Vorrei | Rivista non profit

Il Centro Culturale Ricerca di Monza, presenta il libro di Orazio la Corte e Giuseppe Fabbri “Il Sistema Sesto. Storia di tangenti nell’ex Stalingrado d’Italia”. Presentazione a cura di Laura Marinaro, giornalista e di Giorgio Majoli del CCR, con la partecipazione dell’autore Orazio La Corte. Venerdì 24 gennaio, ore 21, Sala della Luna del CCR, vicolo Ambrogiolo 6, Monza. Ingresso libero.

In questo libro si parla, delle vicende giudiziarie partite nel luglio 2011 da Sesto San Giovanni, poi allargatesi ad una dimensione più nazionale e, come dimostrano indagini e intercettazioni, anche la ‘ndrangheta punta agli affari sestesi. Nelle oltre quattrocento pagine del volume si parte dalla illustrazione delle ipotesi e delle conferme di reati portati alla luce dalle indagini della Procura delle Repubblica di Monza. Si tratta in particolare di corruzione, concussione e finanziamento illecito ai partiti. Da questo quadro giudiziario si è quindi proceduto a narrare attraverso quali dinamiche legali e illegali Sesto San Giovanni sia diventata la città più cementificata d’Italia e le sue aree produttive siano state cancellate.

Orazio La Corte, co-fondatore del circolo sestese di Legambiente Chico  Mendes, ambientalista ecologista, 62 anni, è stato consigliere comunale a Sesto nel 2007-2012. Il suo impegno per una città sostenibile lo vedono protagonista in tutte le vicende legate alla trasformazione urbanistica della ex città operaia negli ultimi trent’anni. Alla sua tenacia va il merito della nascita del Parco della Media Valle del Lambro.

si veda anche in questa rivista

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?