A Vorrei tifiamo per la pace. Vorrei per una Europa dei popoli, non delle banche.

Vorrei - Registrazione Tribunale di Monza n. 1927 del 24/9/2008 N° ROC 17857 ISSN 2283-3269 Colophon completo

 testata vorrei 500px

In difesa del Cinema Roma di Seregno

Culture ~ Carmela Tandurella

In difesa del Cinema Roma di Seregno

  Dal centro storico di Seregno rischia di sparire uno degli spazi pubblici più amati, più frequentati e più attivi sulla scena culturale cittadina. Lottare perché le sale cinematografiche non vengano espulse dai centri storici vuol dire difendere una idea  di spazi pubblici dove  la socialità sia vissuta come piacere di condividere con altri storie, pensieri, sogni, impegno civile: cultura, insomma.

Anna Mosca: Amo vivere vicino ai confini per poterli varcare

Culture ~ Valentina Selini

Anna Mosca: Amo vivere vicino ai confini per poterli varcare

Incontro con l'artista a proposito di “Luminesia”, progetto per sensibilizzare, incoraggiare a vedere oltre, a sentire, ad arrivare a utilizzare la macchina fotografica con la consapevolezza che anche le emozioni hanno un volto e questo volto va mostrato

Nomadi e Flavio Giurato. Ritorno al futuro

Culture ~ Fabio Pozzi

Nomadi e Flavio Giurato. Ritorno al futuro

BandAutori 2. Nel secondo episodio della rubrica musicale si analizzano i nuovi dischi di due nomi storici ma profondamente diversi tra loro della musica italiana: i Nomadi e Flavio Giurato, tra conferme e sorprese, nuove sfide e legami col passato

La poesia, la crisi, il jazz: Paola Luffarelli alla Notte dei libri 2015

Culture ~ Carmela Tandurella

La poesia, la crisi, il jazz: Paola Luffarelli alla Notte dei libri 2015

Intervista alla cantante intorno all'ultimo album “Nothing to lose” e a Emily Dickinson

La scuola delle arti, la Liberazione, il senso, il consenso. L'esempio

Culture ~ Antonio Cornacchia

La scuola delle arti, la Liberazione, il senso, il consenso. L'esempio

   “Storia di una cicatrice. Italiani io vi esorto alle istorie” il saggio di fine anno della classe di Luca Spadaro per La scuola delle arti chiude il ciclo di 70 Liberazioni

Cari saluti da Monza

Culture ~ Giustino Pasciuti

Cari saluti da Monza

Nel suo nuovo libro, edito da Novaluna, Alfredo Viganò sfoglia la sua raccolta di cartoline d'epoca e l'album dei ricordi

L'Anpi in festa a Besana per i 70 anni della Liberazione

Persone ~ Vorrei

L'Anpi in festa a Besana per i 70 anni della Liberazione

  Dal 24 al 28 giugno 2015 incontri, musica e resistenza

Un Arcangelo per Nova Milanese

Culture ~ Vorrei

Un Arcangelo per Nova Milanese

Al pittore il Segantini-Bugatti 2015. Fino al 5 luglio mostre, incontri, workshop. Un turbine di arte fra Villa Vertua e Villa Brivio

Per una stella. Raccontare la Grande Guerra a teatro

Culture ~ Marco Cacciatore

Per una stella. Raccontare la Grande Guerra a teatro

Lo spettacolo con la regia di Stefano De Luca per  far rivivere nelle nuove generazioni la memoria di quello che fu uno dei più cruenti  conflitti che il mondo abbia mai conosciuto nella storia moderna e di cui ricorre quest’anno il 100° anniversario.

