A Vorrei tifiamo per la pace. Vorrei per una Europa dei popoli, non delle banche.

La rivista che vorrei

Registrazione Tribunale di Monza n. 1927 del 24/9/2008 N° ROC 17857 ISSN 2283-3269 Colophon completo

Paesaggi, una mostra e tanti incontri

20090312-orizzonti_cs-1.jpg

Al Serrone le opere delle raccolte civiche monzesi, Gianni Biondillo e concerti

Riceviamo e pubblichiamo

Serrone della Villa Reale di Monza
ORIZZONTI
PAESAGGI DALLE COLLEZIONI CIVICHE MONZESI
A cura di Graziano Alfredo Vergani
dal 14 marzo al 3 maggio 2009
INAUGURAZIONE VENERDI 13 MARZO ore 18,00

Dal 14 marzo al 3 maggio il Serrone di Villa Reale ospita la mostra “Orizzonti. Paesaggi dalle
Raccolte Civiche Monzesi” una selezione di oltre 110 capolavori delle raccolte civiche monzesi sul
tema del paesaggio.
Accompagnano la mostra incontri, concerti, divagazioni, visite gratuite e laboratori didattici per
bambini.
Dopo i 7.000 visitatori accorsi lo scorso anno per la mostra “Mostrarsi e Apparire. Cento ritratti
dalle Collezioni Civiche Monzesi”, la mostra dedicata al paesaggio è lo sviluppo del più ampio
progetto “Gemme di Monza” che intende riscoprire ed esporre il patrimonio artistico cittadino,
composto da oltre 20.000 opere.
La mostra, che raccoglie 115 dipinti dal XVII al XX secolo, è articolata in nuclei tematici non
convenzionali e suddivisa in sette sezioni per offrire un approfondimento di temi, momenti e
situazioni che hanno caratterizzato le vicende pittoriche del tema del paesaggio.
Opere di grande suggestione e di illustre paternità (Eugenio Cecconi, Achille Tominetti, Eugenio
Gignous, Emilio Borsa, Guido Cinotti, Eugenio Spreafico e Pompeo Mariani) documentano il paesaggio
del tardo Ottocento mentre il XX secolo è rappresentato da Eugenio Bajoni e Fausto Cattaneo,
Anselmo Bucci, Donato Frisia, Erme Ripa.
Alle rappresentazione della città e del Parco sono dedicate due intere sezioni, mentre la campagna
briantea e la sua gente è magnificamente illustrata da una serie di 13 dipinti a chiusura della mostra.

Paesaggi senza Confini è il titolo del ciclo di eventi gratuiti che, dal 16 marzo al 23 aprile alle ore
21.00, accompagna la mostra affrontando il tema del paesaggio dal punto di vista artistico, musicale,
letterario, psicologico, urbano e comunicativo.
Partecipano agli incontri: Graziano Alfredo Vergani, Francesco Conti, Gianni Biondillo, Carla Gallo
Barbisio, Carlo Quaranta, Ezio Mattio, Chiara Viberti, Tatiana Beiletti, Biancalisa Semoli, Chiara
Ongaro, Sergio Boidi, Mauro Ronzoni, Trio Braque.

Orizzonti.Paesaggi dalle Collezioni Civiche Monzesi
Monza, Serrone della Villa Reale
14 marzo 2009 – 3 maggio 2009
Orari: da martedì a venerdì, 10.00 – 13.00; 15.00 – 19.00. Sabato, domenica e festivi, 10.00 – 19.00. Lunedì chiuso.
Ingresso gratuito
Catalogo: Silvana editoriale
Per informazioni:
Ufficio Mostre
Tel. 039.322086
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio Stampa
Paola Brambillasca – Carlo Gaeta
Ufficio Stampa Comune di Monza
Tel. 039 2372301
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Incontri , concerti, divagazioni sul tema della mostra
“Orizzonti. Paesaggi dalle collezioni civiche monzesi”
Serrone della Villa Reale di Monza ore 21
ingresso libero In occasione degli incontri è prevista l’apertura della mostra

16 marzo 2009
Il paesaggio nella pittura monzese
INCONTRO CON IL CURATORE DELLA MOSTRA GRAZIANO ALFREDO VERGANI

Da “genere” a proiezione di uno stato d’animo, da raffigurazione percettiva
a espressione dell’anima: un percorso tra temi, forme e significati della pittura di paesaggio negli artisti monzesi dell’Otto e Novecento.

19 marzo 2009
Il paesaggio dell’anima
CONCERTO PER PIANOFORTE DI FRANCESCO CONTI

Paesaggi nella nebbia, paesaggi notturni, paesaggi interiori che affiorano dalla nostalgia poetica e dalle memorie nazionali: il pianoforte, strumento
in bianco e nero, colora le visioni fantastiche di Chopin, Rachmaninov, Janáˇcek.

26 marzo 2009
Il paesaggio nella letteratura
INCONTRO CON LO SCRITTORE GIANNI BIONDILLO

Paesaggi come protagonisti, come complici della trama. Paesaggi spesso alter ego dei personaggi, altre volte armi dello stile. Un viaggio panoramico
con uno scrittore d’eccezione, architetto e autore di bestseller.

2 aprile 2009
Il paesaggio raccontato insieme
INCONTRO CON GLI PSICOLOGI DEL PAESAGGIO CARLA GALLO BARBISIO, CARLO QUARANTA, EZIO MATTIO, CHIARA VIBERTI, TATIANA BEILETTI

La Psicologia del Paesaggio: l'arte della cura e il paesaggio in educazione e nel dialogo tra generazioni diverse. La narrazione e il paesaggio nelle politiche culturali, nella prevenzione del disagio giovanile, nella cura e nel recupero di soggetti in difficoltà.

16 aprile 2009
Il paesaggio urbano - la linea del cielo
INCONTRO CON GLI ARCHITETTI BIANCALISA SEMOLI, CHIARA ONGARO,
SERGIO BOIDI, MAURO RONZONI. MODERATORE FABRIZIO BONAFEDE

Architettura e paesaggio. Ne discutono il presidente dell’Ordine degli Architetti di Monza e della Brianza, il presidente del Collegio Architetti e Ingegneri di Monza, il docente di Composizione Architettonica del Politecnico
di Milano e il direttore generale del Comune di Monza.

23 aprile 2009
Il paesaggio sonoro
CONCERTO DEL TRIO BRAQUE

Haydn, Beethoven, Brahms. In un labirinto di paesaggi e temi sonori, Valentina Ghirardani (violino), Alessio Tedeschi (violoncello) e Chiara Di Muzio (pianoforte) scoprono e interpretano la natura in musica di tre fra i più grandi compositori del Sette e Ottocento.

sostieni-vorrei-banner

ebook-banner

 

Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti, le novità e le iniziative di Vorrei

cover-portfolio

WALLSOUND

segnalart

La matita di Fulvio Fontana