Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

62 items tagged "Libri"

  • “Al posto sbagliato”, la rivoluzione calabrese contro le mafie

    20170331 palermo a

     Bruno Palermo a Monza ha presentato con Libera il suo libro. “Una parte dello Stato lotta contro le Mafie, ma altre no, l’Italia è un paese fortemente corrotto, ma ognuno di noi può fare qualcosa per sconfiggerle”

     

  • 10 anni di Bruma

     20170309 bruma a

    Chiusa la decima edizione, ripercorriamo con la curatrice Camilla Corsellini la storia della rassegna letteraria

  • Aldo Germani e la scrittura come necessità

     2040915-aldo-germani-a

     Intervista allo scrittore, all'esordio con “Le quattro del mattino”. «Quello con la natura è un contatto vitale: per l’energia che emana, per l’autenticità a cui si è costretti facendo strada su un sentiero di montagna, per il bisogno di bellezza che appaga. Ce n’è quanto basta per considerare quel contatto indispensabile.»

  • Amélie Nothomb e Tim Parks a Bruma 2017

    20170129 amelie nothomb 637x0 3

    La nuova edizione della rassegna curata da Camilla Corsellini è dedicata alla letteratura straniera. Il  22 febbraio la scrittrice belga e il 1° marzo l'inglese.

  • Andrej Longo e i ragazzi di Napoli

    20170105 longo a

    Voci e storie dal Sud. Tra voglia di riscatto e dannazione, la letteratura dello scrittore nell'intervista di Vorrei

  • Basta un attimo, il nuovo romanzo di Michela Tilli

    20171007 michela tilli

    Intervista alla scrittrice per l'uscita del suo nuovo libro. “Un lettore mi ha detto che l’inizio ricorda Hitchcock: sentirlo mi ha mandato in estasi!”

  • Consigli di lettura sul consumo consapevole

    20140331 Segnalazione libri a

    Dossier. Consumo consapevole. Prontuario tascabile per chi si avvicina e per chi invece già ne sa di consumo consapevole.Letture, suggerimenti, spunti &much more - disponibili nelle biblioteche del Sistema Bibliotecario Vimercatese e di BrianzaBiblioteche

  • Dal teatro al romanzo: incontro con Marisa Miritello

     20130711-marisa-miritello-1

    L'appuntamento di Area Libri a Seregno con l'attrice e autrice svela un'appassionata di Dostoevskij con il gusto del comico

  • Determinare la longitudine

    20170425 navigazione a

    Quando la visione ideologica di un problema impedisce di risolverlo. Dava Sobel “Longitudine: la vera storia della scoperta avventurosa che ha cambiato l’arte della navigazione”

  • Di donne e di libri. 10 consigli.

    2014-5-27-consiglilibridossierdonne

    Dossier. Le donne, ad esempio. Una lista di libri sulle donne, non solo "scritti da" e "per parlare a": storie universali, saggi di approfondimento e analisi, romanzi animati da audaci eroine, una serie di suggestioni librarie per guardare all'altra metà del cielo.

  • Due o tre consigli da parte del re

    20161122 Stephen King

    Stephen King regala qualche trucco del mestiere a chi ha voglia di leggere la sua autobiografia

  • Educazione e pace di Laura Tussi

    2013-24-11-educazione-e-pace-a

    Libri. Pedagogia della pace: contro ogni razzismo, Recensito da Alessandro Marescotti, Presidente di PeaceLink- Telematica per la Pace. 

  • Elisabetta Bucciarelli e le donne in letteratura, per esempio

     20140527-bucciarelli-a

    Dossier. Le donne, ad esempio. Intervista alla scrittrice milanese: «Gli ostacoli all’affermazione di una donna non vengono da pratiche o atteggiamenti discriminatori, ma dalla difficoltà di conciliare il lavoro con le responsabilità familiari»

  • Fuori dal mondo

    20161010 casiraghy a

    A Libritudine 2016 Massimo Zamboni e Alberto Casiraghy. Con modi, linguaggi e strumenti differenti elogiano entrambi la lentezza

  • Gianni Biondillo e la necessità vitale di raccontare il mutamento

    20150131 biondillo a

    Intervista allo scrittore. Dalla periferia milanese all’Africa,  con uno sguardo attento alle realtà marginali, lontano dai luoghi comuni. «La Brianza è uno dei luoghi più devastati d’Italia: è un incubo paesaggistico. La differenza col paesaggio meridionale è che qui non si vedono i mattoni senza intonaco, i tondini che fuoriescono dal cemento».

