Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

23 items tagged "Elisabetta Raimondi"

  • Bob Dylan e il passaggio di testimone... con Woody Guthrie

    Print Friendly, PDF & Email

    dylan 2018

    Ilsimple twist of fate che nel 1959 ha fatto di un ragazzino che amava il rock&roll prima il juke box e poi l’erede del padre del folk americano.

     

  • "Post Zang Tumb Tuuum", mostra da sindrome di Stendhal

    Print Friendly, PDF & Email

    20182402 post zang tum tuun alberto martini conversazione coi miei fantasmi

    In corso alla Fondazione Prada fino al 25 giugno 2018lascia sbalorditi per dovizia di opere e documenti, ricerca storica, ricostruzione contestuale e bellezza.

     

  • “E va bene, allora, andrò all’inferno!” disse Huckleberry Finn…

    Print Friendly, PDF & Email

    20172511 mark twain ritratto di Ignace Spiridon vorrei

    Nello stratificato romanzo che Hemingway considerava il capostipite della letteratura americana moderna, ma che in patria è ancora oggetto di censure, l’antirazzismo spontaneo del ragazzino emarginato e senza regole prevale sulla morale razzista della società civile, confezionata combinando legge e religione.

     

  • “L’orrore” di Kurtz nelle tele di Leon Golub alla Fondazione Prada

    Print Friendly, PDF & Email

    20171512 leon golub guantanamo fondazione prada

       

    Alla Fondazione Prada di Milano un trittico di mostre su due generazioni di artisti di Chicago del secondo dopoguerra, esclusi dalla storia dell'arte ufficiale per la portata antimilitaristica, antiimperialistica e controculturale delle loro opere.  

     

  • A Filadelfia nei giorni della National Convention del Partito Democratico

    Print Friendly, PDF & Email

    0.foto quadrata per titolo

    Una emozionante settimana di full immersion nell'eterogeneo movimento cui il senatore del Vermont Bernie "Birdie" Sanders ha dato vita senza velleità di  protagonismo paternalistico e populista ma con e per la gente.

     An English version follows the Italian one

     

     

  • Bernie Sanders: dove eravamo rimasti?

    Print Friendly, PDF & Email

    20181505 bernie birdie 

     Mai come quest’anno le elezioni americane di medio termine potranno segnare una svolta nel Democratic Party con la vittoria di candidati progressisti. Parola di Bernie "Birdie" Sanders. Ricominciamo a seguire mosse dell'uomo politico più amato d'America, quasi certo candidato per le presidenziali 2020, partendo da dove lo avevamo lasciato un anno fa. 

     

  • Dolce vita on the road I

    Print Friendly, PDF & Email

    20160215 mostre a

    Titoli anni 60 in due mostre oltre le barriere di tempo e spazio. 
    Dal Palazzo delle Esposizioni di Roma spunti per confronti storico-artistici e digressioni a ruota libera

     

  • Dolce vita on the road II

    Print Friendly, PDF & Email

    20160426 raimondi

    Ai confini della realtà in bilico tra Realismo Magico, Realismo Sociale e Realismo Socialista. Curiosando nell'Europa delle dittature e predittature con l'aiuto di Franz Roh Gustav Fredrich Hartlaub e con qualche pindarica digressione.   

     

  • Donald Trump presidente degli Usa

    Print Friendly, PDF & Email

    IMG 3298

    Emozioni a caldo di una sandersiana di Monza

     

  • Freud, o l’interpretazione dei sogni al Piccolo Teatro Strehler

    Print Friendly, PDF & Email

    20182602 Gifuni Freud 2 teatro strehler scena funerale

    Fabrizio Gifuni e un cast di attori bravissimi tengono gli spettatori attenti e partecipi nelle quasi tre ore di Freud o l'interpretazione dei sogni, uno spettacolo impegnativo e coinvolgente, di Stefano Massini e Federico Tezzi in scena al Piccolo Teatro Strehler di Milano fino all'11 marzo. 

     

  • I guai infiniti di Hillary e la strategia del ragno di Bernie

    Print Friendly, PDF & Email

    0.quadrata per titolo

    Washington Post: Sanders spina nel fianco di Mrs. Clinton. Presidente della Camera Paul Ryan: Sanders vero pericolo da fermare. Ma dopo le rivelazioni dell’FBI sulle email vaganti nel computer di Anthony Weiner, ben altri sono gli incubi di Hillary

     

  • Il PD americano tra conservatori, progressisti, riformisti, scissionisti...

    Print Friendly, PDF & Email

    20170413 PD Usa thumb
    I recenti retroscena del Partito Democratico americano dimostrano che il “fenomeno Bernie Sanders” ha segnato un punto di non ritorno che i conservatori devono contrastare con tutti i mezzi e di cui i progressisti devono approfittare. Per Nick Brana, fondatore del movimento Draft Bernie for a People’s Party, l’esempio da seguire è quello di Abraham Lincoln.

     

  • Il Papa, la religiosità popolare e il Museo Etnologico di Monza e Brianza

    Print Friendly, PDF & Email

    IMG 0185 a

    Si è inaugurata al Mulino Colombo la Mostra “Religiosità popolare in Brianza: piccoli oggetti di ieri, grandi questioni di oggi”, a cura del Museo Etnologico di Monza e Brianza

     

  • Il Philadelphia Museum of Art a Milano

    Print Friendly, PDF & Email

    21083003 renoir palazzo reale da filadelfia

    Curiosità ed approfondimenti storici suscitati dalla mostra di Palazzo Reale che attraverso cinquanta capolavori dell’impressionismo e delle avanguardie racconta la parte migliore del collezionismo americano, nato nella controversa Gilded Agedi fine 800. 

