Vorrei | Rivista non profit

Rivista di cultura, ambiente e politica.

Ambiente ~ Alfio Sironi

Torneranno le colline?

Nelle scorse settimane ho attraversato l'Italia andando a piedi dal Conero all'Argentario sulle tracce di un vecchio libro di Enrico Brizzi; non ho potuto che fare i conti con l'anima collinare di questo paese.

Culture ~ Fabio Pozzi & Massimo Pirotta

Mau Mau e Claudia Crabuzza. Sincretismi musicali

BandAutori 32. In questo numero il gran ritorno dei Mau Mau e l'esordio della catalana di Alghero Claudia Crabuzza. Per "Libri che suonano" un riepilogo del folk made in Italy.

Culture ~ Juri Casati

La Torino degli anni Cinquanta

Aldo Cazzullo tratteggia i contorni di una Torino lontanissima da quella che di recente ha visto sfidarsi Fassino e Appendino per la carica di sindaco. I ragazzi di via Po. 1950-1961 quando e perché Torino ritornò Capitale.

Culture ~ Antonio Cornacchia

Monza candidata a capitale italiana della cultura

   La candidatura sarebbe un espediente per valutare lo stato delle cose e capire se la città avrebbe le carte in regola. È tempo infatti di fare il salto di qualità: ci sono tutti i fattori per fare del capoluogo brianteo una città d’arte. O manca qualcosa?

Il buono e il bello ~ Gianni Miglionico

Crostata ai fichi di Poppea

Frutti dolcissimi di stagione, associati ad una testimonianza archeologica pregevole, in una delle sontuose ville residenziali dedicate all’otium dell’aristocrazia romana

Blog ~ Vorrei

Vorrei cerca nuovi compagni di viaggio

I collaboratori volontari della nostra rivista dal 2008 osservano quello che accade intorno e lo raccontano scrivendo, fotografando e disegnando. Chi vuole salire a bordo e partecipare alle attività di redazione?

Culture ~ Fabio Pozzi & Massimo Pirotta

Agnese Valle e Palazzo. Classe da vendere

BandAutori 31. In questo numero il cantautorato rock con uno sguardo ai '70 di Agnese Valle e quello più orientato agli '80 di Palazzo. Per "Libri che suonano" i Whisky-a-gogo e i Teddy Boys secondo Primo Moroni.

Ambiente ~ Pino Timpani

Meda: la Pedemontana rischia di riportare ancora nell'aria la diossina dell'Icmesa

Il geologo Gianni Del Pero incaricato di verificare la presenza di diossina che potrebbe interferire con il tracciato autostradale. In caso di bonifiche obbligatorie, la Pedemontana potrebbe essere realizzata più difficilmente, a causa dei costi elevati a cui andrebbe incontro

Culture ~ Antonio Cornacchia

Musica e natura, l'equilibrio sostenibile

“I suoni della natura” ha portato a Monza un approccio alla musica a impatto zero, valorizzando giovani talenti nella meraviglia inesauribile del Parco 

Culture ~ Marta Abbà

Hana la Yazida. L’inferno è sulla Terra

Il nuovo libro di Claudia Ryan racconta la storia di una donna, ormai libera, intenta a rievocare quanto vissuto: è stata rapita ed è riuscita a scappare ai suoi aguzzini

Culture ~ Fabio Pozzi & Massimo Pirotta

Lo Straniero e Cosmo. Electro-pop dagli anni 80 a oggi

BandAutori 30. In questo numero due valide reinterpretazioni del pop elettronico anni 80: Lo Straniero e Cosmo. In "Libri che suonano" trattiamo le canzoni dell'estate.

Culture ~ Antonio Cornacchia

I maestri del romanzo disegnato

Da Pratt a Pazienza, da Zerocalcare a Gipi. Il meglio di 50 anni di fumetto d'autore italiano nella mostra in corso alla Permanente di Milano

Brianzolitudine ~ Renato Ornaghi

La Star della Brianza

Quella Marilyn Monroe bruna sulla confezione del dado da brodo una volta spalancato lo sportello della dispensa, anche nei masculi in crescita della pur talebana Brianza scatenava un deciso e innegabile desiderio di carne.

Ambiente ~ Giacomo Correale Santacroce

Un Autodromo a misura del Parco?

 Un'analisi del “Quadro strategico” del  “Programma di adeguamento e riqualificazione dell’Autodromo di Monza”, pubblicato dalla Sias, gestore dell’Autodromo, e dall’Automobile Club di Milano il 13 aprile 2016

Culture ~ Fabio Pozzi & Massimo Pirotta

Gerardo Balestrieri e Lou Dalfin. Avanti per la propria strada

BandAutori 29. In questo numero il cantautorato senza compromessi di Gerardo Balestrieri e il folk occitano dei Lou Dalfin. Per "Libri che suonano" i jukebox e le sale da ballo alternative.

