Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Print Friendly, PDF & Email

FAIMARATHON 2014 - FAI UN TUFFO NELLA CULTURA
Storia e arte tra Lambro e Lambretto

La manifestazione FAIMARATHON è una maratona culturale, un viaggio tra strade, piazze e monumenti alla ricerca della bellezza che non siamo abituati a osservare: quella dei luoghi dove viviamo. FAI Marathon è alla sua terza edizione e quest’anno grazie alla collaborazione del Comune, per la prima volta la città di Monza sarà una delle 120 tappe italiane e delle 17 in Lombardia. La delegazione FAI Monza ha scelto il centro storico come “luogo” dove sviluppare l’itinerario e il  tema dell’acqua come filo conduttore della manifestazione: il fiume Lambro, il Lambretto, i ponti sul fiume, la fontana delle rane, il Mulino Colombo, le attività produttive che si sono insediate nel passato grazie al fiume, la presenza degli Umiliati, la morfologia della città, senza dimenticare i temi ambientali. Le tappe. Una passeggiata culturale, che permetterà di conoscere la città di Monza lungo il Lambro nei suoi aspetti ambientali, urbanistici, storici e artistici grazie alla presenza di guide esperte. Sono previste 10 tappe nel centro cittadino: partenza dall’ Arengario, passaggio per il Duomo, il chiostro dei Musei Civici, l’area dove sorgevano i mulini e alcune isole, le case delCappellificio Cambiaghi, l’area del Convento della Monaca di Monza, il ponte dei Leoni, la Chiesa di San Gerardino, il Mulino Colombo e il complesso del Carrobiolo. Scaricando l'APP gratuita per Android e iPhone si possono avere tutte le informazioni sulle tappe e l’itinerario. Il percorso è geolocalizzato per consentire di raggiungere facilmente il punto di partenza e le tappe dell’itinerario.

Il FAI ha sottoscritto una convenzione con i Musei Civici di Monza: per chi partecipa alla manifestazione e per tutti gli iscritti FAI sarà possibile accedervi con una tariffa ridotta. La collaborazione con il CNR-IRSA. Il coinvolgimento di un istituto di ricerca presente sul nostro territorio, l’Istituto di Ricerca sulle Acque del CNR, permetterà al pubblico di migliorare la propria conoscenza sull’evoluzione delle sorgenti di inquinamento lungo il fiume e di conseguenza della qualità delle acque del fiume stesso mediante l’incontro coi ricercatori dell’Istituto che saranno impegnati in brevi lezioni e semplici sperimentazioni lungo il Lambro stesso. Durante la giornata sono previste anche:

- all’Arengario due presentazioni: una al mattino sul progetto dal CNR-IRSA nell’ambito del bando governativo sulle Smart Cities e una al pomeriggio sulla Qualità del Lambro; in corrispondenza del ponte di SanGerardino alcune attività sul fiume all’aperto che riguarderanno misure biologiche e misure chimico-fisiche, prelevando campioni dal Lambro in tempo reale, in collaborazione con CNR-IRSA;
- Visita al Mulino Colombo, antica struttura produttiva, in collaborazione con il MEMB;
- Visita al chiostro dei Musei Civici di Monza;
- Visita alla Chiesa del Carrobiolo compatibilmente con la celebrazione delle funzioni religiose.

Patrocini E’ un’iniziativa organizzata in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Monza, con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti di Monza e Brianza, in collaborazione con CNR-IRSA, Confcommercio Monza, FIAB-Monza in bici, MEMB, Museo Etnologico. La FAI MARATHON 2014 ha il patrocinio di: Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, RAI – segretariato sociale. Media Partner: RAI. FAI Marathon contribuisce alla campagna di raccolta fondi FAI “Ricordati di salvare l’Italia”, finalizzata ai progetti di recupero e restauro della Fondazione, che permettono di salvare luoghi d’Italia altrimenti abbandonati. Questo non tanto per conservarli “e basta”, vuoti e disabitati, quanto per aprirli al pubblico e farli vivere, proponendo esperienze positive e coinvolgenti. Organizzazione. La manifestazione si svolgerà dalle ore 10 alle ore 18 con ultima partenza alle ore 16. Partenza dall’Arengario ogni 20 minuti (il percorso completo dura circa 2 ore). Ogni tappa verrà presentata dai volontari FAI e da guide esperte messe a disposizione dai soggetti coinvolti; ci saranno anche visite guidate speciali in alcuni dei luoghi previsti come tappa. Un ringraziamento a Confcommercio Monza e in particolare a Uova&Farina, Libri&Libri, Libraccio, Gruppo Meregalli, Panificio Crivelli, Tessuti Alta Moda snc, Vezzoli Giannina, Pini Geremia che hanno personalizzato i loro spazi di vendita in tema FAI per contribuire a far conoscere la manifestazione.

Partecipazione. Si può fare online o presso i banchi FAI, direttamente domenica 12 ottobre. Quota di partecipazione scontata per chi si iscrive online: 4 euro (al posto di 10 euro). Ai “maratoneti che amano l’Italia” verrà distribuito prima della partenza un kit che comprende uno zaino, una pettorina, l’itinerario della maratona, un biglietto d’ingresso omaggio in uno dei Beni della Fondazione e un adesivo a sostegno della campagna “Ricordati di salvare l’Italia”. L’iniziativa è promossa a livello nazionale dal FAI, Fondo Ambiente Italiano e da Il Gioco del Lotto. Lottomatica, attraverso Il Gioco del lotto, sostiene da anni progetti di alto valore in ambito culturale, quali restauri, grandi mostre, concerti ed iniziative didattiche, con lo scopo di preservare e valorizzare il patrimonio artistico come ricchezza fondamentale per l’Italia da mettere a disposizione di tutti i cittadini.

Maggiori informazioni e iscrizioni: www.faimarathon.it

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)