Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Dal blog di Gimmi Perego: «Da qualche tempo il Comune di Monza ha annunciato che la tradizionale Fiera degli animali di S. Giovanni (24 giugno) non si terrà più, come da molti anni, negli spazi dell'ex macello, bensì nel prato del Mirabello (ex ippodromo) nel Parco.

La notizia ha suscitato subito molte critiche, e più si approfondisce il tema peggio è. Perchè forse qualcuno ha pensato che gli animali nel Parco ci stanno bene, ma non si è reso conto di quello che la Fiera comporta.

Evidentemente chi ha preso questa decisione non si ricorda che per la sistemazione di quell'area, pochi anni fa, furono spesi 300.000€. Che quando la stessa venne utilizzata come parcheggio (parcheggio!) durante il Gran Premio subì gravi danni, anche a causa della pioggia che causò l'impantanamento di molti mezzi. E la pioggia, finora, sembra avere tutte le intenzioni di ripresentarsi.

Dall'altra parte gli animali (300 cavalli, più i bovini ed altri animali di dimensioni minori) bisogna anche portarli alla Fiera e poi riportarli indietro: questo significa camion, furgoni, auto e quant'altro che entrano nel Parco e sui prati. O no?
E poi bisogna anche dare riparo agli animali, sia in caso di pioggia che in caso di sole, che il 24 giugno non scherza.

Insomma, la decisione sembra essere di quelle destinate a fare danni a tutti».
Qui l'articolo integrale.
Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?