Vorrei | Rivista non profit

Culture ~ Fabio Pozzi & Massimo Pirotta

Vinicio Capossela e Stefania Dipierro con Nicola Conte: classe superiore

BandAutori 24. Fuoriclasse a confronto: Vinicio Capossela alle prese con le sue radici folk, Stefania Dipierro con Nicola Conte sulle orme del jazz e della bossa nova. Spazio poi a Battiato (secondo Bertoncelli) e alla guerra Skiantos-Elio

Persone ~ Sergio Civati

La croce di Lampedusa e il medico

Nei giorni scorsi a Monza è giunta la croce ricavata dal legno dei barconi dei migranti. La testimonianza di Pietro Bartolo, il medico che da decenni accoglie e cura i disperati

Ambiente ~ Vorrei

Lettera aperta a Luciano Ligabue sul concerto nel Parco di Monza

«Il concerto è ormai deciso: ti chiediamo solo di avere la voglia di capire e di far capire a chi sarà lì con te, quanto sia importante e bello il posto che ti sta ospitando, di quanto vada rispettato e apprezzato»

Il buono e il bello ~ Gianni Miglionico

Natura morta con lasagne, salmone e pistacchi

Un dialogo tra il salmone dei paesi freddi e il caldo pistacchio di Bronte

Culture ~ Juri Casati

Il Risorgimento, da Cavour a Spielberg

La vita di Cavour, grande statista oggi dimenticato, ricostruita dallo storico Denis Mack Smith

Culture ~ Fabio Pozzi & Massimo Pirotta

Carretera Sur e Il Lungo Addio: antropologia in musica

BandAutori 23. In questo numero spazio alle descrizioni del Sud America con i Carretera Sur e della Romagna con Il Lungo Addio. Per "Libri che suonano" l'ascesa dei Righeira.

Persone ~ Alfio Sironi

Alfredo Somoza, dare senso al viaggio

  È in uscita “Il viaggio e l'incontro. Che cos'è il turismo responsabile”, una “guida riflessiva” per viaggiare con consapevolezza. Ne parliamo con una delle voci che hanno dato vita in Italia al movimento per un turismo responsabile.

Lavori ~ Giacomo Correale Santacroce

Stiglitz sulla disuguaglianza: le idee, le proposte

In “La grande frattura” aleggia un quesito:  se i gruppi  dominanti hanno il potere di perpetuare ed accrescere la propria ricchezza a danno degli altri, com’è possibile rompere questo circolo vizioso?

Culture ~ Simone Camassa

PoesiaPresente, 10 e lode

Decima edizione per la stagione poetica organizzata dall'associazione culturale Mille Gru: dal 20 al 22 maggio poeti italiani e stranieri animeranno Monza con letture, poetry slam, presentazioni e spettacoli. Intervista a Simona Cesana, presidente, e Dome Bulfaro, direttore artistico

Persone ~ Alfio Sironi

Scuola. Concorso di colpe

  Il concorso per la selezione dei nuovi docenti è un concentrato di imperizia e viltà. E dovrebbe far arrabbiare tutti visto che tocca una delle cose più preziose che abbiamo: il nostro sistema scolastico.

Brianzolitudine ~ Renato Ornaghi

Una Route 66 per la Brianza

   La Nuova Valassina, ovvero la Strada Statale 36. Faccio fatica a immaginarmi cosa fosse il nostro territorio senza quella lunga striscia d'asfalto brutta, poco mantenuta, pericolosa e pur così cruciale per i brianzoli di oggi.

Culture ~ Fabio Pozzi & Massimo Pirotta

Zucchero e Manuel Volpe: il mondo in musica.

BandAutori 22. In questo numero il nuovo album di Zucchero e l'ottimo secondo di Manuel Volpe con la Rhabdomantic Orchestra. Poi Andy Warhol e la musica, la colonna sonora di Apocalypse Now! e degli sguardi sugli anni Settanta.