  • Giuseppe Lupo: così si costruisce una nuova casa per gli uomini

     20160222 casa della poesia monza a

    Pietre e stelle, memoria e sogno. Il legame con la Lucania. L'incontro con lo scrittore e il suo nuovo romanzo L’albero di stanze per la rassegna Mirabello Cultura 2016

  • Hana la Yazida. L’inferno è sulla Terra

    20160708 abba a

    Il nuovo libro di Claudia Ryan racconta la storia di una donna, ormai libera, intenta a rievocare quanto vissuto: è stata rapita ed è riuscita a scappare ai suoi aguzzini

  • I 10 libri su Monza e Brianza più popolari (su Amazon)

     20150521 libri a

    La classifica dei titoli dedicati a temi che riguardano Monza e la Brianza più popolari su Amazon, fra grandi classici del turismo, saggi storici e qualche sorpresa

  • I 50 anni della Biblioteca Civica di Monza

    20141210-Biblioteca

     Il 13 dicembre del 1964 “rinasceva” la storica biblioteca monzese. Ecco, nelle parole del suo direttore Giustino Pasciuti, cosa è oggi.

  • I linguaggi del fumetto

    20170322 Laterradeifigli1

    Siamo proprio sicuri che il fumetto abbia un proprio linguaggio autonomo? Il saggio di Daniele Barbieri

  • I racconti di Adamo. Gli spettri di Moliere

    20170523 valigia libri 086 a

    Un figliol prodigo scrive una lettera al padre: ”Caro padre, non so più niente di te. Non so più niente della mamma …”

  • I racconti di Adamo. Storia della zia Giuseppina

    20170313 valigialibri 084 a

    La zia Giuseppina si tira in piedi, si rassetta la gonna, si mette una molletta nei capelli. “Parto” dice “Vado a Ninive.” Ma uscire da Troia assediata non è facile.

  • Il Libraccio, da 35 anni una soluzione per il caro libro

    20140308-icona-edo

    Dossier. Il consumo consapevole. Intervista a Edo Scioscia, amministratore della catena di librerie dell'usato: «Nei nostri punti vendita sono aumentati gli acquisti di libri usati non scolastici di qualità.

  • Il linguaggio del corpo. Mente o non mente?

    20170926 non mi freghi

    Nel libro di Joe Navarro, Non mi freghi!il linguaggio non verbale come macchina della verità

  • Il Risorgimento, da Cavour a Spielberg

    20160521 CAVOUR

    La vita di Cavour, grande statista oggi dimenticato, ricostruita dallo storico Denis Mack Smith

  • Intervista a Amélie Nothomb «Non ritorno mai su una storia»

    20170221 amelie nothomb a

    Adora le favole, da sempre, perché terrorizzano. Amèlie Nothomb presenta a Bruma il suo nuovo libro “Riccardin dal ciuffo” (edito da Voland) e spiega a Vorrei: “Leggo sempre i miei libri in italiano: sono molto più belli in questa lingua. Così, ho l’impressione di scrivere dei libri magnifici!”

  • Intervista a Giuseppina Torregrossa

    20131014 Azzurra Scattarella Giuseppina Torregrossa thumb

    L'autrice de “Il conto delle minne” e di “Manna e miele, ferro e fuoco” si racconta prima dell'incontro del 15 ottobre 2013, alle 21.00 a Brugherio, per BruMa

  • Io e Amélie Nothomb

    nothomb

    Isabella Mattazzi è la nuova traduttrice della scrittrice belga per l'Italia. Nell'intervista rivela una relazione molto intensa “Un lento avvicinamento per cerchi concentrici”. L'esattezza della lingua, i nomi, lo stile.

  • L'America in fiamme di John Reed

    20170322 america in fiamme a

    Tornano i libri ritrovati di Alfredo Viganò. Un grande giornalista rivoluzionario tra gli insorti del Messico e gli operai statunitensi

  • L'insostenibile leggerezza del Pulcinoelefante

    20130416-casiraghy-a

    Alberto Casiraghy, micro-editore di Osnago, da 35 anni pubblica enormi piccoli libri. Abbiamo fatto visita a quella stanza delle meraviglie che è la sua casa-bottega

  • L'uomo nero e gli stereotipi

    20170509 cover uomonero

    Non solo un libro. Gli stereotipi legati alla figura maschile e e un confronto non di genere ma che generi cambiamento, di punti di vista e di modi di essere. Ne parliamo con Elisabetta Bucciarelli, Anna Scardovelli, Cira Santoro e Cristina Zagaria.

