A Vorrei tifiamo per la pace. Vorrei per una Europa dei popoli, non delle banche.

testata vorrei 500pxVorrei - Registrazione Tribunale di Monza n. 1927 del 24/9/2008 N° ROC 17857 ISSN 2283-3269 Colophon completo

Brianzolitudine: la cucina economica

Brianzolitudine ~ Renato Ornaghi

Brianzolitudine: la cucina economica

Brianza Cheap Kitchen: “mamma di ghisa” di tutti i brianzoli Doc.

Il brutto che avanza. Saluti da  Saint Vincent

Ambiente ~ Giacomo Correale Santacroce

Il brutto che avanza. Saluti da Saint Vincent

La "cultura ambiente" nazionale  a tutti i livelli è stata investita da uno tsunami che io definisco "liberismo culturale":  la tutela dei beni culturali e naturali  ha cessato di essere una funzione propria, autonoma,  incondizionata  e prioritaria delle istituzioni pubbliche, per diventare un’attività subalterna al profitto, alla speculazione, nell'indifferenza per ciò che é bello e brutto.

Paolo Bonfanti e Opez. Tra Italia e America

Culture ~ Fabio Pozzi e Massimo Pirotta

Paolo Bonfanti e Opez. Tra Italia e America

Bandautori 5. In questo numero viaggio tra Italia e America grazie al blues di Paolo Bonfanti e al suono desertico degli Opez. Con "Libri che suonano" torniamo invece all'inizio degli anni '90 a Milano con i Ritmo Tribale.

Ricordati che devi morire. Perché la prossima legge di stabilità sarà durissima e controproducente

Lavori ~ Ivan Commisso

Ricordati che devi morire. Perché la prossima legge di stabilità sarà durissima e controproducente

Ci aspetta una manovra finanziaria, l’ennesima, lacrime e sangue. Mettiamo in fila qualche statistica per capire il perchè. E perchè finirà molto male.

Il lavoro: un'araba fenice?

Lavori ~ Giacomo Correale Santacroce

Il lavoro: un'araba fenice?

Sul finire del secolo scorso si è ritenuto di dover passare dal sistema  del “Welfare state”, considerato troppo assistenziale e insostenibile,   a un nuovo sistema,   definito come “Workfare state”, orientato a promuovere l’occupazione. E’ forse venuto il momento di pensare a un nuovo sistema, che potremmo definire di “Lifefare state”!

Sestomarelli e I Traditori. Freschezza folk e indie

Culture ~ Fabio Pozzi e Massimo Pirotta

Sestomarelli e I Traditori. Freschezza folk e indie

Bandautori 4. Il folk dei Sestomarelli e l'indie rock/pop de I Traditori sono i protagonisti del nuovo appuntamento della rubrica. Spazio a ricordi radiofonici per i "Libri che suonano".

Gianni Maroccolo, un cane randagio alla ricerca di un branco

Culture ~ Fabio Pozzi

Gianni Maroccolo, un cane randagio alla ricerca di un branco

Intervista al musicista toscano a pochi mesi dall'uscita di Breviario Partigiano, il progetto portato avanti con gli ex compagni dei CSI. Uno sguardo sulla sua carriera, sul mondo musicale di ieri e di oggi e sulle sfide che lo attendono in futuro

Quattro passi con Zygmunt Bauman

Culture ~ Silvia Giacon

Quattro passi con Zygmunt Bauman

Silvia Giacon racconta la sua esperienza di collaboratrice alla Milanesiana, dove ha accompagnato il sociologo e filosofo polacco.

Le Canzoni Da Marciapiede e Antonio Fiabane. Folk e pop d'autore

Culture ~ Fabio Pozzi e Massimo Pirotta

Le Canzoni Da Marciapiede e Antonio Fiabane. Folk e pop d'autore

BandAutori 3. Nel nuovo episodio spazio alle contaminazioni del cantautorato: con il folk di ogni epoca per Le Canzoni Da Marciapiede, con il pop per Antonio Fiabane. Da questo episodio anche un consiglio letterario-musicale con "Libri che suonano"

Persone, non numeri. La società è pronta per il diritto al migrare?

Lab Redazione Mondo ~ Rossana Currà

Persone, non numeri. La società è pronta per il diritto al migrare?

Ne hanno parlato il 12 luglio associazioni e politici alla tavola rotonda su diritti umani e processi migratori organizzata dal festival dei circoli arci brianzoli

Home

200904-sommario

Produci, consuma, crepa.

