Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

IN QUESTO NUMERO:

> Giornata del Verde Pulito, domenica 29 aprile al Parco Varisco

> Open Day per l’adozione a distanza, domenica 29 maggio

> ENPA a scuola

> Goss e Miki: doppio lieto fine

> L’Auchan di Monza: mostra dedicata alle colonie feline

> Anteprima Festa degli Amici Cucciolotti, sabato 12 maggio

GIORNATA DEL VERDE PULITO, DOMENICA 29 APRILE AL PARCO VARISCO

Nella mattinata di domenica 29 aprile si svolgerà la Giornata del Verde Pulito (originariamente programmata per il 15 aprile e rimandata per maltempo), organizzata dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Monza, in collaborazione con la Circoscrizione 4.
Il ritrovo è alle ore 9,30 al Parco Varisco in via San Fruttuoso a Monza. A tutti i volontari, grandi e piccini, saranno distribuiti guanti e magliette omaggio e le scope e i rastrelli che saranno utilizzati nel corso della mattinata.

I bambini, accompagnati dalle Guardie Ecologiche Volontarie, potranno partecipare all’opera di pulizia del giardino; assistere a una mini lezione, a cura di due educatori che collaborano con l’ENPA, su come rapportarsi agli amici a quattro zampe; ammirare la bravura dei cani negli esercizi di ricerca olfattiva; e imparare a riconoscere le varie specie di alberi del Parco Varisco. Saranno presenti anche i volontari dell’ENPA con un banco di informazioni sulle attività della sezione e, per la gioia dei piccoli, ci sarà anche il simpatico pony Gigio, mascotte dell’ENPA monzese.

Durante il corso della mattinata le fatiche di tutti i volontari verranno ricompensate con una deliziosa merenda!

In caso di maltempo la manifestazione sarà annullata.

OPEN DAY PER L’ADOZIONE A DISTANZA, DOMENICA 29 APRILE

Sempre domenica 29 aprile, dalle ore 15,00 alle ore 18,30 presso il canile di Monza in via Buonarroti 52, si terrà la prima PFD Open Day, dedicata al Progetto Famiglia a Distanza (PFD), iniziativa lanciata dall’ENPA monzese sei anni fa.
La manifestazione ha lo scopo di coinvolgere tutti coloro, grandi e piccini, che sono interessati ad adottare un animale a distanza. Verrà allestito un gazebo con una volontaria a disposizione a darvi tutte le spiegazioni necessarie. A seconda del tipo di adozione a distanza che vi interessa di più, ci sarà anche la possibilità di vedere in concreto come si svolgono gli incontri con i nostri animali, grazie ai volontari esperti che illustreranno le attività che si possono fare con i cani, presentarvi i mici dell’Oasi, o ancora accompagnarvi a dare qualche mela o carota ai nostri erbivori.

Dal 2006 ad oggi sono diverse centinaia le persone che, con un piccolo contributo mensile, hanno adottato “virtualmente” uno o più degli ospiti del rifugio di Monza. Molti di loro vengono regolarmente in canile a trovare il proprio “figlioccio”, mentre altri preferiscono semplicemente ricevere mensilmente notizie e foto del proprio prescelto.

Vi aspettiamo numerosi! Per tutte le info scrivete ad: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. o consultate il sito www.enpamonza.it > Adozioni > Animali da Adottare > Progetto Famiglia a Distanza.

In caso di pioggia la giornata verrà rimandata a domenica 6 maggio.

ENPA A SCUOLA

Si sono conclusi con grande successo gli incontri avuti nello scorso mese di marzo con gli alunni delle classi I°, 2°, 3° e 5° della scuola primaria Dante Alighieri di Cornate d’Adda, effettuati da Gilberto Germani, volontario dell’ENPA monzese e responsabile del settore antivivisezione (nella foto con alcuni degli alunni). Gli incontri si sono svolti in un clima di allegria e contemporaneamente di partecipazione emotiva da parte dei bambini.
Nelle classi 1°, 2° e 3°, per un totale di 118 bambini, sono stati trattati argomenti inerenti agli animali domestici come cani, gatti, criceti, tartarughe di acqua e di terra, pesci, uccellini e pappagalli. I messaggi sono stati quelli del rispetto verso di loro e i doveri che l’uomo si assume nel momento stesso in cui accoglie nella propria casa un animale.