  • La biblioteca è una bellissima storia

    20150531 biblio

    Un lungo percorso in queste settimane arrivato a conclusione. La Biblioteca è una bella storia, fra laboratori, racconti, rap e liberazioni. Il foto-racconto della mostra all'Urban Center e dello spettacolo all'interno della casa circondariale di Monza

  • La lavorazione della canna da zucchero nella Repubblica Dominicana

    20151224 Copertina a

    Un'intervista a Raùl Zecca Castel che documenta come l'inferno esista, ed è su questa terra...

  • La resistenza del maschio

    20151016 bucciarelli a

    Intervista a Elisabetta Bucciarelli. Nel suo nuovo romanzo mette in scena le derive dei tradizionali modelli del maschile e del femminile: «L’assenza è una caratteristica comune agli uomini che tante di noi incontrano, quelli che si negano, che sfuggono a impegni duraturi»

  • La Torino degli anni Cinquanta

    torino p s carlo 1952 2

    Aldo Cazzullo tratteggia i contorni di una Torino lontanissima da quella che di recente ha visto sfidarsi Fassino e Appendino per la carica di sindaco. I ragazzi di via Po. 1950-1961 quando e perché Torino ritornò Capitale.

  • La voce delle cose

    20141003 La voce delle cose thumb

    Libri. La sua poesia era già stata ospite della nostra rivista. Una lettura dell'ultima raccolta di Carla de Falco

  • Le parole di Arianna Giancani

    20170911 arianna giancani a

    Intervista all'autrice di “I morti di Amelia”. La scrittura, gli studi, Amélie Nothomb, i social network

  • Lesbo, l'isola dei giusti raccontata da Daniele Biella

    20171031 biella a

    “Lesbo, crocevia dell'umanità” al centro del nuovo libro del giornalista: «Le storie quotidiane di persone normali che si trovano a compiere una scelta, quella di mettersi ad aiutare in modo incondizionato.»

     

  • Libera un libro. Il bookcrossing targato Monza

    20150321 liberaunlibro

    Il 28 e 29 marzo via al bookcrossing, che tradotto sta per “condivisione” o “passaggio” di libri. “Un momento di socializzazione e condivisione, che coinvolge tutti i luoghi della città. Speriamo soprattutto nella partecipazione dei più giovani e dei bambini con le loro famiglie”.

  • Libera un libro. Il bookcrossing targato Monza è esploso

    20150328 libera un libro a monza

    L'iniziativa raccoglie molte adesioni. Un album fotografico delle prime liberazioni per le strade della città, libri lasciati e libri trovati

  • Libri socievoli in via bergamo social street

    libri sparsi in ogni dove: il piacere di trovarne ovunque

    In via Bergamo social stret parte una nuova iniziativa. Da qualche giorno in molti negozi è possibile prendere e portare libri gratuitamente. L'idea di scambiare libri era partita mesi fa con una cassetta posizionata vicino al ponte. Le persone potevano utilizzarla per il bookcrossing. Il progetto è stato molto apprezzato e lo scambio di libri è andato avanti per alcuni mesi finchè la pioggia insistente e i vandali non hanno completamente distrutto la preziosa cassetta gialla. Dopo qualche mese di stallo è arrivata la soluzione: chiedere a tutti i negozianti della via di ospitare il libri in un posto caldo e asciutto e soprattutto protetto. Ci sembra bellissimo poter andare in lavanderia, in merceria, dal panettiere... a bere una birra o un calice di vino...a cercare un quadro, un incenso, un vestito e tornare a casa anche con un bel libro.

    Ogni negozio sulla vetrina o al suo interno ha un cartello che segnala l'iniziativa. Le persone posso prendere quello che desiderano e non restituirlo, ma possono anche portare direttamente sul posto tutti i libri che vogliono. Francesca Pontani e Silvia Bungaro che fanno parte della social street si sono occupate di contattare i negozianti e di dare i primi rifornimenti di libri, ma la voce finalmente comincia a girare e i cittadini ad attivarsi 

    librisocievoli

    A oggi questo l'elenco aggiornato di tutti i negozi di via bergamo che hanno aderito all'iniziativa libri gratis. 

    Andate a vedere, a cercare, a prendere libri e se volete portatene. I libri non vanno schedati, né restituiti, vanno e vengono.

