Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

20111114-bici.jpg

Riceviamo e pubblichiamo

 

La bicicletta nella resistenza
- Storie partigiane -

Ibio Paolucci e Franco Giannantoni, giornalisti, storici ed appassionati ricercatori, sono gli autori del libro che il 22 novembre alle ore 17,30, verrà presentato c/o il Libraccio (vecchia sede) di Monza.

Mariella, di Monza in Bici, per allietare i nostri intelletti, ha voluto estendere gli orizzonti materiali che abitualmente ci rapportano alle “due ruote”, per accompagnarci tra i sentieri della produzione letteraria italiana ed offrirci un “profilo decisamente inconsueto”, ma ugualmente straordinario, della bicicletta.

In questo libro, la bicicletta è l’incontrastata protagonista, e diviene “filo conduttore” di vicende vere, di uomini e donne (tra cui lo stesso Ibio Paolucci) che hanno vissuto in prima persona i 600 giorni della Resistenza, e che gli autori hanno raccolto e poi narrato in questo libro con uno stile ed un’espressione senza precedenti.

Chiunque desideri capire, come una bicicletta abbia potuto conquistare un ruolo di così grande rilievo nelle lotte per la Liberazione, avrà una sicura risposta sfogliando queste pagine rigurgitanti sofferenza e sudore. Sono storie partigiane, che raccontano di individui e bici.....di armi nascoste nel cesto di vimini a doppio fondo, di staffette e fughe rocambolesche, di episodi di morte e crudeltà, di avventure e di amori nati in sella, spedizioni ed azioni contro i nazifascisti.... sempre in sella ad una semplice ed innocua bicicletta...non tutti, tuttavia, hanno sottovalutato le sue potenzialità, infatti, a Milano, il generale Bava Beccaris (Regio Commissario Straordinario N.d.R.), nel maggio 1898, fece affiggere un manifesto che sanciva il divieto, a Milano e provincia, della «circolazione delle Biciclette, Tricicli e Tandems e simili mezzi di locomozione».

Questo libro “simbolicamente” vuole appuntare una medaglia celebrativa alla bicicletta, quale impavida guerriera e compagna fedele di coloro che hanno scritto, con il loro coraggio, un capitolo della storia italiana.

Lucia - Monza in bici

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?