La rivista che vorrei

Registrazione Tribunale di Monza
n. 1927 del 24/9/2008
N° ROC 17857
ISSN 2283-3269

Colophon completo

Boccaccio, tre giorni d'arte

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

20110526-foa

Istallazioni, mostre, performance, musica e video nella sede occupata di via Durini a Monza

Riceviamo e pubblichiamo

BKK SQUATTART HAPPENING

26-27-28 maggio 2011

La F.O.A. Boccaccio 003 organizza e ospita presso gli spazi
di via Durini 19 a Monza un grande  appuntamento artistico culturale: si tratta di
tre giorni di iniziative in cui forme espressive molto diverse tra loro si
intrecceranno, miscelandosi, contaminandosi, plasmandosi all’interno di una
struttura dismessa, in parte anche da decenni.

Istallazioni, mostre, performance, musica e video faranno
vivere questi spazi inutilizzati da tanto tempo, riconsegnando loro una nuova
insperata vita. Polvere e macerie lasceranno spazio a luci e suoni che per tre
giorni faranno pulsare il centro sociale monzese dell’energia creativa di
decine di artisti provenienti da Monza, Milano e Hinterland.

BKK SQUATTART HAPPENING è un atto di rivendicazione della
pratica di occupazione, intesa come liberazione di spazi e riconversione della
loro destinazione d’uso nella città contemporanea, sempre più ricca di aree
abbandonate, sempre più popolata di scheletri post-industriali a cui le
amministrazioni o i privati non sono in grado (o non hanno intenzione) di
ridisegnare un futuro.

BKK SQUATTART HAPPENING è figlio e frutto di una lunga serie
di esperienze passate, costruite dalla F.O.A. Boccaccio insieme ad altri
soggetti, in altri tempi e in altri luoghi: il Museo del Postumano (maggio
2005), Detriti (novembre 2006), Pianete Venere (settembre 2007), The Plot
Thickens (giugno 2008), Sprawl (settembre 2009)… iniziative che hanno portato a
Monza centinaia di persone, facendo superare alla nostra città la propria
intrinseca dimensione provinciale e rendendola in queste occasione meta
d’interesse per un nuovo tipo di fruizione culturale.

BKK SQUATTART HAPPENING è un’occasione di visibilità forte
per forme espressive che faticano a trovare cittadinanza all’interno dei luoghi
di fruizione culturale convenzionale, è un ambito espressivo aperto alla
sperimentazione, all’improvvisazione, allo scambio di competenze. Se la cultura
autogestita e autorganizzata restituisce a questi luoghi nuova vita, in cambio da
queste vecchie mura riceve uno spazio di agibilità vitale, in un rapporto
biunivoco in cui si sintetizza in maniera perfetta l’essenza di ciò che
intendiamo essere uno spazio sociale in cui promuovere cultura dal basso.

BKK SQUATTART HAPPENING è un nuovo punto di partenza, che
affonda le proprie radici in un patrimonio di relazioni ed esperienze che
costituiscono un imprescindibile pezzo di storia della F.O.A. Boccaccio:
artist*, compagn*, fratelli e sorelle che, insieme a noi, hanno attraversato
creativamente i tanti luoghi che abbiamo toccato in quasi dieci anni di
occupazioni e lotta per uno spazio sociale a Monza. Da qui intendiamo ripartire
per continuare a organizzare appuntamenti di questo tipo con frequenza.

Non mancare: programma completo su boccaccio.noblogs.org

F.O.A. Boccaccio 003

Via Durini 19

Monza

 

http://boccaccio.noblogs.org/post/2011/05/24/bkk-squattart-happening-2/

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Leggi anche:
  • «La rete dei musei è già nel Piano Generale di Sviluppo»
    Verso una rete dei musei del territorio. Intervista a Francesca Dell'Aquila, assessore alle politiche culturali di Monza: «Questo è un anno particolarmente importante: la fine dei restauri e l’apertura al pubblico della Villa Reale, l’ape...
  • Edoardo Ribatto e il dovere dell'artista
    Intervista all'attore teatrale protagonista di “Angels in America, “La discesa di Orfeo” e del suo “Io sono il proiettile”: «L'artista è colui che si ferma, deve farlo: ha delle antenne più sensibili di chi gli sta intorno, ha deciso di r...
  • “Gramsci & Caruso” di Stephen Watts
    Il nuovo libro edito da Mille Gru raccoglie le composizioni del poeta inglese e le traduzioni di Cristina Viti. Su Vorrei l'estratto “Birds Of East London” e le foto della presentazione al Binario7 di Monza Presentiamo il nuovo libro e...
  • Salviamo il Museo della fotografia di Cinisello
      Verso una rete dei musei del territorio. Intervista a Andrea Catania, assessore alla cultura di Cinisello Balsamo: «È difficile sostenere i costi del Museo per un comune come il nostro, serve l'intervento di Milano, Regione e Minist...
  • Berlinguer amarcord
    Il film di Walter Veltroni “Quando c’era Berlinguer” è ammirevole per come è stato costruito, combinando immagini inedite sorprendenti, frutto di una minuziosa archeologia politica, e testimonianze di grande spontaneità e passione di pers...
  • Consigli di lettura sul consumo consapevole
    Dossier. Consumo consapevole. Prontuario tascabile per chi si avvicina e per chi invece già ne sa di consumo consapevole. Letture, suggerimenti, spunti & much more - disponibili nelle biblioteche del Sistema Bibliotecario Vimercatese ...
  • Il Mac di Lissone, la cultura e la società
       Verso una rete dei musei del territorio. Intervista a Elio Talarico, assessore alla cultura di Lissone: «Attraverso la cultura possiamo sconfiggere la paura, valorizzare le differenze e restituire città più sicure, con la cult...

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

monzaxmandela-banner

sostieni-vorrei-banner

Dossier. Il consumo consapevole

ebook-banner

20140201-copertina-dossie-r

Portfolio. Illustratori, fotografi e artisti visivi selezionati da Vorrei

WALLSOUND

I commenti

Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti, le novità e le iniziative di Vorrei

Abbonati ai Feed RSS di Vorrei

Copertina