Culture ~ Simone Camassa

Art Action Festival alla Casa degli Umiliati

Nella suggestiva sede dei Musei Civici di Monza, l'edizione 2016 del Festival organizzato da Nicola Frangione propone per questo fine settimana due giorni di arte performativa, poesia e musica

Culture ~ Vorrei

Monza Visionaria. I notturni al roseto e tanto tango

   Il programma completo della rassegna che dal 24 al 29 maggio 2016 riempirà le strade di Monza di musica e spettacoli

Culture ~ Vorrei

Festa per i 10 anni di PoesiaPresente

  Il programma della decima edizione della rassegna di poesia, dal 20 al 22 maggio 2016 a Monza

Culture ~ Antonio Cornacchia

I due Cyrano: l'umorismo nero ai tempi di Snapchat

In scena al Binario 7 lo spettacolo di Corrado Accordino con Alfredo Colina e Alessandro Betti. Ridere con gusto

20130528-carroponte

Anche se il maltempo ha fatto rimandare l'apertura con i Teatro dell'orrore, parte domani con Adam Green il lungo cartellone di appuntamenti dell'Arci a Sesto San Giovanni. I nostri consigli per le date da non mancare

 

Anche in questo 2013, per quello che ormai è il quarto anno consecutivo, torna il Carroponte.

A partire da stasera, 29 maggio, anzi da domani a causa del maltempo che ha portato all’annullamento del concerto del Teatro Degli Orrori, e fino al 14 settembre, Sesto San Giovanni diventerà uno dei centri nevralgici dell’estate musicale non solo milanese ma italiana.

Come ormai da tradizione, la proposta musicale sarà quanto più varia possibile, unendo nomi che possono ormai essere considerati come habituée del palco sestese a debuttanti, vere e proprie leggende della musica a giovani al primo disco, rocker pieni di cattiveria a cantautori solitari e riflessivi, gruppi ska in grado di far ballare chiunque a sperimentatori.

L’impegno profuso da Arci Milano per la realizzazione di questa nuova stagione è stato ancora una volta ingente: tre mesi e mezzo di programmazione, due palchi principali con in più anche il Palco della Luna, dedicato a proposte più intime, come concerti acustici o reading, punti bar e ristoro interni ed esterni rispetto alla zona concerti. La speranza ora è che l’estate arrivi davvero e che il maltempo non rovini troppe serate come in questi ultimi mesi.

Noi di Vorrei iniziamo intanto a consigliarvi quelle che secondo noi saranno le serate imperdibili di Carroponte 2013 tra quelle già programmate (fino a circa metà agosto quindi), cercando anche di sintetizzare il motivo per cui è doveroso esserci:

30 maggio – Adam Green, genietto indie

10 giugno – Canzoniere Grecanico Salentino, la vera pizzica

12 giugno – 30 anni di Ortodossia, la storia del punk italiano

14 giugno – Hayseed Dixie, il punto di contatto tra country e hard rock

20 giugno – Lee Ranaldo, chitarrista dei Sonic Youth

25 giugno – Statuto, 30 anni di ska, modernismo e impegno

27 giugno – Thony, la cantautrice di domani

28 giugno – Nada, da Che Freddo Fa a oggi sempre con classe

4 luglio – Perturbazione, il pop italiano come dovrebbe essere

6 luglio – Glen Hansard & Lisa Hannigan, canzoni e voci che colpiscono dritte al cuore

7 luglio – Cat Power, forse la miglior cantautrice oggi al mondo

10 luglio – Soulfly, un po’ di cattiveria ci vuole

15 luglio – Rokia Traoré, la magia del blues maliano

18 luglio – Toots & The Maytals, il vecchio ska non delude mai

19 luglio – Max Gazzé, la nuova scuola cantautorale italiana, sorrisi e ottimi testi

25 luglio – Patti Smith, la cantautrice punk per eccellenza, la voce di New York

27 luglio – Devendra Banhart, il nuovo folk, con un pizzico di follia

30 luglio – Fast Animals and Slow Kids, giovani, italiani e rock’n’roll

5 agosto – Rue Royale, la bellezza della semplicità, una coppia e le sue canzoni

8 agosto – Comaneci, cantautrice italiana di respiro internazionale

Gli autori di Vorrei
Fabio Pozzi
Author: Fabio Pozzi

Nasce nel 1984. Studi liceali e poi al Politecnico. La grande passione per la musica di quasi ogni genere (solo roba buona, sia chiaro) lo porta sotto centinaia di palchi e ad aprire un blog. Non contento, inizia a collaborare con un paio di siti (Indie-Eye e Black Milk Mag) fino ad arrivare a Vorrei. Del domani non v'è certezza.

Qui la scheda personale e l'elenco di tutti gli articoli.


Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?