La rivista che vorrei

Registrazione Tribunale di Monza
n. 1927 del 24/9/2008
N° ROC 17857
ISSN 2283-3269

Colophon completo

Comunicati stampa.

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da La rivista che Vorrei. Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Domenica 6 maggio l’inaugurazione della Casa dell’Acqua di Usmate Velate

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn


 Sarà inaugurata domenica 6 maggio, alle ore 12, in Largo Papa Giovanni XXIII (Via Volta)la nuova Casa dell’acqua di Usmate Velate, realizzata da CAP Holding in collaborazione con il Comune per la distribuzione ai cittadini di acqua naturale e frizzante, proveniente dall’acquedotto comunale. Per la provincia di Monza e Brianza si tratta della terza Casa dell’Acqua realizzata da CAP Holding, l’azienda idrica a capitale pubblico, partecipata dagli Enti Locali, che serve quasi 250 Comuni tra i quali Usmate Velate. Entro la fine del 2012 è prevista l’inaugurazione di altre sette strutture analoghe a Barlassina, Bernareggio, Burago di Molgora, Busnago, Carnate, Concorezzo, Limbiate.

 

Evoluzione delle fontane tradizionali, le Case dell’Acqua distribuiscono acqua di rete, anche con l’aggiunta di anidride carbonica nella versione frizzante, contribuendo così a ridurre la produzione, il trasporto e lo smaltimento di inutili quantità di bottiglie di plastica. Al tempo stesso rappresentano un’opportunità per conoscere meglio la qualità della nostra acqua: buona, sicura, controllata, ottima bere.

Al taglio del nastro saranno presenti il sindaco Maria Elena Riva e il presidente di CAP Holding Alessandro Ramazzotti.

Ai residenti presenti all’inaugurazione sarà distribuita in omaggio una bottiglia di vetro con l’etichetta dell’acqua di Usmate Velate.

L’apertura della Casa dell’Acqua rappresenta un decisivo passo in avanti per la tutela dell’ambiente di Usmate Velate, come ricorda il presidente di CAP Holding: “Oggi le Case dell’Acqua erogano in media quasi 3000 litri al giorno per ogni struttura, che equivalgono a un risparmio quotidiano di circa 2000 bottiglie di plastica da un litro e mezzo – spiega Ramazzotti -. Un grande successo e un’occasione per promuovere l’acqua del rubinetto, che è ottima da bere e rispetta l’ambiente”.

Il Sindaco aggiunge: “Il Comune di Usmate Velate è molto attento a tutte le azioni che vanno nella direzione della tutela dell’ambiente;  infatti ha aderito all’iniziativa denominata “Patto dei Sindaci” che prevede il raggiungimento dell’obiettivo 20/20/20 entro il 2020: più 20% di produzione da fonti rinnovabili, meno 20% di emissioni di gas serra; più 20% di risparmio energetico.  In questa ottica si inserisce pienamente l’installazione delle Case dell’Acqua che, non solo fanno conoscere la bontà dell’acqua dell’acquedotto,  ma  consentono  una diminuzione dell’uso della plastica delle bottiglie  e del carburante per il loro trasporto. Inoltre, sempre in collaborazione con CAP Holding che ha provveduto alla  fornitura delle brocche di vetro, il Comune di Usmate Velate ha introdotto anche nelle mense scolastiche il consumo di acqua di rete. 

CAP Holding sarà presente all’inaugurazione con un gazebo per distribuire materiale informativo sull’acqua del territorio e piccoli gadget per i bambini, oltre che per rispondere a eventuali domande da parte dei cittadini.

Seguirà rinfresco.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next
Marzo 2014

Marzo 2014

Il consumo consapevole

Febbraio 2014

Febbraio 2014

Start up, green economy, innovazione

Dicembre 2013

Dicembre 2013

Brianza che vieni. Brianza che vai.

Novembe 2013

Novembe 2013

Spiritualità vo cercando

Settembre 2013

Settembre 2013

Ecologia dell'informazione

Luglio 2013

Luglio 2013

Vecchie povertà, nuovi mestieri

Maggio 2013

Maggio 2013

Braccia ridate all'agricoltura

Aprile 2013

Aprile 2013

La verità, vi prego, sulla politica

Febbraio 2013

Febbraio 2013

Di che tribù sei?

Gennaio 2013

Gennaio 2013

Spazi comuni, luoghi di socializzazione.

Dicembre 2012

Dicembre 2012

L'amore (di questi tempi)

Novembre 2012

Novembre 2012

La Provincia di Monza e Brianza

Ottobre 2012

Ottobre 2012

Non si esce vivi dagli anni Ottanta

Primavera 2011

Primavera 2011

Ecomostri.

Inverno 2010

Inverno 2010

Il pacco di Natale del sindaco a Monza

Ottobre 2010

Ottobre 2010

Il povero Lambro

Maggio 2010

Maggio 2010

Noi siamo quel che mangiamo (e beviamo)

Marzo 2010

Marzo 2010

Elezioni regionali Lombardia 2010

Febbraio 2010

Febbraio 2010

Lavoro cercasi.

Dicembre 2009

Dicembre 2009

Casa, amara casa.

Novembre 2009

Novembre 2009

Mobilità.

Ottobre 2009

Ottobre 2009

Brianza, terra di cultura?

Luglio Agosto 2009

Luglio Agosto 2009

Anime migranti

Giugno 2009

Giugno 2009

La Brianza al voto  

Maggio 2009

Maggio 2009

Donne di Brianza

Aprile 2009

Aprile 2009

Produci, consuma, crepa.  

Marzo 2009

Marzo 2009

Allarmanti allarmi

Febbraio 2009

Febbraio 2009

Uomini sull'orlo di una crisi economica

Gennaio 2009

Gennaio 2009

  È la stampa bellezza.

Dicembre 2008

Dicembre 2008

  Vent'anni. Senza condizionale.  

Novembre 2008

Novembre 2008

  La scuola e il doposcuola.

Settembre ottobre 2008

Settembre ottobre 2008

  Il Parco e la Villa Reale di Monza

Luglio agosto 2008

Luglio agosto 2008

  Il Sessantotto e gli anni Settanta.

Giugno 2008

Giugno 2008

  La Lega.

Maggio 2008

Maggio 2008

  Monza e la Brianza, futuro prossimo.