aree tematiche: dall’analisi di culture e bisogni nutrizionali di città e contaminazioni culturali metropolitane, allo sviluppo demografico e conseguenti crisi economiche, nuovi processi nutrizionali e sicurezza alimentare, al futuro delle metropoli, con valutazione di eco-sistemi e metabolismi urbani, nuovi bisogni e nuove occupazioni nelle filiere alimentari. Infine si sono approfondite le possibilità di scambio dei saperi: rapporto fra città e approvvigionamenti alimentari con le diverse agricolture, esperienze in città dell’America Latina, politiche nutrizionali UE per Europa e Mediterraneo, supporto del microcredito nel contesto della nutrizione e responsabilizzazione dei popoli. Tutti gli interventi sono disponibili e scaricabili dal sito: www.mondohonline.it.

Il workshop costituisce il primo passo di un progetto di lavoro che MondoHonline intende realizzare per Expo 2015 con il Patrocinio del Comune di Milano: la costituzione di una piattaforma nutrizionale finalizzata allo scambio di conoscenze, capace di aggregare strategie, soluzioni e best practices con l’obiettivo di favorire il governo sostenibile delle risorse disponibili preservando l’ambiente. Per Milano, si aprono opportunità a diversi livelli: quello locale, per favorire lo sviluppo di un’agricoltura periurbana che promuova filiere corte e sistemi di interazione diretta fra consumatori e produttori, e valorizzi il patrimonio culturale delle sue campagne; a livello globale, per cogliere l’occasione di connettersi con i circuiti mondiali dello sviluppo proponendosi come il polo italiano specializzato nei servizi necessari a nutrire il mondo e contribuendo alla ripresa economica del paese su nuove basi.

* * *

MondoHonline è un’ Associazione professionale con finalità umanitarie, volontaria e senza scopo di lucro. Progetta e crea network professionali per l’integrazione dei disabili mediante la rete, mettendo a sistema esperienze professionali consolidate che esprimono un grande potenziale al servizio e per la realizzazione di progetti utili alla comunità. Propone soluzioni a problemi difficili partendo dalla valorizzazione delle energie professionali proprie e affrontando gli handicap sociali in particolare nella Nutrizione, nella Salute, nell’Apprendimento, partendo dal territorio di riferimento per via via allargarsi a realtà più estese, fino ad elaborare soluzioni continuative utili agli enti collettivi di riferimento. www.mondohonline.it

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next
Marzo 2014

Marzo 2014

Il consumo consapevole

Febbraio 2014

Febbraio 2014

Start up, green economy, innovazione

Dicembre 2013

Dicembre 2013

Brianza che vieni. Brianza che vai.

Novembe 2013

Novembe 2013

Spiritualità vo cercando

Settembre 2013

Settembre 2013

Ecologia dell'informazione

Luglio 2013

Luglio 2013

Vecchie povertà, nuovi mestieri

Maggio 2013

Maggio 2013

Braccia ridate all'agricoltura

Aprile 2013

Aprile 2013

La verità, vi prego, sulla politica

Febbraio 2013

Febbraio 2013

Di che tribù sei?

Gennaio 2013

Gennaio 2013

Spazi comuni, luoghi di socializzazione.

Dicembre 2012

Dicembre 2012

L'amore (di questi tempi)

Novembre 2012

Novembre 2012

La Provincia di Monza e Brianza

Ottobre 2012

Ottobre 2012

Non si esce vivi dagli anni Ottanta

Primavera 2011

Primavera 2011

Ecomostri.

Inverno 2010

Inverno 2010

Il pacco di Natale del sindaco a Monza

Ottobre 2010

Ottobre 2010

Il povero Lambro

Maggio 2010

Maggio 2010

Noi siamo quel che mangiamo (e beviamo)

Marzo 2010

Marzo 2010

Elezioni regionali Lombardia 2010

Febbraio 2010

Febbraio 2010

Lavoro cercasi.

Dicembre 2009

Dicembre 2009

Casa, amara casa.

Novembre 2009

Novembre 2009

Mobilità.

Ottobre 2009

Ottobre 2009

Brianza, terra di cultura?

Luglio Agosto 2009

Luglio Agosto 2009

Anime migranti

Giugno 2009

Giugno 2009

La Brianza al voto  

Maggio 2009

Maggio 2009

Donne di Brianza

Aprile 2009

Aprile 2009

Produci, consuma, crepa.  

Marzo 2009

Marzo 2009

Allarmanti allarmi

Febbraio 2009

Febbraio 2009

Uomini sull'orlo di una crisi economica

Gennaio 2009

Gennaio 2009

  È la stampa bellezza.

Dicembre 2008

Dicembre 2008

  Vent'anni. Senza condizionale.  

Novembre 2008

Novembre 2008

  La scuola e il doposcuola.

Settembre ottobre 2008

Settembre ottobre 2008

  Il Parco e la Villa Reale di Monza

Luglio agosto 2008

Luglio agosto 2008

  Il Sessantotto e gli anni Settanta.

Giugno 2008

Giugno 2008

  La Lega.

Maggio 2008

Maggio 2008

  Monza e la Brianza, futuro prossimo.