La Storia con la Esse minuscola

Culture ~ Pino Timpani

La Storia con la Esse minuscola

Italo Scalese ci parla del suo libro Patate e Pipazzi

Home

20091102-viale-lombardia-a

L'assessore alla sicurezza di Monza dirama comunicati stampa per sanzioni da 51 euro a ragazzini di 14 anni e non apre bocca sull'amianto scoperto nel cantiere del tunnel di San Fruttuoso. Aggiornato

«Comportamenti di questo genere non sono ammissibili – afferma l’Assessore alla Sicurezza Simone Villa – Obiettivo prioritario della nostra Amministrazione è la sicurezza, la tutela del nostro patrimonio e dell’immagine della città.» C'è scritto questo nel comunicato stampa diramato ieri dall'assessore alla sicurezza del Comune di Monza. Parlava di una nuova banda della Magliana in salsa brianzola? Dell'ennesimo avviso di garanzia e voce di fallimento del più votato esponente del Centrodestra locale? No, parla della sanzione da 51 euro comminata a due ragazzini di 14 anni  «Martedì 1 giugno gli agenti della Polizia Locale hanno identificato, multato e denunciato al Tribunale dei Minori di Milano due ragazzini monzesi, classe 1996, che avevano imbrattato con scritte e disegni i muri di vicolo Duomo il giorno 26 maggio.» Se vuole un applauso, pensiamo che i signori che si son visti imbrattare i muri di casa non glielo negheranno. Ci piacerebbe però che un assessore si occupasse anche di cose più serie, come dell'amianto trovato durante i lavori per il tunnel di Viale Lombardia a San Fruttuoso. Ne ha parlato sul Corriere della sera di ieri Riccardo Rosa, riprendendo anche le preoccupazioni degli abitanti e dei comitati del quartiere a cui non bastavano i disagi per le file in entrata e uscita ai semafori, si aggiunge anche la paura che ci possano essere conseguenze per la salute «Nessuno ci ha avvertito e i detriti sono rimasti per giorni e giorni senza protezione vicino ad abitazioni e negozi» ha dichiarato la portavoce Isabella Tavazzi.
Ecco spiegato perché da molti giorni i lavori sembravano fermi. Si parla addirittura di un ritardo di 1 anno sulla tabella di marcia.

Ecco. Forse un assessore alla sicurezza potrebbe occuparsi anche di questo e non solo di propaganda da 51 euro.

 

20100604-corsera

 

 

Il Comune precisa sullo smaltimento dell’amianto nel cantiere di viale Lombardia

In relazione al ritrovamento di un tubo di Telecom in amianto nel corso degli scavi per l’interramento di viale Lombardia il Sindaco Marco Mariani chiarisce la situazione:

Va precisato, a scanso di ogni equivoco, che il vecchio tubo d’amianto rinvenuto durante i lavori da Anas è di proprietà di Telecom Italia S.p.A. La competenza dello smaltimento del materiale pericoloso spetta quindi a Telecom Italia S.p.A., che sta provvedendo alla rimozione del sottoservizio. L'Anas, in quanto stazione appaltante dell'intero lavoro, sosterrà i costi dell'operazione. E’ stata informata tempestivamente l’Asl territoriale e sono state già avviate le operazioni di bonifica dell’area tramite l’azienda Esse A3.

Il Comune di Monza non ha competenza specifica in materia, se non quella di verificare che vengano prese tutte le necessarie precauzioni e venga avviato un rapido smaltimento.

Voglio quindi tranquillizzare i comitati di quartiere e la popolazione: la situazione è sotto controllo e non c’è pericolo per la cittadinanza.

Per quanto riguarda i ritardi che deriveranno da questo ritrovamento, considerando la portata dell’opera, contrattempi di questo genere sono purtroppo fisiologici. Non dimentichiamo infatti che siamo di fronte ad uno dei tunnel cittadini più lunghi d’Europa, un’opera di grandi dimensioni che porterà benefici all’intera area urbana. Ci rendiamo conto dei sacrifici che la popolazione deve sopportare in questo periodo”.

Monza, 9 giugno 2010

 

Comunicati stampa

banner joomlafestival 300x250 rel2

20150303 speciale liberazione

20150429 di cosa parliamo

testate-moduli-piu-letti

La matita di
Fulvio Fontana
» Guarda tutte le vignette

 

Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti, le novità e le iniziative di Vorrei

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Rispettiamo la privacy, le leggi e le buone maniere. Per continuare a leggerci, accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.