    1Tramezzino.it : panini e catering

    2 Rani: oggetti orientali

    3 Oriente antico: mobili, artigianato, gioielli orientali 

    4 Bennedix: grafica e oggettistica di design 

    5 Centro estetico logi center 

    6 Panetteria GB street

    7 Lavanderia

    8 Ranocchio: gelateria 

    9 Turne: trattoria pub 

    10 Bhoeme: enoteca 

    11 Joist: bar

    12 Fili folli: merceria 

    L'idea è far girare più libri possibli, farli trovare nei contesti più strani, come sorprese che scatenino curiosità e sorriso. Ci piace far si che i cittadini si prendano a cuore una piccola ma potente iniziativa, che senza sforzi eccessivi, in qualche modo da vantaggio a molti.

    “ Dovremmo assistere e collaborare alla costruzione di un luogo fatto di atteggiamenti, di azioni e persino di patteggiamenti, che possano dare vita ad uno spazio che si modella progressivamente sulla base  della capacità di superare i problemi che ogni volta si presentano, spesso chiamando in causa nuovi interlocutori, si comincia così a creare uno spazio capace di estendersi e di arricchirsi attraverso il numero delle persone che entrano in gioco e che partecipano consapevolmente a questo itinerario di costruzione di uno spazio vissuto, in questo gioco i vincitori sono tutti” Michelucci

    Chiunque altro volesse aderire può segnalarlo sul gruppo: residenti via bergamo socievole social street o chiedendo l'amicizia facebook a snormale secondo, il profilo dell'associazione sociale Proiezione180

  • Libritudine 2016, tutti gli appuntamenti

    20160922 libritudine 118x170 2 1

    Parte il 29 settembre l'ottava edizione della rassegna diffusa promossa dal Comune di Lissone. Fra gli ospiti Massimo Zamboni, Giancarlo Caselli,Giuseppe Culicchia, Alessandro Robecchi e Vincenzo Zitello. In anteprima il programma completo data per data

  • Mi chiedo quando ti mancherò di Amanda Davis

    20130915-davis

    Libri. Romanzo di formazione catartico di un'autrice che spicca in vivacità e profondità

  • Michele Mari: vivere nei libri è più bello

    20151010 Michele Mari a Bruma thumb

    A margine della prima serata di Bruma 2015, alla Biblioteca Civica di Brugherio, abbiamo rivolto alcune domande all'autore di Roderick Duddle, fra i più bravi e importanti scrittori italiani viventi

  • Monza: ancora tanti saluti da Alfredo Viganò

    20161206 vigano a

    In uscita il secondo volume con gli aneddoti e le cartoline dell'architetto: ecco l'introduzione di Beppe Colombo. Martedì 13 dicembre 2016 la presentazione dell'editore Novaluna

  • Olive Kitteridge di Elisabeth Strout

    20131020-olive-kitteridge

    Libri. L'arte del narrare esistenze in un paesino del Maine: Olive Kitteridge di Elisabeth Strout

  • Paola Cereda: scrivere per immaginare un altro presente

    20151025 paola cereda a

    Brianzola di nascita e residente a Torino, in Le tre notti dell’abbondanza racconta di Calabria e di ‘ndrangheta, le dinamiche di sopraffazione e i legami di sangue che sembrano rendere invincibile questa realtà criminale, ma soprattutto le crepe che in questa realtà hanno aperto alcune donne, sindaci o collaboratrici di giustizia, con la loro determinazione.

  • Paolo Agrati: non conta il supporto, ma la poesia

    20150210 Paolo Agrati thumb
    Poeta di base a Verderio, ma anche cantante e slammer. Intervista a un protagonista della poesia italiana contemporanea, fra studio, passione, composizione, ironia e Sudamerica.

  • Raduno e intrecci di esperienze dei Gruppi di lettura a Libritudine

    201405230-Raduno-Gruppi-di-Lettura-2014-Matticchio-4

    Speciale Libritudine 2014. Il 12 giugno il Festival del libro di Lissone apre con il primo incontro dei GdL del territorio. Organizza Vorrei, media partner della rassegna

  • Rampi: «Vi spiego la carta dei consumi culturali»

     20151202 rampi

    Il deputato del PD ci scrive: «Qualche riflessione pacata (e necessaria) sulle risorse per i consumi culturali destinate ai diciottenni»

EasyTagCloud v2.8

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?