La rivista che vorrei

Registrazione Tribunale di Monza n. 1927 del 24/9/2008 N° ROC 17857 ISSN 2283-3269 Colophon completo

Lettera all'onorevole Maurizio Fugatti

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Egregio On. Fugatti,
deve sapere che il sabato mattina è il mio momento speciale. Mi sveglio quando voglio e la prima cosa che faccio è infilarmi il primo indumento che trovo sparso per la stanza e uscire di casa per comprare il giornale. Ci sono volte, poi,  in cui mi vizio oltremodo e decido di fare colazione al bar, cappuccio e brioche, così, per coccolarmi. Oggi è uno di quei momenti speciali e, maledizione, lei  me lo ha rovinato. Metto gli occhi sulla prima pagina di Repubblica e conati di vomito improvvisi bloccano il mio passo.  Certo è colpa mia, perché di solito compro in primo luogo il giornale e, solo dopo,  mi fermo al bar dove resto un tempo indefinito a leggere. Oggi no, ho cambiato programma e ho fatto prima di tutto  colazione; la quale mi è rimasta, grazie a lei e alla sua brillante proposta di emendamento alla Finanziaria, bloccata sullo stomaco. Leggo di quella che Curzio Maltese ha definito “un’altra proposta di legge razziale che non si sa se definire più idiota o indegna”. Io userei altri aggettivi, ma anche qui al Café Vorrei bisogna darsi dei limiti. La Cassa Integrazione di soli 6 mesi ai lavoratori stranieri. Ma che bravo, davvero, i miei complimenti. Lei sa di cosa sta parlando vero? Perché se non lo sa, allora mi permetto di invitarla a passare qualche giorno con me, al lavoro. Vede ho a che fare tutti i giorni con i lavoratori messi in cassa integrazione in deroga, sa i famosi ammortizzatori sociali. Venga, venga. Le farei incontrare qualcuno di quei lavoratori stranieri che tiene in piedi il sistema della piccola-media impresa nel ricco Nord. Nella Padania. Venga, è il benvenuto, potrebbe scambiarci quattro chiacchiere e magari la prossima volta aprirebbe la bocca sapendo di cosa sta parlando e chissà potrebbe anche fermarsi a pensare prima di presentare al Parlamento Italiano idee miserabili e ignobili oltre che incostituzionali. Per favore. Davvero, gliene saremmo tutti molto grati.
Dimenticavo, un’ultima cosa ancora. Quando in uno dei suoi attimi creativi le verrà in mente una proposta di legge per cui piemontesi, molisani, pugliesi  e consimili dovranno avere il permesso di soggiorno per lavorare in Padania, mi avvisi, così che possa attrezzarmi per tempo. Un bel  biglietto di sola andata per un Paese civile. No, mi scusi, non intendevo Bussolengo.
Cordialmente,
Cinzia Zanetti.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next
Marzo 2014

Marzo 2014

Il consumo consapevole

Febbraio 2014

Febbraio 2014

Start up, green economy, innovazione

Dicembre 2013

Dicembre 2013

Brianza che vieni. Brianza che vai.

Novembe 2013

Novembe 2013

Spiritualità vo cercando

Settembre 2013

Settembre 2013

Ecologia dell'informazione

Luglio 2013

Luglio 2013

Vecchie povertà, nuovi mestieri

Maggio 2013

Maggio 2013

Braccia ridate all'agricoltura

Aprile 2013

Aprile 2013

La verità, vi prego, sulla politica

Febbraio 2013

Febbraio 2013

Di che tribù sei?

Gennaio 2013

Gennaio 2013

Spazi comuni, luoghi di socializzazione.

Dicembre 2012

Dicembre 2012

L'amore (di questi tempi)

Novembre 2012

Novembre 2012

La Provincia di Monza e Brianza

Ottobre 2012

Ottobre 2012

Non si esce vivi dagli anni Ottanta

Primavera 2011

Primavera 2011

Ecomostri.

Inverno 2010

Inverno 2010

Il pacco di Natale del sindaco a Monza

Ottobre 2010

Ottobre 2010

Il povero Lambro

Maggio 2010

Maggio 2010

Noi siamo quel che mangiamo (e beviamo)

Marzo 2010

Marzo 2010

Elezioni regionali Lombardia 2010

Febbraio 2010

Febbraio 2010

Lavoro cercasi.

Dicembre 2009

Dicembre 2009

Casa, amara casa.

Novembre 2009

Novembre 2009

Mobilità.

Ottobre 2009

Ottobre 2009

Brianza, terra di cultura?

Luglio Agosto 2009

Luglio Agosto 2009

Anime migranti

Giugno 2009

Giugno 2009

La Brianza al voto  

Maggio 2009

Maggio 2009

Donne di Brianza

Aprile 2009

Aprile 2009

Produci, consuma, crepa.  

Marzo 2009

Marzo 2009

Allarmanti allarmi

Febbraio 2009

Febbraio 2009

Uomini sull'orlo di una crisi economica

Gennaio 2009

Gennaio 2009

  È la stampa bellezza.

Dicembre 2008

Dicembre 2008

  Vent'anni. Senza condizionale.  

Novembre 2008

Novembre 2008

  La scuola e il doposcuola.

Settembre ottobre 2008

Settembre ottobre 2008

  Il Parco e la Villa Reale di Monza

Luglio agosto 2008

Luglio agosto 2008

  Il Sessantotto e gli anni Settanta.

Giugno 2008

Giugno 2008

  La Lega.

Maggio 2008

Maggio 2008

  Monza e la Brianza, futuro prossimo.