A Vorrei tifiamo per la pace. Vorrei per una Europa dei popoli, non delle banche.

La rivista che Vorrei - Registrazione Tribunale di Monza n. 1927 del 24/9/2008 N° ROC 17857 ISSN 2283-3269 Colophon completo

 testata vorrei 500px

Il razzismo spiegato ai bambini. Da Elio Germano

Blog ~ Vorrei

Il razzismo spiegato ai bambini. Da Elio Germano

“Sono piccoli, puzzano, vivono in baracche o in appartamenti fatiscenti. Utilizzano i bambini per chiedere l'elemosina. Fanno molti figli, violenti e dediti ai furti» Di chi si parla? Ce lo rivela Elio Germano in questo video.

Il Green Act che serve all’Italia. Le proposte di Legambiente

Ambiente ~ Vorrei

Il Green Act che serve all’Italia. Le proposte di Legambiente

Fiscalità ambientale, città, bonifiche, energia, rifiuti, mobilità nuova, trasporti, dissesto idrogeologico, natura, turismo, fondi strutturali: proposte concrete e misure immediatamente applicabili per far ripartire il Paese. Cogliati Dezza: “Non abbiamo bisogno di un green washing della politica governativa ma di azioni utili per cambiare l’Italia”  

Intervista a Paolo Rumiz, lungo la linea del fronte

Culture ~ Alfio Sironi

Intervista a Paolo Rumiz, lungo la linea del fronte

Lo scrittore triestino invitato da Novaluna a Monza per la presentazione del suo “Come cavalli che dormono in piedi”.  La guerra, l'Europa, il giornalismo, il viaggio.

Siamo tutti un po' Birdman

Culture ~ Pasquale Barbella

Siamo tutti un po' Birdman

   Emozione a mille, dalla grafica iniziale fino alla fine. Sound design da sballo. La composizione armonica ed enigmatica della prima inquadratura. Devo rivedere la top ten dei miei dieci film preferiti e decidere quale cacciare fuori per farci entrare questo.

Eell Shous: poesia e rap in Brianza

Culture ~ Simone Camassa

Eell Shous: poesia e rap in Brianza

Fra hip hop e poesia c'è una faglia su cui è cresciuto il progetto di due giovani brianzoli. Intervista a Davide "Scarty Doc" Passoni e Marco "Tempo" Lombardo: gli Eell Shous.

Luciana Castellina a Monza

Persone ~ Pino Timpani

Luciana Castellina a Monza

La scuola di politica Alisei presenta la seconda lezione magistrale di politica. Si terrà sabato 21 alle 9.30 presso la Cgil di Monza e Brianza in via Premuda 17 e sarà aperta al pubblico.

Lab Redazione Mondo: una redazione a Monza tratterà i temi dell’immigrazione

Culture ~ Vorrei

Lab Redazione Mondo: una redazione a Monza tratterà i temi dell’immigrazione

Sabato 21 febbraio una prima occasione per essere protagonisti della redazione monzese con gli occhi puntati sul mondo. E gli articoli saranno pubblicati sulla Rivista che Vorrei.

Lutto: la redazione si stringe intorno al direttore

Blog ~ Vorrei

Lutto: la redazione si stringe intorno al direttore

Ieri, nella sua terra di Puglia, ci ha lasciato Michele Cornacchia, papà di Antonio, direttore e fondatore di questa rivista. Michele aveva 81 anni. La Redazione di Vorrei partecipa al dolore della famiglia Cornacchia per la grave perdita.

Nutrire il pianeta o distruggere l'agricoltura? L'inchiesta di Presadiretta

Ambiente ~ Vorrei

Nutrire il pianeta o distruggere l'agricoltura? L'inchiesta di Presadiretta

Il video integrale del programma di Riccardo Iacona. Le colture intensive, l’uso massiccio di pesticidi, lo sfruttamento della manodopera agricola, il crescente utilizzo di terreni agricoli per la produzione di biogas. Cosa c’è anche dietro l’Expo di Milano dedicato al tema “Nutrire il pianeta”. Chilometri di autostrade, cementificazione e contadini espropriati dei loro terreni agricoli.