Culture ~ Michele di Bitonto

Esino Lario, capitale di Wikipedia

Wikimania 2016 si è tenuto quest’anno per la prima volta in Italia, a Esino Lario. Un paesino di circa 800 abitanti, che guarda il centro del lago di Como da 1000 metri di altezza

Il 4 ottobre di ogni anno sarà il Giorno del Dono

Il CSV M&B aderisce alla campagna di sensibilizzazione con le associazioni del territorio

Si è  conclusa  a luglio l’approvazione da parte del Senato per l’iter legislativo che ha portato all’istituzione della GIORNO DEL DONO, fortemente voluta dal Presidente emerito Carlo Azeglio Ciampi, primo firmatario del disegno di legge. “L’istituzione di questa giornata contribuisce a rimarcare, in maniera decisa, l’importanza delle pratiche donative all’interno del nostro tessuto economico e sociale”, ha dichiarato il Sottosegretario al Lavoro e alle Politiche Sociali, Luigi Bobba. “Questa giornata - prosegue il rappresentante del ministero del lavoro - è un modo, non solo per dar voce e concretezza al lavoro di quei sei milioni di volontari che donano il proprio impegno e il proprio tempo in attività di alto valore sociale e che rappresentano la vera forza motrice del nostro Terzo Settore; ma è anche l’occasione, per diffondere, soprattutto nei giovani, la cultura del dono quale momento di crescita personale “.  

Il GIORNO DEL DONO avrà lo scopo di offrire ai cittadini l’opportunità di acquisire una maggiore consapevolezza del contributo che le scelte e le attività donative possono recare alla crescita della società italiana, grazie a una forma di impegno e di partecipazione in cui i valori di libertà e solidarietà trovino un’espressione degna di essere riconosciuta e promossa. A questo fine la legge prevede l’organizzazione di eventi, cerimonie e iniziative – a partire anche dalle scuole - senza oneri per lo Stato, per l’avvio di un’attività di sensibilizzazione e divulgazione costante e significativa volta a stimolare la pratica del dono.  

L’Istituto Italiano della Donazione (IID), in collaborazione con MIUR,  ha promosso la campagna “Donare, molto più di un semplice dare - racconta la tua idea di DONOdestinato agli studenti delle classi delle scuole medie inferiori e superiori al fine di diffondere la cultura del dono e di promuovere lo sviluppo di nuove espressioni artistiche in ambito scolastico e valorizzare i talenti delle nuove generazioni attraverso la produzione di un video clip.

Il Centro di Servizio per il volontariato di Monza e Brianza www.csvmb.org  ha deciso di aderire alla campagna e in questa occasione ha chiesto  agli Istituti Superiori del territorio di ospitare l’iniziativa presso gli Auditorium scolastici al fine di sensibilizzare gli studenti al tema della solidarietà.

Un gruppo di volontari testimonial, racconteranno il perché della loro scelta e la loro storia di volontario.

Prevista la proiezione dei video finalisti della campagna dell’IID, prodotti appunto dagli studenti delle scuole superiori italiane che hanno partecipato al contest .

Tre pulmini messi a disposizione dall’associazione  Stefania, gireranno nella giornata del 3 Ottobre mattina per le strade della provincia.

Gli autobus, si fermeranno presso gli Istituti Scolastici che hanno aderito all’iniziativa accompagnati da una trentina di volontari e clown con un coinvolgimento di circa 400 studenti.

Sarà una mattina ricca di gioia ed energia, occasione per animare il territorio su temi importanti di grande attualità.

Scuole coinvolte:

ITI Pino Hensemberger Monza

IPSCT A.Olivetti Monza

Liceo Artistico Nanni Valentini Monza

LIS Floriani Vimercate

ITCG A.Mapelli Monza

Liceo Enriques Lissone

Liceo Parini Seregno

Associazioni coinvolte:

Associazione Stefania Lissone

Associazione L’arte di Amarsi

Associazione Antonia Vita

Creda Onlus

Circolo Legambiente Laura Conti Seveso

ANLAIDS Monza e Brianza

KABOOM Lissone

ANTES Agrate Brianza

UNICEF Monza

Il comitato per il Parco Regionale della Brughiera

Associazione Senza Confini Seveso

Avis Lissone

La Casa di Emma Besana Brianza

PRIMO TOUR:

Hensemberger  8.30 - 9.30

  • Olivetti 10.15 - 11.15

  • Isa 11.45 - 12.45

  • Antonia vita  

  • Anlaids

  • Kaboom

  • Ass. Stefania

SECONDO TOUR:

  • Floriani vimercate - classe terze  9.00-10.00

  • Mapelli 10.00-12.00 - classi terze 11.00 - 12.00

  • Creda

  • L’arte di amarsi

  • Antes 

  • Unicef

TERZO TOUR:

  • Enriques Lissone  9.00-10.00

  • Parini  11.00 - 12.00

  • Legambiente Seveso Circolo Laura Conti , Comitato per il parco regionale della Brughiera 

  • Ass. Senza confini 

  • Avis Lissone

  • Casa di Emma 

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?