Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Print Friendly, PDF & Email

CEDERNA, C’È IL PROGETTO PER LA BIBLIOTECA

Nel Bilancio 2019 previsti 350 mila euro per la riqualificazione degli spazi, la messa a norma degli impianti e una maggiore efficienza energetica

 Monza, 22 febbraio 2019. Biblioteca, c’è il progetto. Mercoledì 20 febbraio l’Assessore ai Lavori Pubblici Simone Villa e l’assessore ai Sistemi Bibliotecari Pier Franco Maffé hanno presentato gli interventi previsti per la struttura di via Zuccoli alla Consulta di Quartiere.

Un progetto per rimettere la Biblioteca al centro del quartiere. «Un impegno rispettato». Con queste parole i due assessori hanno presentato il progetto di riqualificazione della Biblioteca ai residenti. «L’Amministrazione ritiene questo spazio centrale per il quartiere. Lo dimostra questo progetto e le risorse investite con cui vogliamo riportare la Biblioteca al centro della vita sociale di Cederna. Per questo era necessario intervenire. E anche perché da almeno quindici anni non erano stati fatti interventi di manutenzione».

Nel cuore di Cederna. La Biblioteca del quartiere Cederna, all’incrocio tra via Zuccoli e via Brunelleschi, è un edificio costruito nella prima metà degli anni Sessanta su due piani, seminterrato e rialzato di 500 mq. complessivi (250 mq. per piano).

Gli interventi. Il progetto prevede tre ambiti di intervento. Il primo è una riorganizzazione degli spazi ripristinando il collegamento originario tra i due piani. Ciò consentirà uno sviluppo più moderno e innovativo dei servizi bibliotecari, con spazi per la consultazione e l’uso delle nuove tecnologie. La seconda area riguarda la riduzione del consumo energetico dell’edificio con la sostituzione degli infissi esistenti con infissi a bassa trasmittanza termica, cioè in grado di ridurre la dispersione. Il terzo ambito di intervento riguarda l’adeguamento normativo degli impianti tecnici (igienico – sanitario e antincendio).

Tempi e costi. Entro giugno sarà completato il progetto definitivo. Seguirà il progetto esecutivo, la gara d’appalto e poi l’inizio dei lavori che si stima avranno una durata di nove mesi. L’investimento previsto è di 350 mila euro.

 

Iscriviti alla newsletter

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.vorrei.org/home/plugins/acymailing/tagcontent/tagcontent.php on line 1228
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)