Vorrei | Rivista non profit

La valigia dei libri ~ Adamo Calabrese

I racconti di Adamo. Il fulmine di Cartesio

Quella notte Ulisse alloggia nella locanda dove i suoi genitori hanno trascorso la loro prima notte coniugale. Sul comò c’è la brocca dell’acqua e i bicchieri. 

Culture ~ Fabio Pozzi & Massimo Pirotta

Vinicio Capossela e Stefania Dipierro con Nicola Conte: classe superiore

BandAutori 24. Fuoriclasse a confronto: Vinicio Capossela alle prese con le sue radici folk, Stefania Dipierro con Nicola Conte sulle orme del jazz e della bossa nova. Spazio poi a Battiato (secondo Bertoncelli) e alla guerra Skiantos-Elio

Persone ~ Sergio Civati

La croce di Lampedusa e il medico

Nei giorni scorsi a Monza è giunta la croce ricavata dal legno dei barconi dei migranti. La testimonianza di Pietro Bartolo, il medico che da decenni accoglie e cura i disperati

Ambiente ~ Vorrei

Lettera aperta a Luciano Ligabue sul concerto nel Parco di Monza

«Il concerto è ormai deciso: ti chiediamo solo di avere la voglia di capire e di far capire a chi sarà lì con te, quanto sia importante e bello il posto che ti sta ospitando, di quanto vada rispettato e apprezzato»

Il buono e il bello ~ Gianni Miglionico

Natura morta con lasagne, salmone e pistacchi

Un dialogo tra il salmone dei paesi freddi e il caldo pistacchio di Bronte

Culture ~ Juri Casati

Il Risorgimento, da Cavour a Spielberg

La vita di Cavour, grande statista oggi dimenticato, ricostruita dallo storico Denis Mack Smith

Culture ~ Fabio Pozzi & Massimo Pirotta

Carretera Sur e Il Lungo Addio: antropologia in musica

BandAutori 23. In questo numero spazio alle descrizioni del Sud America con i Carretera Sur e della Romagna con Il Lungo Addio. Per "Libri che suonano" l'ascesa dei Righeira.

Persone ~ Alfio Sironi

Alfredo Somoza, dare senso al viaggio

  È in uscita “Il viaggio e l'incontro. Che cos'è il turismo responsabile”, una “guida riflessiva” per viaggiare con consapevolezza. Ne parliamo con una delle voci che hanno dato vita in Italia al movimento per un turismo responsabile.

Lavori ~ Giacomo Correale Santacroce

Stiglitz sulla disuguaglianza: le idee, le proposte

In “La grande frattura” aleggia un quesito:  se i gruppi  dominanti hanno il potere di perpetuare ed accrescere la propria ricchezza a danno degli altri, com’è possibile rompere questo circolo vizioso?

Culture ~ Simone Camassa

PoesiaPresente, 10 e lode

Decima edizione per la stagione poetica organizzata dall'associazione culturale Mille Gru: dal 20 al 22 maggio poeti italiani e stranieri animeranno Monza con letture, poetry slam, presentazioni e spettacoli. Intervista a Simona Cesana, presidente, e Dome Bulfaro, direttore artistico

Persone ~ Alfio Sironi

Scuola. Concorso di colpe

  Il concorso per la selezione dei nuovi docenti è un concentrato di imperizia e viltà. E dovrebbe far arrabbiare tutti visto che tocca una delle cose più preziose che abbiamo: il nostro sistema scolastico.

Brianzolitudine ~ Renato Ornaghi

Una Route 66 per la Brianza

   La Nuova Valassina, ovvero la Strada Statale 36. Faccio fatica a immaginarmi cosa fosse il nostro territorio senza quella lunga striscia d'asfalto brutta, poco mantenuta, pericolosa e pur così cruciale per i brianzoli di oggi.

Culture ~ Fabio Pozzi & Massimo Pirotta

Zucchero e Manuel Volpe: il mondo in musica.

BandAutori 22. In questo numero il nuovo album di Zucchero e l'ottimo secondo di Manuel Volpe con la Rhabdomantic Orchestra. Poi Andy Warhol e la musica, la colonna sonora di Apocalypse Now! e degli sguardi sugli anni Settanta.