     

  • L'invisibilità razziale di Ralph Ellison e Gordon Parks tra pittura anni '30 e Black Lives Matter

    Print Friendly, PDF & Email

    20171210 the unseen eye is watching you Gordon Parks

     Dossier razzismo Chicago. Estate 2016. Art Institute e Millennium Park. In scena, nei due luoghi collegati dalla lunga passerella in acciaio bianco di Renzo Piano, un pezzo di storia americana. All'interno, sulle pareti e nelle bacheche del museo,  le fotografie e gli scritti di Invisible Man: Gordon Parks e Ralph Ellison in Harleme i dipinti di America after the Fall: Paintings in the 1930s. All'esterno, tra le mani dei Black Lives Matter, cartelli e striscioni.  Tema comune l'interminabile discriminazione razziale 

     

  • Michael Moore in Trumpland come Charlie Chaplin in Tomania

    Print Friendly, PDF & Email

    20161204 annex chaplin charlie great dictator the nrfpt 29

    Non si esaurisce con l’elezione del nuovo presidente la carica dell’ultimo film di Michael Moore, girato durante il suo one-man-show teatrale in una cittadina dell’Ohio dove alle primarie i Trumpiani hanno battuto i Clintoniani  4 a 1. Divertimento, profondità, commozione e speranza.

     

  • Noam Chomsky, Ava DuVernay e la “giustizia” americana

    Print Friendly, PDF & Email

    20170222 raimondi

    A pochi giorni dagli Oscar 2017 che vedono XIII Emendamento nella cinquina dei documentari, alcuni collegamenti tra lo sconvolgente resoconto sul sistema carcerario della regista afroamericana Ava Duvernay e Requiem for the American Dream, acclamato al Tribeca Film Festival 2015, in cui Noam Chomsky tira le somme sullo stato attuale della democrazia.

     

  • Shakespeare, il cinema e la scuola

    Print Friendly, PDF & Email

    titolo 

    Coloro che a scuola hanno a che fare con Shakespeare e con la letteratura in generale dovrebbero imparare a vedersi un po’ di più come degli attori, soprattutto se vogliono avere la speranza di infondere nei ragazzi l'interesse verso la cultura

     

  • Street art e integrazione I: il modello Filadelfia

    Print Friendly, PDF & Email

    20170909 titolo

    Con oltre 4000 murales Filadelfia è la capitale mondiale della Street Art. Da quasi  35 anni leggendaria paladina di una rivoluzione basata su arte e integrazione sociale, Jane Golden è tuttora contattata da illuminati amministratori pubblici di tutto il mondo per replicare i progetti del suo Mural Arts Program. Ce occupiamo in un dossier a puntate, mentre in Italia il gruppo Wiola raccoglie firme contro la legge anti-writers che, in nome di decoro e sicurezza, ha moltiplicato i processi comminando anche la prima pena detentiva.

     

  • Street art e integrazione II: "le parole dei profeti" di The Sound of Silence

    Print Friendly, PDF & Email

    20180808 simon e garfunkel ed inglese wednesday morning 1965

    Dalle canzoni di Simon and Garfunkel alle tags di Cornbread, Julio 204 e Taki 183, dallo studio del 1967 “Names, Graffiti and Culture” di un insegnante di Harlem allo storico fotoreportage del 1974 “The Faith of Graffiti”, le primissime  tappe di una storia appassionante, che si aggancia al contemporaneo fenomeno italiano troppo spesso etichettato come vandalismo.

     

  • Street art e integrazione III: Nemo's a Ornago

    Print Friendly, PDF & Email

    20181403 who is nemos

    Tra i più significativi rappresentanti della street art italiana, Nemo's realizzerà  un murale presso il Centro Civico di Ornago il 17 marzo, preceduto da un interessante laboratorio propedeutico con i giovani del luogo.  

     

  • Su Politico.com la vendetta di Donna Brazile inchioda Hillary

    Print Friendly, PDF & Email

    20170411 politico libro di donna brazile hacks 3

    Ci voleva il libro scandalo di Donna Brazile Hacks: The Inside Story of the Break-ins and Breakdowns that Put Donald Trump in the White Houseper portare sulla stampa mainstram la storia delle primarie democratiche truccate da Hillary Clinton a spese di Bernie Sanders. Meglio tardi che mai.  Gli estratti pubblicati in anteprima su Politico.comanticipano quella "sconvolgente verità" che la ex-presidente  del Partito Democratico ed ex-analista politica della CNN ha raccontato nel libro in uscita, togliendosi sassolini e sassoloni dalle scarpe. 

     

  • Trump-Clinton. Gli americani e il male minore

    Print Friendly, PDF & Email

    0 quadrata

    Il dibattito Clinton-Trump di Saint Louis, media mainstream e reti indipendenti, le contraddizioni di Bernie Sanders, l’indecisione dei suoi sostenitori tra la demexit e il go green da una parte e il lesser evil dall’altra. Il documentario The best democracy money can buydiGreg Palast e l’intervista alle scrittrici progressiste Dianne Feeley e Nancy Holmstrom. 

     

EasyTagCloud v2.8