Vorrei | Rivista non profit

Rivista non profit di cultura, ambiente e politica.

Persone ~ Antonio Cornacchia

Tutti i colori di Monza

  Straniero io?, il film di Carlo Concina e Cristina Maurelli – prodotto da Liberi Svincoli con il contributo del Comune di Monza – restituisce dignità di nome e cognome agli "stranieri" della città

Culture ~ Marta Abbà

Tim Parks nella Bruma

Scrittura e traduzione nel lavoro dello scrittore inglese. L'Italia vista da dentro e vista da fuori. «Mi piace l’Italia di Starnone e Latronico. Le voci di chi scrive gli affondi nelle grandi testate mi sembrano assai logore. Dico che bisognerebbe “rottamare” un po’ di più, a rischio di sembrare renziano.»

Culture ~ Fabio Pozzi & Massimo Pirotta

Garofano Rosso. Colonne sonore techno

  BandAutori 53. L'incontro tra le colonne sonore e la musica elettronica del produttore Giorgio Luceri, in arte Garofano Rosso. Con "Libri che suonano" ci spostiamo invece in ambito sportivo.

Culture ~ Marta Abbà

Io e Amélie Nothomb

Isabella Mattazzi è la nuova traduttrice della scrittrice belga per l'Italia. Nell'intervista rivela una relazione molto intensa “Un lento avvicinamento per cerchi concentrici”. L'esattezza della lingua, i nomi, lo stile.

Culture ~ Elisabetta Raimondi

Shakespeare, il cinema e la scuola

  Coloro che a scuola hanno a che fare con Shakespeare e con la letteratura in generale dovrebbero imparare a vedersi un po’ di più come degli attori, soprattutto se vogliono avere la speranza di infondere nei ragazzi l'interesse verso la cultura

La valigia dei libri ~ Adamo Calabrese

I racconti di Adamo. Il diluvio universale

La stanza è una pozza d’acqua. Noè posa Sara sul tavolo accanto alla cesta del pane. Il camino farfuglia. Noè si volta. Il camino balbetta, soffia, sospira, si lamenta.

Persone ~ Lia Forti

Una serata con Amira Hass a Monza

La giornalista e la situazione attuale in Palestina. La confusione fra antisionismo e antisemitismo e l'invito a non essere accondiscendenti con i governi israeliani, ignorando i loro crimini contro i diritti umani dei palestinesi.

Culture ~ Fabio Pozzi & Massimo Pirotta

Nadiè. Chitarre e rabbia

BandAutori 52. In questo numero il secondo disco della band catanese, con forti rimandi al rock indipendente anni '90. In "Libri che suonano" ricordiamo la Vox Pop.

Persone ~ Francesco Achille

Ulivo: ritorno al futuro?

Non si tratta di fare l’Ulivo 4.0. Qui si tratta di rifare l’Ulivo punto e basta. Sperando di essere ancora in tempo

Culture ~ Fabio Pozzi & Massimo Pirotta

Dimartino & Fabrizio Cammarata. Sulle orme di Chavela Vargas

BandAutori 51. In questo numero il progetto dei due cantautori siciliani in onore della grande artista messicana. Per "Libri che suonano" andiamo a ballare l'italo-disco.

Ambiente ~ Giacomo Correale Santacroce

Papa Francesco deve sapere (e altri ricordare)

Ripercorriamo le vicende del Parco di Monza alla vigilia della visita di Bergoglio

Persone ~ Sergio Civati

Questioni ultime. Il fine vita fra diritto e etica

  Un dibattito voluto dalla Cisl al Carlo Porta di Monza con Beppino Englaro, Don Stefano Cecchetti e Annamaria Colombo

Ambiente ~ Alfio Sironi

Tutelare la fruibilità dei sentieri in Lombardia

Al vaglio della Commissione Cultura la nuova legge regionale sulla rete sentieristica lombarda. Ci sono delle lacune da colmare, lo evidenzia il caso di Casatenovo.

Culture ~ Marta Abbà

Amélie Nothomb e Tim Parks a Bruma 2017

La nuova edizione della rassegna curata da Camilla Corsellini è dedicata alla letteratura straniera. Il  22 febbraio la scrittrice belga e il 1° marzo l'inglese.

Culture ~ Carmela Tandurella

Elisabetta Motta, la poesia e il mistero

Un libro-intervista a dodici poeti. Con illustrazioni di Luciano Ragozzino. Sa avvicinare alla poesia e al suo mistero anche il lettore più provato da tanta pretenziosa oscurità in cui spesso si avvolge la produzione poetica contemporanea.

Persone ~ Romano Bonifacci

L'anima della sinistra, sulle pagine dei suoi giornali

Romano Bonifacci incontra un militante di “lotta comunista” e si ricorda la sua storia di redattore e “strillone” per l'Unità, animata da uno spirito che non c'è più

20081012-pipino-marco.jpg

Un articolo di Laura Marinaro su Libero di oggi riporta le dichiarazione del capo della Lega Nord, Bossi, che danno ormai quasi per certo il lasciapassare del Carroccio alle prossime elezioni provinciali a favore di AN. E fin qua nulla di nuovo, la voce girava già da tempo. La novità è che al ruolo di candidato a presidente ora si associa il nome del sindaco di Carate Brianza, Marco Pipino (nella foto, tratta da ilmale.ilcannocchiale.it). Dario Allevi, che molti davano come candidato sicuro, sarebbe in ribasso perchè «non soddisferebbe appieno i colonnelli Roberto Alboni e Ignazio La Russa». Insomma un Pipino fa le scarpe al vicesindaco di Monza?

Sull'altra sponda continua a non trovare ostacoli il nome di Ponti, l'assessore provinciale la cui rincorsa alla presidenza della nuova provincia è lunga anni. In tutti e due i casi l'ennesimo esempio di splendida politica dal basso, in cui i cittadini possono scegliere fra minestra e finestra.

Aggiornamento (Lunedì 13 ottobre, ore 14.20)
Commenti e segnalazioni dei lettori ci fanno notare che non è vero che la candidatura di Ponti a presidente della Provincia di Monza e Brianza sia già stata decisa. Il PD lancerà le primarie per decidere tutte le candidature. Verissimo, e nelle righe sopra non si afferma certo il contrario, di dice quello che sanno tutti: al momento l'unico nome che circola è quello dell'assessore di Penati. E siccome è un dato di fatto che la tendenza delle primarie è di confermare le candidature proposte dall'alto, non si capisce cosa ci sia scritto di così sbagliato.
In realtà una grande eccezione e sorpresa le primarie l'hanno presentata, in Puglia nel 2005 quando Vendola (comunista, poeta e omosessuale) sbaragliò le carte in tavola, vinse le primarie contro tutti i pronostici e poi addirittura diventò Presidente della Regione, sconfiggendo Raffaele Fitto in una terra tradizionalmente riserva di caccia di democristiani (di destra e di sinistra). Quante probabilità ci sono che alle primarie in Brianza si candidi e vinca un Vendola?
(AC)

 

20081012-candidati-1.gif

Gli autori di Vorrei
Author: Paolo Cassina

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?