Vorrei | Rivista non profit

Rivista di cultura, ambiente e politica.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

CONSORZIO VILLA GREPPI

CENTRO DI PRODUZIONE E DIFFUSIONE DI CULTURA, FORMAZIONE, ARTE, SPETTACOLO

ENTE DI SUPPORTO ALL’AZIONE EDUCATIVA

PERCORSI NELLA MEMORIA 2014

Anche per il 2014 il Consorzio Brianteo Villa Greppi e i Comuni aderenti propongono un cartellone di iniziative per commemorare il Giorno della memoria attraverso l’ampio programma dei Percorsi nella Memoria. In particolare, per il 2014 i Percorsi nella Memoria sono dedicati al tema del lavoro nei campi di concentramento nazisti. Il lavoro inutile e disumano, ripetitivo ed alienante, volto alla distruzione fisica e morale, o finalizzato al sostegno dell’economia tedesca, bellica e civile. Il sottotitolo “I sommersi del bosco di faggi” vuole essere un omaggio ai deportati che hanno subito il lavoro come strumento di sterminio, in particolare nei campi di Buchenwald (Bosco di faggi) e Dora, mete del Viaggio della Memoria 2014. Particolarmente interessanti le iniziative della prima settimana di programmazione dalla mostra “Oltre quel muro: la resistenza nel Lager di Bolzano” in programma a Viganò e successivamente a Bulciago, segue giovedì 23 gennaio a Missaglia presso palazzo Teodolinda una serata dedicata al documentario “Terezin: la città che Hitler regalò agli ebrei” e venerdì alle 21 presso la biblioteca di Cremella la proiezione del documentario KZ Buchenwald/Post Weimar, a cura dell’associazione Banlieu. La programmazione dei Percorsi nella Memoria prosegue poi da sabato 25 con un concerto presso le scuole elementari di Barzanò alle 21.00 e domenica 26 alle 17.00 un concerto presso il granaio del Consorzio Villa Greppi. Tre i comuni che ospitano un evento lunedì 27, Casatenovo presso l’auditorium parrocchiale verrà proiettato il film “L’uomo del banco dei pegni”, Barzago presso la sala civica proietterà il film “Il Figlio dell’altra” mentre a Triuggio presso la sala consiliare Don Angelo Casati terrà la lettura “Yossl Rakover si rivolge a Dio”. Il 28 gennaio alle 21 Dario Venegoni, figlio di ex deportati, interverrà a Bulciago per la presentazione della mostra da lui realizzata “Oltre quel muro, la resistenza nel lager di Bolzano” alle 21 in sala civica. Il 31 gennaio alle 21 presso la sala consiliare di Cassago Brianza interverrà Ibio Paolucci, partigiano e deportato in Polonia. Domenica 2 febbraio due appuntamenti, il primo a Monticello Brianza alle 15.30 con una lettura teatrale dal titolo “Davanti a Minosse”, mentre alle 17.00 a Sirtori presso Villa Patrizia la testimonianza di Sultana Razon Veronesi, racconta la sua storia di deportata nel campo di Bergen Belsen, riportata anche nel suo libro “Il cuore, se potesse pensare” uscito nel 2013. Il Viaggio della Memoria quest’anno si svolgerà dal 1 al 4 maggio con la visita ai campi di concentramento di Buchenwald e di Dora e alla città di Weimar. Maggiori informazioni riguardo a alle iscrizioni e ai costi saranno presenti sui siti dei Comuni aderenti nei prossimi giorni.

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?