Culture ~ Simone Camassa

Art Action Festival alla Casa degli Umiliati

Nella suggestiva sede dei Musei Civici di Monza, l'edizione 2016 del Festival organizzato da Nicola Frangione propone per questo fine settimana due giorni di arte performativa, poesia e musica

Culture ~ Vorrei

Monza Visionaria. I notturni al roseto e tanto tango

   Il programma completo della rassegna che dal 24 al 29 maggio 2016 riempirà le strade di Monza di musica e spettacoli

Culture ~ Vorrei

Festa per i 10 anni di PoesiaPresente

  Il programma della decima edizione della rassegna di poesia, dal 20 al 22 maggio 2016 a Monza

“Food up!” From grassroot alternative food systems to new forms of food governance
24/25 Ottobre 2015
Urban Center, Via Filippo Turati 6 - Monza, Italia

Fondazione Acra, nell’ambito del progetto “Hungry for Rights: Global Learning from Local Solutions in Alternative Food System”(www.hungryforrights.org), in collaborazione con Manitese, Fondazione Legambiente, Scottish Crofter Federation, Friends of the Earth Cipro, Baltic Environmental forum, Urgenci, Distretto di Economia Solidale della Brianza, con il supporto dell’Unione Europea e con il sostegno del Comune di Monza organizza il forum internazionale “Food up!Dai sistemi agroalimentari alternativi alle nuove forme di governance alimentari”. ll progetto Hungry for Rights vuole contribuire a rafforzare una diffusa consapevolezza su alcune tematiche chiave dello sviluppo, a partire da una riflessione sui sistemi agro-alimentari alternativi (Alternative Food Systems - AFS) intesi come soluzioni locali dal basso per contrastare la fame e allo stesso tempo promuovere la coesione sociale. Gli AFS, reti a base comunitaria caratterizzate da prossimità territoriale e da un’organizzazione sociale orientata alla condivisione e alla sostenibilità, rappresentano un’importante testimonianza di nuove dinamiche di sviluppo socioeconomico, configurandosi sempre di più come incubatori di nuove soluzioni ai problemi emergenti nella società. All’interno dell’agenda mondiale per la sicurezza alimentare, questi modelli costituiscono un’alternativa credibile di fronte alle difficoltà nate dalla globalizzazione del commercio. Partendo da queste questioni di fondamentale importanza sia per i paesi in via di sviluppo che per i paesi del nord del mondo, il progetto ha perseguito un processo educativo e di apprendimento reciproco che ha mantenuto costante la prospettiva Nord-Sud. Il forum si pone a conclusione di un denso periodo di capacity building e attivazione territoriale in cinque paesi dell’Unione Europea (Italia, Francia, Lituania, Gran Bretagna, Cipro) promossi e facilitati da più di cento “catalyst”, facilitatori di reti locali del cibo. L'iniziativa fa seguito all'evento internazionale svoltosi a Milano dal 3 al 5 giugno 2015 nell'ambito dell'Expo dei Popoli e al convegno “Cibo, sostenibilità e territorio" organizzato il 23 e 24 Ottobre presso l’Università di Bergamo dall’osservatorio Cores. Il forum vuole porre le basi per la costituzione di un movimento utile al consolidamento di un modello sostenibile di produzione e consumo di cibo in Europa. Nel quadro del dibattito internazionale sulle nuove forme di governance per i sistemi agroalimentari, il forum si propone come spazio di reciproco apprendimento e momento di condivisione per le reti alimentari alternative. Per due giorni verranno proposti seminari e workshop di autoformazione ispirati ai principi della dichiarazione di Nyeleni volti a valorizzare le pratiche di mobilitazione sociale sperimentate nei diversi contesti territoriali.

Assi tematici dei workshop saranno :
• l’accesso alla terra per i “nuovi” agricoltori in un ottica di dialogo intergenerazionale
• il ruolo dei sistemi alimentari alternativi nella difesa dei beni comuni
• i nuovi spazi di democrazia alimentare attraverso la promozione di food council locali
• l’accesso al mercato per i piccolo produttori, il ruolo delle reti alimentari alternative nella promozione di nuove forme di distribuzione

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?