Nelle classi 5°, complessivamente 43 ragazzini, si sono trattati temi quali zoo, circhi, corride, combattimento tra cani, caccia, pellicce, abbandono e randagismo, allevamenti intensivi, trasporto animali e vivisezione. Il tutto supportato da materiale audiovisivo.

I bambini hanno partecipato entusiasticamente alle spiegazioni, formulando tantissime domande.

Indubbiamente è stata per tutti una magnifica esperienza e ringraziamo veramente di cuore l’insegnante Marilia Cattaneo, che si è fatta promotrice dell’iniziativa, coinvolgendo nel progetto i suoi colleghi Paola Colombo, Luisa Scotti, Luisella Signorini, Patrizia Sala, Ermanno Del Prato, Marinella Di Maio, Gian Carlo Panzeri, Giancarla Colzani, Maria Colomba Passoni, Roberta Comotti, Chiara Majo, Cristina Riva, Pamela Porcheddu e Lorella Brambilla.

Gli alunni, con grandissimo entusiasmo, hanno raccolto ben 110 kg di cibo per animali che è stato ritirato da Gilberto e consegnato al Canile di Monza.

Auspichiamo che altri insegnanti possano seguire questo esempio, al fine di educare le nuove generazioni all’amore ed al rispetto dei nostri amici, pelosi e non.

GOSS E MIKI: DOPPIO LIETO FINE

Era nell’aria da tempo, ma ora è successo davvero: il “mitico” Goss (nella foto sotto) è stato adottato. È il volontario Simone Minichiello a spiegarci come un cane arrivato in canile con la fama di cane difficile e morsicatore è riuscito a trovare una famiglia:
«In questi due anni Goss è migliorato tantissimo. È entrato in canile come cane difficile; ricordo come ringhiava quando è arrivato e come tirava nelle sue prime uscite. È rimasto un cane tosto e selettivo ma, grazie a un lavoro impostato dall’educatrice cinofila Ilaria Cerrato e dall’operatore del canile Stefano Colombo, mirato a premiare i suoi stati di calma, gli abbiamo insegnato a non tirare in passeggiata, a non uscire finché la porta del box non fosse aperta e il conduttore non fosse uscito per primo, e a non saltare addosso in continuazione.

I suoi padroni – racconta Simone - sono due fratelli con precedenti esperienze con cani difficili. Vivono in provincia di Lecco in una bella villetta con un giardino molto grande. Cercavano un cane “rustico” che potesse fare anche un minimo di guardia. Si sono innamorati a prima vista di Goss e, sentendo la sua storia, si sono quasi commossi, tanto che più di una volta li ho sentiti dire a Goss: “Ti portiamo via da qui, tranquillo”. Il nostro pelosone vivrà praticamente sempre in giardino: dispone comunque di una cuccia esterna e di un’altra interna in un box molto spazioso, fresco d’estate e caldo d’inverno.

Con Ilaria abbiamo improntato una conoscenza graduale dei nuovi padroni prima dell’affido definitivo: inizialmente in passeggiata ci seguivano senza interagire con Goss, facendosi solo annusare quando lui attirava su di loro la propria attenzione. Successivamente hanno iniziato a chiamarlo, e quando Goss andava da loro lo premiavano con un boccone; poi c’è stato il passaggio di guinzaglio, facendo gestire a loro la passeggiata.

Abbiamo mostrato loro il lavoro d’inserimento alla museruola, che dovrà continuare anche a casa, in modo che il cane associ la museruola non a una costrizione, ma a qualcosa di positivo. Goss – prosegue Simone - ha i tipici tratti del maremmano-abruzzese: forte, sicuro, testardo, abbastanza solitario, con un’alta capacità di autodecisione. È un cane da lavoro, che non bisogna sottomettere bensì mettere a pari; con i nuovi proprietari abbiamo impostato un lavoro insegnando loro a rispettare lui, i suoi tempi e i suoi spazi. E soprattutto a prevenire situazioni di “allarme”, come mettere il guinzaglio, maneggiarlo, a fare alcune cose e non farne altre, come non accarezzarlo o toccargli il collo, non togliergli il cibo mentre è vicino a lui, non chiuderlo in spazi stretti e non forzarlo nel contatto in genere.

