Vorrei | Rivista non profit

La valigia dei libri ~ Adamo Calabrese

I racconti di Adamo. Il fulmine di Cartesio

Quella notte Ulisse alloggia nella locanda dove i suoi genitori hanno trascorso la loro prima notte coniugale. Sul comò c’è la brocca dell’acqua e i bicchieri. 

Culture ~ Fabio Pozzi & Massimo Pirotta

Vinicio Capossela e Stefania Dipierro con Nicola Conte: classe superiore

BandAutori 24. Fuoriclasse a confronto: Vinicio Capossela alle prese con le sue radici folk, Stefania Dipierro con Nicola Conte sulle orme del jazz e della bossa nova. Spazio poi a Battiato (secondo Bertoncelli) e alla guerra Skiantos-Elio

Persone ~ Sergio Civati

La croce di Lampedusa e il medico

Nei giorni scorsi a Monza è giunta la croce ricavata dal legno dei barconi dei migranti. La testimonianza di Pietro Bartolo, il medico che da decenni accoglie e cura i disperati

Ambiente ~ Vorrei

Lettera aperta a Luciano Ligabue sul concerto nel Parco di Monza

«Il concerto è ormai deciso: ti chiediamo solo di avere la voglia di capire e di far capire a chi sarà lì con te, quanto sia importante e bello il posto che ti sta ospitando, di quanto vada rispettato e apprezzato»

Il buono e il bello ~ Gianni Miglionico

Natura morta con lasagne, salmone e pistacchi

Un dialogo tra il salmone dei paesi freddi e il caldo pistacchio di Bronte

Culture ~ Juri Casati

Il Risorgimento, da Cavour a Spielberg

La vita di Cavour, grande statista oggi dimenticato, ricostruita dallo storico Denis Mack Smith

Culture ~ Fabio Pozzi & Massimo Pirotta

Carretera Sur e Il Lungo Addio: antropologia in musica

BandAutori 23. In questo numero spazio alle descrizioni del Sud America con i Carretera Sur e della Romagna con Il Lungo Addio. Per "Libri che suonano" l'ascesa dei Righeira.

Persone ~ Alfio Sironi

Alfredo Somoza, dare senso al viaggio

  È in uscita “Il viaggio e l'incontro. Che cos'è il turismo responsabile”, una “guida riflessiva” per viaggiare con consapevolezza. Ne parliamo con una delle voci che hanno dato vita in Italia al movimento per un turismo responsabile.

Lavori ~ Giacomo Correale Santacroce

Stiglitz sulla disuguaglianza: le idee, le proposte

In “La grande frattura” aleggia un quesito:  se i gruppi  dominanti hanno il potere di perpetuare ed accrescere la propria ricchezza a danno degli altri, com’è possibile rompere questo circolo vizioso?

Culture ~ Simone Camassa

PoesiaPresente, 10 e lode

Decima edizione per la stagione poetica organizzata dall'associazione culturale Mille Gru: dal 20 al 22 maggio poeti italiani e stranieri animeranno Monza con letture, poetry slam, presentazioni e spettacoli. Intervista a Simona Cesana, presidente, e Dome Bulfaro, direttore artistico

Persone ~ Alfio Sironi

Scuola. Concorso di colpe

  Il concorso per la selezione dei nuovi docenti è un concentrato di imperizia e viltà. E dovrebbe far arrabbiare tutti visto che tocca una delle cose più preziose che abbiamo: il nostro sistema scolastico.

Brianzolitudine ~ Renato Ornaghi

Una Route 66 per la Brianza

   La Nuova Valassina, ovvero la Strada Statale 36. Faccio fatica a immaginarmi cosa fosse il nostro territorio senza quella lunga striscia d'asfalto brutta, poco mantenuta, pericolosa e pur così cruciale per i brianzoli di oggi.

Culture ~ Fabio Pozzi & Massimo Pirotta

Zucchero e Manuel Volpe: il mondo in musica.

BandAutori 22. In questo numero il nuovo album di Zucchero e l'ottimo secondo di Manuel Volpe con la Rhabdomantic Orchestra. Poi Andy Warhol e la musica, la colonna sonora di Apocalypse Now! e degli sguardi sugli anni Settanta.

