Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Print Friendly, PDF & Email

Monza. M5S Lombardia. Nell’assestamento al bilancio risorse per Villa Reale, Milano-Meda e Sicurezza linea S9.
 
Sono 3, e saranno discussi e votati nella seduta del Consiglio Regionale di domani (27 luglio 2016), gli ordini del giorno depositati dal capogruppo del M5S Lombardia Gianmarco Corbetta che chiedono risorse per risolvere problemi aperti nella provincia di Monza e Brianza. Il primo chiede risorse per il Consorzio Villa Reale di Monza per selezionare un curatore tecnico-scientifico.
Il secondo chiede d’incrementare la sicurezza nelle stazioni e sui convogli della linea suburbana S9 (in particolare nella tratta che attraversa Parco delle Groane) e rilanciare la stessa linea e il turismo nel Parco. Il terzo atto chiede di reperire le risorse per la manutenzione e la riqualifica della Milano-Meda, trasferendo l’asse al demanio e alla gestione diretta regionale.
Corbetta dichiara: “Nelle stanze regionali dei bottoni il monzese è trattato con superficialità e si ignorano i problemi di gestione Villa Reale, le buche della Milano-Meda e la sicurezza-rilancio della linea S9. Sono problemi prioritari per la brianza e molto sentiti dai cittadini. Villa Reale, come abbiamo denunciato, è un patrimonio valorizzato nemmeno a metà e necessita di un curatore tecnico scientifico. La Milano-Meda è un colabrodo e la Provincia grazie ai tagli di Renzi non ha fondi per far fronte all’emergenza. La S9 va messa in sucurezza e il Parco delle Groane rilanciato nell’ottica di attrarre turismo.  Stiamo proprio a vedere se nell’assestamento al bilancio il Maroni delle enormi promesse mai mantenute ha intenzione di investire euro reali per la nostra provincia”. 

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)