A Vorrei tifiamo per la pace.Vorrei per una Europa dei popoli, non delle banche.

Vorrei - Registrazione Tribunale di Monza n. 1927 del 24/9/2008 N° ROC 17857 ISSN 2283-3269 Colophon completo

 testata vorrei 500px

I 10 film ambientati a Monza e in Brianza (con i trailer)

Culture ~ Vorrei

I 10 film ambientati a Monza e in Brianza (con i trailer)

  Non sono moltissimi e si va da veri capolavori come La notte di Antonioni e Il giardino dei finzi Contini di De Sica fino al trash di Dracula in Brianza. Da Celentano alla Gialappa's, passando per la band di Radio Deejay e il motoristico Grand Prix di John Frankenheimer

I 10 luoghi in Brianza (da vedere secondo Renato Ornaghi)

Culture ~ Renato Ornaghi

I 10 luoghi in Brianza (da vedere secondo Renato Ornaghi)

L'inventore del Cammino di Sant'Agostino e della brianzolitudine elenca le dieci mete imprescindibili per conoscere il territorio. Fra l'autodromo di Monza e il Parco delle querce di Seveso, fra i mobilifici e la basilica di Agliate: l'anima della Brianza

Le 10 canzoni in cui si parla di Monza e della Brianza (con i video)

Culture ~ Fabio Pozzi

Le 10 canzoni in cui si parla di Monza e della Brianza (con i video)

Una playlist di brani in cui fanno capolino Monza e  la Brianza. Dalla famosissima giornata uggiosa di Battisti al brianzolo per eccellenza, Magni. Passando per De André fino al canto anarchico Alla stazion di Monza

I 10 libri su Monza e Brianza più popolari (su Amazon)

Culture ~ Vorrei

I 10 libri su Monza e Brianza più popolari (su Amazon)

  La classifica dei titoli dedicati a temi che riguardano Monza e la Brianza più popolari su Amazon, fra grandi classici del turismo, saggi storici e qualche sorpresa

Premio Lissone, 70 anni di avanguardia

Culture ~ Vorrei

Premio Lissone, 70 anni di avanguardia

Nel 1946 la sua prima edizione, ora il Mac ripercorre la vicenda «del più innovativo e rivoluzionario dei premi italiani di pittura, che ha accompagnato l’evoluzione del linguaggio artistico del secondo Novecento».

Lezione di pubblicità. Che cos'è il briefing per un creativo?

Culture ~ Pasquale Barbella

Lezione di pubblicità. Che cos'è il briefing per un creativo?

  Un grande maestro della pubblicità spiega cos'è e come funziona il briefing, come arriva dall'azienda all'agenzia passando dal planner fino al creativo

Di cosa parliamo quando parliamo di cultura? Episodio 7

Culture ~ Vorrei

Di cosa parliamo quando parliamo di cultura? Episodio 7

Quante definizioni si possono dare alla cultura? cosa intendiamo per la sua valorizzazione? Nell'episodio 7 rispondono Pasquale Barbella, Bertram Niessem, Angelo Cruciani, Roberto Mordacci, Giusy Nicosia e Maurizio Sbordoni

Italici. Chi sono?

Culture ~ Giacomo Correale Santacroce

Italici. Chi sono?

In “Svegliamoci Italici! Manifesto per un futuro glocal” Piero Bassetti lancia un appello che potrebbe suonare così: “Fratelli italici di tutto il mondo, svegliatevi e unitevi!”.

Di cosa parliamo quando parliamo di cultura? Epilogo

Culture ~ Antonio Cornacchia

Di cosa parliamo quando parliamo di cultura? Epilogo

Quante definizioni si possono dare alla cultura? cosa intendiamo per la sua valorizzazione? Un riassunto delle tantissime risposte raccolte e, infine, un nostro contributo.

Pippo se ne è andato e non ritorna più

Persone ~ Vorrei

Pippo se ne è andato e non ritorna più

Civati ha lasciato il Partito Democratico. Cosa ne dicono i suoi elettori e i suoi concittadini monzesi? Abbiamo raccolto pareri molto diversi, chi spera in lui per la costruzione di una sinistra in Italia e chi invece è molto deluso

Home

20090303-mouse.jpg

Come cambia il rapporto dei giovani con la scrittura
in una serie di convegni voluti dal Comune di Monza

Gli anni ’90 sono stati quelli dell’introduzione delle nuove tecnologie. Adesso è il momento di fare due conti. E verificare se i giovani ne traggono vantaggio o meno. Questo il tema del convegno organizzato il 12 marzo all’Urban Center dall’associazione culturale “Il dono di Teuth”, primo di una serie di eventi nell’ambito di un progetto più vasto di studio e monitoraggio della scrittura come espressione non solo grafica ma anche come strumento fondamentale della comunicazione culturale. La scrittura come segno, o grafia del pensiero: l’associazione ha scelto il capoluogo brianzolo per la serie di conferenze che prenderanno in esame le problematiche connesse alle nuove tecnologie. Davanti alla diffusione crescente di mezzi di scrittura “iconici” (tv, internet, web tv etc.) e dei mezzi veloci di scrittura elettronica, quali sono le conseguenze sociali? Analfabetismo di ritorno, e la NMI (New Media Illitteracy), l’analfabetismo dei nuovi media tecnologici, recentemente evidenziato anche dall’Unesco. Durante il pomeriggio si alterneranno sul tema docenti, grafologi, rieducatori della scrittura, coordinati da Daniele Bo, giornalista, esperto di comunicazione e presidente dell’associazione organizzatrice. Sarà inoltre presentato il neonato osservatorio italiano della scrittura (www.osservatoriosullascrittura.org il portale che sarà presto online). L’ente avrà l’obiettivo di diventare riferimento per le discussioni sulla scrittura, coinvolgendo istituzioni e professionisti coinvolti nel mondo della scrittura o delle scritture. Appuntamento alle 14.30. E’ gradita la prenotazione, data l’esiguità dei posti disponibili.

Per info 348 4186070.

 

Comunicati stampa

20150303 speciale liberazione

20150429 di cosa parliamo

testate-moduli-piu-letti

sostieni-vorrei-banner

ebook-banner

 

Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti, le novità e le iniziative di Vorrei

cover-portfolio

La matita di
Fulvio Fontana
» Guarda tutte le vignette

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Rispettiamo la privacy, le leggi e le buone maniere. Per continuare a leggerci, accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.