Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

SABATO 14 GENNAIO 2012
SPAZIO FABRIZIO DE ANDRE' - OSNAGO LC
COMUNE DI OSNAGO e BLOOM
con il Patrocinio della Fondazione Fabrizio De Andrè
Presentano
OMAGGIO A DE ANDRE’- 10^ EDIZIONE
In occasione del 13esimo anniversario della scomparsa di Fabrizio De Andrè,
salira sul palco ETTORE GIURADEI accompagnato dalla sua band.
Un'autore capace di evocare un'atmosfera fuori dal tempo, una nuova alchimia di folk, rock e canzone d'autore.
La musica d'autore spazia verso altre frontiere musicali...
Uno spettacolo unico, originale ed emozionante per questo nuovo omaggio a Fabrizio de Andrè.

Dal 2003, anno in cui Il Comune di Osnago inaugura un ampio spazio polivalente intitolato a Fabrizio De Andrè,
ogni gennaio si susseguono le iniziative per tenerne viva la memoria e il suo messaggio, dai musicisti che con
De Andrè hanno collaborato come Armando Corsi, Mario Arcari, Giorgio Cordini, Massimo Bubola,
alle rivisitazioni delle sue canzoni coi Mercanti di Liquore fino alla Buona Novella portata in scena da Davide Riondino.
Da non dimentirare i "10 palchi per Fabrizio" dove non sono mancati gli spazi per altri artisti
che non solo hanno omaggiato e rielaborato le canzoni di Fabrizio,
ma soprattutto hanno trasmesso qualità e continuità con le loro performances originali alla nostra musica d'autore.
Un patrimonio fondamentale che vogliamo perseguire.

ETTORE GIURADEI
Voce e chitarra acustica
accompagnato da
MARCO GIURADEI Pianoforte
ALESSANDRO PEDRETTI Batteria
ACCURSIO MONTALBANO Chitarre
DOMENICO VIGLIOTTI Suoni


Apertura ore 20.30 - Inizio concerto ore 21.30 - Ingresso 6 EURO

Alle spalle quasi 200 concerti e 3 album che non hanno lasciato indifferenti:
una nuova alchimia di folk, rock e canzone d’autore, capace di evocare un’atmosfera fuori dal tempo.
Intrecci di parole a creare situazioni sospese, intime ma sempre legate ad una realtà che non viene mai tralasciata.
Racconti che si snodano attraverso abbandoni e ripartenze, in un caleidoscopio di emozioni che non può che coinvolgere e trascinare.
Un concerto insieme vicino e distante, sanguigno e raffinato, in cui Ettore Giuradei mette il proprio istrionismo al servizio dell’accompagnamento, minimale eppure pieno ed avvolgente, del fratello Marco Giuradei.
A cavallo tra tradizione e rinnovamento, Giuradei promette di lasciare un segno importante nella nuova canzone d’autore italiana.
Ettore è accompagnato da una band formidabile che lascia lo spettatore dapprima ammutolito, poi affascinato, infine letteralmente conquistato. Capita spesso che i fan di Ettore Giuradei seguano i suoi show anche in città lontane da casa.
Sul palco il nostro è un magnetico istrione che alterna il personaggio del folle stralunato a quello dell’isterico borderline con una naturalezza stupefacente, acquisita anche grazie alla profonda esperienza nel mondo del teatro.

BREVE BIO:


Nel 2006 esce "Panciastorie", per Mizar Records/Audioglobe, che vince nello stesso anno il Premio Nuova Canzone d'Autore al M.E.I. di Faenza e arriva in finale al Premio Fuori dal Mucchio 2006 e al Premio De Andrè 2006. Prima di partire per il tour ritira il Premio Imperdibili di Bielle a Milano.
Partecipa a Sanremo Off e vince il Premio 25 Aprile a Latina con il brano "La Zingara".
A settembre debutta con lo spettacolo comico/surreale "CabaretGodot" pensato e costruito insieme a Michele Beltrami con la partecipazione musicale di Marco Giuradei. Dopo un anno di concerti e 7 mesi di prove ad ottobre 2007 inizia le registrazioni del secondo album "Era che così" per Mizar Records/Novunque.
“Era che così” esce a marzo 2008 seguito da un tour di 80 date. L’album e il live hanno un buon riscontro di pubblico tanto che, a novembre 2008, Ettore viene invitato come ospite al Premio Tenco e vince il premio“MEI d’autore” al MEI 2008.
A fine anno gira il videoclip del brano “La Zingara” con la regia di Davide Franzoni, che inizia ad essere trasmesso dalle maggiori emittenti nazionali a gennaio 2009.
Nei primi del 2009 Ettore e band si affidano a True per l’organizzazione della seconda parte del tour. Per tutto il 2009 e per più di un centinaio di concerti battono il territorio nazionale seminando consensi dipubblico sempre maggiori.
Alla fine di ogni concerto c’è sempre qualcuno che li vuole far suonare da qualche altra parte, addirittura c’è chi propone il giorno successivo nei paraggi!
Questo è molto esplicativo di come Ettore sappia conquistarsi l’affetto del suo pubblico.
A maggio 2010 esce il nuovo splendido singolo e video “La Repubblica del Sole”.
Diretto da Giacomo Triglia nelle spiagge abbandonate e nell’entroterra desertico della calabria, ruota intorno all’idea di un Ettore Giiuradei in vesti da becchino che da un cimitero davanti al mare disseppellisce gli eroi di quest’italia di un passato prossimo già dimenticato, come Pasolini, Fellini, Gaetano, Gaber…
E nell’aia di un’antica e fatiscente masseria offre loro da bere. Un video ed una canzone che regalano poesia e riflessione. Il singolo finisce in programmazione su ben 400 radio, entra nella top ten della classifica di Indie Music Like (quarto posto) e finisce in homepage del visitatissimo portale AudioCoop.


SPAZIO FABRIZIO DE ANDRE'
SABATO 14 GENNAIO 2012
VIA MATTEOTTI - OSNAGO LC
ORE 21:30 - INGRESSO 6 EURO

Info
BLOOM 039 6067351
Comune Osnago 039 9529929
www.osnago.net
Uff.Stampa Bloom 335 1031799
www.bloomnet.org




 

Iscriviti alla newsletter

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.vorrei.org/home/plugins/acymailing/tagcontent/tagcontent.php on line 1228
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)