Siamo andati io e Ilaria a fare la prova a casa: appena Goss è uscito dalla macchina ha iniziato ad annusare tutto il giardino. Sembrava un bambino in un parco giochi: si è messo a correre con così tanta foga che non ha visto una siepe e c’è finito dentro in pieno. Nemmeno immaginandola – conclude Simone - avrei potuto pensare per lui una sistemazione migliore!»

Se Simone è il volontario che lo ha seguito assiduamente nel suo lavoro di “recupero”, c’è un altro volontario per cui Goss ha contato davvero tanto: Alessandro Zorloni, ed è lui a farcene un affettuoso ritratto:

«5 luglio 2010 - 10 aprile 2012, 645 giorni. Sono tanti, un'eternità per un cane di canile. Io ho avuto la fortuna di conoscere Goss nei giorni sì e quelli no; quelli in cui mi vedeva e si metteva a pancia all'aria e quelli in cui con il suo carattere fiero e indipendente non voleva avere contatto fisico e se ne stava rintanato nella sua cuccia. Goss è un cane magnifico come lo è stato un altro maremmano, Kiro; fra me e loro mai uno screzio, sempre comprensivi l'uno con l'altro. Tutti noi gioiamo quando un nostro amico lascia il canile, ma io posso ben dire che con la partenza di Goss ho “perso" qualcosa: un pezzetto del mio cuore ha seguito il suo. Arriveranno altri cani da accudire, cani da pastore, pitbull, cani da caccia, ma io – conclude Alessandro – spero sempre di poter incontrare di nuovo, un giorno, un altro bellissimo maremmano.»

Quanto a Miki, sul numero 6/2012 del notiziario avevamo anticipato l’appello che avremmo pubblicato per questo border collie di 13 anni, salvato da un allevamento lager in Brianza a dicembre. Di ottimo carattere, era stato affidato una prima volta ma era tornato in canile a causa degli attacchi di panico per l’ansia di separazione che lo rendevano ingestibile in quel contesto. Siamo lieti di comunicarvi che l’appello non è più necessario: Miki (nella foto a destra) ha già trovato una nuova casa in una situazione più adatta alle sue esigenze e alla sua natura!

L’AUCHAN DI MONZA: MOSTRA DEDICATA ALLE COLONIE FELINE

Apriamo con una correzione: contrariamente a quanto comunicato sul numero 7/2012 del notiziario, lo spazio ENPA al piano -2 del centro commerciale Auchan di Monza chiuderà domenica 29 aprile (e non il 20 maggio); ci scusiamo per l'errore. L’iniziativa è stata coronata da un grandissimo successo, con numerosi visitatori presso il nostro stand nell' area gentilmente messa a disposizione.
Ma non termina qui la presenza dell’ENPA nel centro commerciale di via Lario. Per due settimane, da martedì 1 fino a martedì 15 maggio, infatti, nella bella e prestigiosa Galleria Auchan, sarà allestita una mostra informativa-fotografica dal titolo Tutti matti per i gatti, realizzata dalla nostra sezione. Dedicata al mondo delle colonie feline, rappresenterà un’occasione per far conoscere un fenomeno, il randagismo felino, a molti ancora sconosciuto. L’orario di apertura è dalle 9.00 alle 21.30, tutti i giorni (festivi fino alle 21.00).

La collaborazione con l’Auchan proseguirà nel mese di maggio, con una dimostrazione di Mobility Dog e Agility Dog a cura delle educatrici cinofile che collaborano con l'ENPA presso il canile di Monza, con il coinvolgimento del pubblico con i propri cani. L'appuntamento è per sabato 19 maggio nei giardini del centro commerciale. Ma di questo vi parleremo più avanti….