 

Sommario del nuovo numero

S

ostanze: alcolici, gioco, sesso, arte, televisione, soldi, pillole, roba, fumetti, computer, chimica, telefonini, auto, vestiti, scarpe, libri, amore, calcio, egoismo, potere... Siamo tutti drogati e di cosa non importa poi molto. Da circa un secolo la legge si accanisce contro solo alcune fra queste, quelle che abitualmente chiamiamo droghe, e fa finta che le altre dipendenze non esistano. Da circa un secolo mette al caldo le ipocrisie di chi crede che basti vietare e reprimere per risolvere. Da circa un secolo non risolve nulla.
Questo numero della rivista parla di dipendenze e di dipendenti. Con una avvertenza per coloro che credono che i tossici siano solo quei rottami umani che barcollano per strada. Tossiche sono persone pettinate e benvestite che stanno su a forza di bamba. Tossici sono stati e sono celebrati musicisti ed artisti. Tossici siamo tutti noi che ci nutriamo di alimenti inverosimili. Tossici sono i comuni che si fanno di oneri di urbanizzazione. Tossici sono coloro che credono che la vita sia quella che vedono in tivù. Tossica è la nonna che si sputtana la pensione al gratta e vinci. Tossica è la vita del produci, consuma, crepa.

Cementodipendenti
I comuni non possono fare a meno dei soldi che arrivano dalle nuove costruzioni?
Di Pavel Romanoff

Gargantuà, Pantagruele e le robacce negli alimenti.
Cosa mangiamo? cosa c'è dentro? cosa ci farà?
Di Alfio Sironi

Le droghe degli adulti
Non sono solo i giovani sbandati a fare uso di sostanze. Tre testimonianze molto vicine a Monza
Di Claudio Ferrara

Per un pugno di canne
Le leggi italiane e le sanzioni previste per l'uso e la detenzione delle sostanze
Di Alessandro Meregalli ed Emanuela Beacco

Video. La dipendenza dallo shopping
Annie Leonard e il problema della corsa al consumismo.
Il perchè oggi ci stiamo dirigendo contro un muro.

Il proibizionismo è fallito; la legalizzazione è il male minore
La legalizzazione terrebbe a bada i criminali e trasformerebbe la droga
da problema di legge e ordine a questione di salute.

The Economist

Proibizionismo all'amatriciana
I risultati di 3 anni di legge Fini-Giovanardi nel libro bianco di Fuoriluogo

Coca, anfe e il superlavoro
Aumentano i consumi, e i prezzi non scendono.
Le ragioni? Iper-competizione e scarsa ficucia nel futuro. Ritratto di un abuso.
Di Antonio Piemontese

Una vita d'azzardo
Chi sono i malati del gioco d'azzardo: le cause, le loro vite, le vie d'uscita
Di Carlo Motta

Eroina e controllo sociale
L'utilizzo politico delle dipendenze: la polvere bianca diffusa per reprimere i movimenti
Di Pino Timpani

Gli ultimi giorni di Pompeo
La vita di un artista drogato nel racconto disegnato di Andrea Pazienza
Di Antonio Cornacchia

Video. La dipendenza dalla vita genera l'arte
Intervista ad Alessandro Solfrizzo, attore e poeta recente vincitore del Poetry Slam di PoesiaPresente
Di Simone Camassa

Droga, droga e Rock'n'roll
Sostanze e musica rock, un connubio antico e spesso letale. La storia.
Di Paolo Del Prete

I jazzisti maledetti
L'arte, la letteratura, la musica nera, il male di vivere, le sostanze
Di Cinzia Villari

 

Le rubriche

Dinamiche d'inseguimento del nulla
Stai da Dio, lo stress e la stanchezza ti sembrano solo frutto di lontane paure,
la notte è appena cominciata e tu ce l'hai in pugno.
Di Nicola Landucci

Tastiere e stravaganza: la musica colorata dei The Phono Graph
Beatles e Daft Punk fra i riferimenti della band di Olgiate Molgora
Di Sofia Marelli

Monza invivibile
Tra gli agglomerati dormitori della città di Milano
Di Pino Timpani

Anche la libertà ha dei vincoli
Renato Ornaghi e "Wild horses" dei Rolling Stones
Di Simone Camassa

L'impero dei sensi, l'impero del buon gusto
La moda, una questione di latitudine?
Di Ivan Commisso

Algeria, oasi di tradizione
"L'idea che avevo sul deserto e sull'Algeria è completamente cambiata."
Di David Cabrera Sánchez

La via della bellezza
L'incontro del maestro Mencoboni con i bambini del San Gerardo per "L'albero fiorito"
Di Antonetta Carrabs

Transition town
Le città che danno l'addio al petrolio: in Gran Bretagna e in Irlanda ci provano
Di Marilena Chierico

 

Comunicati stampa

La matita di
Fulvio Fontana
» Guarda tutte le vignette

Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti, le novità e le iniziative di Vorrei

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Rispettiamo la privacy, le leggi e le buone maniere. Per continuare a leggerci, accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.