Vorrei | Rivista non profit

Rivista non profit di cultura, ambiente e politica.

20090923-sprawl-teatro

Giovedì 24 in strada e sabato 26 al teatro di piazza Carrobbiolo
una lunga giornata di video e spettacoli

Riceviamo e pubblichiamo

 

SPRAWL2009_teatro danza arti performative

In un paese dove i cineasti sono definiti “parassiti”, i cantanti, scenografi e orchestrali “finti”, dove la qualità di una rappresentazione artistica si valuta in base all’ “incasso fatto al botteghino” e dove si vuole “chiudere il rubinetto” all’unica fonte di sostegno pubblico per la cultura, gli artisti di SPRAWL propongono la propria arte.

Sprawl intende promuovere modalità di produzione e fruizione culturali alternative, ponendo in luce le contraddizioni dell’industria culturale intesa come svalutazione del processo creativo in funzione di logiche di profitto. Vuole che arte e cultura siano, in primo luogo, sinonimo di crescita umana e sociale.

In contemporanea con il Forum mondiale dell’UNESCO sulla cultura e sulle Industrie culturali, dal 21 al 27 settembre 2009, musicisti di confine, danzatori e attori sperimentali, registi e scrittori visionari mettono in scena i propri lavori, frutto di una continua ricerca nell’arte e nelle sue espressioni, portando la loro cultura all’interno di un teatro cittadino e per le strade e le piazze di Monza.

Giovedì 24 settembre

PERFORMANCE URBANE IN CENTR O MONZA

h 21:30 Depende In-stabile compagnia

h 21:30 Drum Cirlce condotto da Diana Tedoldi


Sabato 26 settembre

TEATRO VILLORESI (Monza, piazza Carrobiolo 6) dalle 16 all’01

sottoscrizione 5e

Ad accogliere, condurre,sorprendere il pubblico: Nina & Laura Bogatas

PIAZZA CARROBIOLO, con incursioni d'improvvisazione libera negli spazi intrestiziali del teatro a cura del gruppo PORPORA111

CORTILE con aperitivo

h 16:00 La Battaglia del cuore_ Cappuccetto nero & Lupo, spettacolo per bambini
h 16:45 100%terroni_Compagnia Ultimo Teatro
h 18:15 Tanto è gratis_WAITRESS Lab
h 21:00 Cinema (programma su www.sprawl2009.org)

in caso di pioggia gli spettacoli verranno spostati nella SALA PICCOLA

SALA GRANDE

h 19:15 Reading di Caterina Paolinelli  tratto da “Orgia” di Pier Paolo Pasolini accompagnato da Andrea Reali ( voce elettronica) e Paolo Romano (contrabbasso)
h 20:30 Voci ad Effetto  Antonello Casinotti- Delleali Teatro e Andrea Reali
h 22:00 Eterefolli_prova aperta  Compagnia dei Giullalli  & anyBetter Place
h 23:15 Chiamami Arturo, Arturo chiamami _musiche di Vinicio al femminile, reading di Gaetano Ieovolella, invenzioni teatrali, e ballerini

SALA PICCOLA

h 19:00 Anch’io come te  Compagnia Spazi Vuoti
h 21:00 Insolito Quotidiano WaitressLab
h 21.30 Reading danzato Raffaella Agate
h 22:15 Ero nuda e mi avete vestito 02- un'azione per Rosemary
regia di Letizia Buoso, Alessandra Carati, Glenda Sampietro con Eleonora Tedesco
h 23:15 Senza Zavorra performance di e con Valentina Fariello e Marzio Cappello

dalle 23:45 a seguire

Installazioni video a cura di Giammaria Di Pasquale e Perypezye Urbane

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?