ANTEPRIMA FESTA DEGLI AMICI CUCCIOLOTTI, SABATO 12 MAGGIO

Sabato 12 maggio sarà una giornata molto speciale per tutti i bambini che amano gli animali: è la prima Festa degli Amici Cucciolotti! Apriranno le porte ai bambini e alle loro famiglie 13 rifugi ENPA in tutta Italia, tra cui anche il canile di Monza.
Sarà un pomeriggio ricco di divertimenti e sorprese, giochi e regali! Grazie al mega "Ce l'ho, mi manca", i bambini avranno inoltre l’opportunità di scambiare le figurine per completare la loro raccolta di Amici Cucciolotti 2012, l’album diPizzardi Editori, partner dell’ENPA.

Naturalmente sarà possibile conoscere Filippa, la simpatica capretta salvata dall’ENPA monzese un anno fa (nella foto a sinistra), mascotte dell’iniziativa e adottata a distanza dai bambini proprio grazie all’acquisto delle figurine Amici Cucciolotti 2012.

Vi aspettiamo numerosi a Monza in via Buonarroti 52dalle 14,30 alle 18,00!

Pubblicheremo a breve un numero speciale del notiziario sulla manifestazione. Per ulteriori info sull’iniziativa e sugli altri canili ENPA partecipanti: www.comunicazionesviluppoenpa.org.

NOTIZIARIO DI ENPA, SEZIONE MONZA E BRIANZA. Hanno collaborato a questo numero Juliet Berry, Silvia Ferrario, Gilberto Germani, Simone Minichiello, Lorena Quarta e Alessandro Zorloni.

SITO DELLA SEZIONE MONZA E BRIANZA. Sul sito www.enpamonza.it, troverete in home page news e appelli. Le schede degli animali in affido sono alla pagina Adozioni > Animali da adottare, divisa poi in cani, gatti e altri animali. La pagina Lieto fine (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ) è dedicata agli ospiti del nostro rifugio felicemente adottati. Nella sezione Informazioni > Newsletter troverete le precedenti edizioni di questo notiziario.

SITI NAZIONALI DELL'ENPA. Sul sito www.enpa.it, aggiornato quotidianamente, troverete numerose notizie, informazioni, petizioni e comunicati stampa della sede centrale della Protezione Animali e dalle altre sede locali. Sul sito www.comunicazionesviluppoenpa.org troverete tra le altre cose la pagina dedicata ai giovani soci ENPA, La Tribù dei Delfini Enpa.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Leggi anche:
  • M5S Lombardia. Vinciamonoitour a Monza
    M5S Lombardia. #Vinciamonoitour a Monza. 27 portavoce, oltre 90 tappe, un mese e mezzo di incontri, sono questi i numeri di “#VinciamoNoiTour”, la campagna elettorale itinerante per le elezio...
  • Notizie dal MUST - Da Oreno a Milano
      Da Oreno a Milano DUE IMPERDIBILI VISITE GUIDATE Per i prossimi weekend festivi sono in arrivo alcune interessanti proposte organizzate dal MUST. Prosegue la rassegna Turisti a km zerocon due nuove tappe: sabato 26 aprile all...
  • EVENTO 26 APRILE MOVIMENTO 5 STELLE ALLE EUROPEE
      “5 STELLE IN EUROPA” TOUR 27 portavoce, oltre 90 tappe solo in Lombardia, un mese e mezzo di eventi, una battaglia per vincere “in Europa”. In vista delle elezioni europee 2014, dal 12 Aprile al 23 Maggio i portavoce del MoV...
  • Comunicato - report sulla serata medese di Insieme in Rete
      IL 16-04-014 A MEDA, CON INSIEME IN RETE, S'E' DISCUSSO DI PEDEMONTANA Buona partecipazione all'assemblea organizzata a Meda il 16/04/014 da INSIEME IN RETE con argomento Pedemontana. Anche a Meda, così come a Lentate Sul Seveso, u...
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti, le novità e le iniziative di Vorrei

Abbonati ai Feed RSS di Vorrei

Copertina