Il mutualismo dei freelance

Lavori ~ Roberto Ciccarelli

Il mutualismo dei freelance

  Chi rappresenta e difende i “nuovi” lavoratori autonomi? Essi stessi. Gli esempi internazionali in un articolo di Doppiozero. Il mutualismo è oggi un’ipotesi utile per ricostruire i legami sociali in un lavoro che funziona sulle relazioni, ma non ha spazi fisici. E la cooperazione lì dove i rapporti con le aziende sono sempre più verticali e gerarchici, mentre il valore...

Home

Villa, l'assessore che non perdona!

20101019-mignotte

Mentre a Monza la ndrangheta scioglie le donne nell'acido, lui manda la polizia a "spaventare" le prostitute

 

Giusto stamattina segnalavamo la querelle del tuning fra l'assessore Villa e Elena Colombo. Nel pomeriggio ci arriva il comunicato stampa sulle nuove mirabolanti imprese condotte dall'assessore che non perdona: caccia alle prostitute e caccia all'ubriaco fra il 16 e il 17 ottobre. Peccato che proprio sabato notte in viale Lombardia un'auto (guidata da un altro ubriaco sfuggito al super assessore?) abbia abbattutto il semaforo che affianca l'edicola di via Risorgimento, mandando in tilt tutto il quartiere visto che - chissà perché poi - per tutta la giornata è stato chiuso l'attraversamento di Viale Romagna, costringendo i cittadini di San Fruttuoso a fare il giro da Cinisello per "andare a Monza". E peccato che sempre negli stessi giorni la polizia di Milano arrestava i 6 presunti responsabili dell'omicidio di una collaboratrice di giustizia del cui cadavere - a poche centinaia di metri da Viale Lombardia - è stato fatto scempio, sciogliendolo nell'acido. Chissà perché a proposito di queste altre storie l'assessore che non perdona non dirama comunicati.
Sarà il momento che qualcuno spieghi a Villa la vecchia storia della trave e della pagliuzza?

 

Due operazioni della Polizia locale in città

Nelle ultime ore la Polizia Locale è stata impegnata in un servizio antiprostituzione che ha visto l’impiego di cinque agenti che hanno accertato tre violazioni all’ordinanza contro la prostituzione in città. Il pattugliamento si è svolto nelle zone adiacenti a viale Lombardia in collaborazione con la Polizia di Stato nella notte tra il 16 e il 17 ottobre. Sono state inoltre rilevate tre violazioni al codice della strada.

La presenza del nostro personale ha svolto certamente un ruolo preventivo, tanto che nella zona la presenza di prostitute è apparsa scarsa – commenta l’Assessore alla Sicurezza Simone Villa -. Operazioni di questo genere sono ormai all’ordine del giorno su tutto il territorio cittadino in particolare nelle periferie colpite dal fenomeno della prostituzione. I risultati ottenuti ci confortano ma ci dicono anche di non abbassare la guardia”.

Nel primo pomeriggio di domenica 17 ottobre, una pattuglia della Polizia Locale è stata chiamata in via Libertà-Correggio dove era segnalato un incidente stradale con danneggiamenti degli arredi urbani. Giunti sul posto gli agenti non hanno trovato però alcun veicolo apparentemente coinvolto né l’autore del fatto. Avviata una veloce indagine e ascoltato un testimone, in breve tempo è stato rintracciato il responsabile dell’accaduto che, nascosto in una via dei dintorni, dormiva tranquillamente a bordo del veicolo incidentato in evidente stato di ebbrezza come ha poi testimoniato eloquentemente la prova con l’etilometro.

L’automobilista di nazionalità africana non era in possesso della patente di guida. Gli agenti della Polizia Locale hanno sequestrato il veicolo e hanno contestato le violazioni al codice della strada per guida pericolosa e in stato di ebbrezza senza patente.

 

Comunicati stampa

testate-moduli-piu-letti

sostieni-vorrei-banner

ebook-banner

 

Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti, le novità e le iniziative di Vorrei

cover-portfolio

WALLSOUND

segnalart

La matita di
Fulvio Fontana
» Guarda tutte le vignette