Culture ~ Simone Camassa

Art Action Festival alla Casa degli Umiliati

Nella suggestiva sede dei Musei Civici di Monza, l'edizione 2016 del Festival organizzato da Nicola Frangione propone per questo fine settimana due giorni di arte performativa, poesia e musica

Culture ~ Vorrei

Monza Visionaria. I notturni al roseto e tanto tango

   Il programma completo della rassegna che dal 24 al 29 maggio 2016 riempirà le strade di Monza di musica e spettacoli

Culture ~ Vorrei

Festa per i 10 anni di PoesiaPresente

  Il programma della decima edizione della rassegna di poesia, dal 20 al 22 maggio 2016 a Monza

LA NUOVA RASSEGNA TEATRO+TEMPO ARTE

Al Binario 7 la pittura incontra il teatro

 

Monza, 25 novembre. Venerdì 4 dicembre, alle ore 20.30, il Teatro Binario 7 inaugura la nuova rassegna Teatro+Tempo Arte che, attraverso il confronto e la contaminazione tra differenti forme d’arte, si propone di creare un dialogo tra il Teatro e il mondo dell’Arte pittorica e figurativa.

La storica dell’arte Simona Bartolena guiderà il pubblico alla scoperta di una zona di confine tra i linguaggi, lì dove la pittura e le pratiche spettacolari si incontrano dando vita alla teatralizzazione dell’arte.

Dalla scena si passa quindi al dipinto attraverso tre appassionanti incontri, il primo dei quali vede come protagonista il pittore Antonio Ligabue e il profondo legame che corre tra arte e follia.

Un modo per approfondire la vita e le opere del geniale artista interpretato da Mario Perrotta in Un bès - Antonio Ligabue, in cartellone al Teatro Binario 7 sabato 28 e domenica 29 novembre.

 

IL PRIMO INCONTRO: ANTONIO LIGABUE

Antonio Ligabue è uno degli artisti italiani più famosi e apprezzati dal grande pubblico. La sua celebrità è dovuta certamente anche al suo stile inconfondibile e visionario, ma è innanzi tutto dettata dalla storia personale dell’artista, il folle per eccellenza. Raccontato da film, da documentari e dalla penna di grandi scrittori e poeti, il personaggio di Ligabue è entrato nel mito e nell’immaginario comune della pazzia che produce arte. Ma qual è davvero il rapporto tra follia e creatività? E cos’è poi la follia? Dove finisce la cosiddetta “normalità” e comincia la diversità? E soprattutto come la normalità può avere a che fare con l’arte?

La conferenza ripercorre la storia di Ligabue, partendo dalla biografia per arrivare alla sua straordinaria produzione artistica, ma allarga anche il discorso ad altri esempi di artisti catalogati come “pazzi”, uomini e donne che in manicomio hanno passato molto tempo e che talvolta hanno scoperto proprio tra le mura di una clinica psichiatrica il loro talento artistico.

Storie umane e artistiche che fanno riflettere sul profondo legame che corre tra arte e follia e il sottilissimo confine che ci tiene al sicuro nella sfera di quella normalità che tanto ossessiona “l’uomo comune”.

Simona Bartolena

SIMONA BARTOLENA

Laureata in Storia dell’arte contemporanea, ha pubblicato numerosi volumi per le più prestigiose case editrici italiane, tradotti in diverse lingue. È consulente di numerosi Comuni, associazioni culturali e gallerie, per i quali cura esposizioni d’arte ed eventi. Dal 2011 è nel comitato scientifico del MUST, Museo del territorio di Vimercate; dal 2012 in quello dell’Associazione Amici del Washington National Museum of Women in the Arts come responsabile della sezione arte contemporanea e dal 2013 è nel board del Bice Bugatti Club. Dal 2013 è anche direttore artistico degli spazi espositivi e dei progetti culturali della R&P Legal di Milano, dal 2014 consulente scientifica e curatrice per ViDi, società che organizza mostre ed eventi. Dal 2011 è presidente dell’Associazione Heart – pulsazioni culturali e direttore scientifico dello Spazio Heart di Vimercate.

Lavora attivamente con alcuni artisti contemporanei, sia già affermati che emergenti, scrivendo per loro saggi di presentazione e testi critici e curando le loro esposizioni personali.

Da anni si occupa di iconografia – collaborando come ricercatrice con le principali case editrici milanesi – e di divulgazione, tenendo corsi, conferenze e seminari di argomento storico-artistico per adulti e bambini presso biblioteche, gallerie, associazioni culturali, istituti pubblici e privati.

             

   
   

  

TEATRO BINARIO 7

   

TEATRO+TEMPO     ARTE

   

SIMONA BARTOLENA racconta     la vita e le opere di ANTONIO LIGABUE

       

Relatrice: Simona Bartolena

   

Storica dell’arte

       

Venerdì 4 dicembre, ore 20.30

   

INGRESSO LIBERO

   

Presso BINARIO 7

   

 

Per     informazioni:

   

Teatro Binario 7

   

Via Filippo Turati, 8 | Monza

   

tel. 039 2027002

   

biglietteria@teatrobinario7.it
    www.teatrobinario7.it

   
   

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?