Vorrei | Rivista non profit

Cavenago Brianza. Fondazione Idra diventa Cem Lab

 È ufficiale: Fondazione Idra diventa definitivamente Fondazione Cem Lab. Con la presentazione del piano economico-finanziario le modifiche dello Statuto approvato ieri in sede di Consiglio di Amministrazione, la nuova Fondazione di Cem Ambiente Spa cambia nome e connotati, acquisendo funzioni più complete oltre a nuove attività. In primis, l’attività di comunicazione che Cem Ambiente passa in toto alla sua nuova “costola”. Resta, invece, ferma la vocazione ambientale dell’ente no profit che continuerà a occuparsi di progetti finalizzati alla diffusione della sostenibilità nel territorio e alla promozione di buone pratiche nei suoi Comuni soci.

“Abbiamo lavorato per alcuni mesi su questa acquisizione, avvenuta lo scorso mese di settembre, in stretta collaborazione con i sindaci – dice Virginio Pedrazzi, Amministratore unico di Cem Ambiente Spa – con l’obiettivo di salvare una realtà importante del territorio dalla chiusura, preservando il suo importante bagaglio di professionalità ed esperienza in ambito ambientale, maturato in tanti anni di attività. Oggi, finalmente, Fondazione Cem Lab diventa una costola operativa di Cem Ambiente, in grado di supportare le esigenze aziendali e dei soci (ndr. I Comuni) in tema di comunicazione e ambiente. Proseguiremo e potenzieremo le attività che erano di Fondazione Idra, con l’obiettivo anche di attrarre finanziamenti pubblici e privati necessari alla sua operatività”.

Tra i progetti in cantiere di Fondazione Cem Lab, ereditati da Fondazione Idra, il recente “Tre Parchi in Filiera” a Mezzago e i territori del Parco del Molgora, Rio Vallone e Parco della Cavallera, per creare una filiera corta locale in alternativa ai sistemi di produzione/distribuzione alimentari convenzionali; il rodato “Com-un-orto può fare” che consiste nella realizzazione di orti comunitari a Carugate e Caponago; le consolidate “Case dell’acqua” (attualmente Fondazione ne gestisce 6 a Gorgonzola, Gessate, Agrate, Caponago e due a Sesto San Giovanni, oltre al BioEcostore di Vimercate).

Tra le novità per il 2015, il progetto “100 Comuni ecoefficienti e sostenibili-Patto dei Sindaci” che riguarderà i Comuni di Agrate Brianza, Mezzago, Sulbiate, Ronco Briantino, Burago Molgora, Bellusco e ha appena ottenuto il finanziamento di 178mila euro da parte di Fondazione Cariplo per la riqualificazione energetica degli edifici pubblici dei Comuni aderenti.

In tema di comunicazione, invece, l’obiettivo di Fondazione Cem Lab sarà quello di attuare un progetto sovracomunale di iniziative uniformi sul territorio finalizzate a migliorare la sensibilità e la consapevolezza dei cittadini in tema di raccolta differenziata dei rifiuti e, conseguentemente, a potenziare sempre di più i risultati già eccellenti raggiunti nei nostri Comuni.

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?