Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

47 items tagged "Cultura"

  • Un’ora sola ti Vorrei. I protagonisti della cultura si raccontano.

    un ora sola small a

    Tre appuntamenti per conoscere le professioni e i protagonisti della cultura e delle industrie creative. 

  • «Con il nuovo PGT abbiamo messo al sicuro Parco e Villa»

    20160309 parco a

    L'assessore al territorio di Monza, Claudio Colombo, interviene nel dibattito su Cultura nel Parco della Villa Reale puntualizzando i principi del PGT a riguardo

  • A Bruma le confessioni di Sandrone Dazieri

    Martedì 14 settembre lo scrittore ospite del primo incontro della rassegna letteraria di Brugherio.
    Nella sala conferenze della biblioteca un angolo di riflessioni

  • A cosa servono le mostre? ce lo raccontano Matera e Pasolini

    20140829-pasolini-matera-a

     A Palazzo Lanfranchi, Matera — candidata a capitale europea della cultura per il 2019 — si racconta nel cinquantesimo del Vangelo secondo Matteo di Pier Paolo Pasolini. Una mostra importante, che riempie di sana curiosità i cittadini-visitatori

  • Aree dismesse e arte contemporanea

    20150401 aree dismesse e abbandonate 4

    A Bergamo contemporary locus per la sperimentazione delle pratiche artistiche contemporanee e la riattivazione di spazi in disuso spesso inaccessibili, insieme alla sensibilizzazione e partecipazione del pubblic

  • Arte e cultura come protagonisti della comunità Brianza

     20130425-cultura-territorio-a

    Artisti e operatori culturali devono riappropriarsi del ruolo che spetta loro: alla pari di imprese, ordini professionali e politici. Per provarci, ecco le nostre proposte, caute e pragmatiche.

  • Azioni concrete per la cultura

     20130724-massimo-bray

     Alla festa di SEL a Milano Marta Galli rivolge alcune richieste al ministro Massimo Bray: una legge quadro sullo spettacolo dal vivo, un sistema di agevolazioni fiscali, un rinnovamento profondo dei criteri di assegnazione dei fondi ministeriali e una riforma della SIAE

  • Brianza, terra d'arte e cultura

    20130327-cultura-a 

    Lo stato dell'arte del settore culturale del territorio. Operatori a confronto e prospettive di condivisione. I rapporti con le istituzioni, la visibilità e un censimento delle realtà attive

  • chefare, la startup è culturale

    20140205-che-fare-logo-fb

    Dossier. Startup, green economy, innovazione. Intervista a Bertram Niessen, project manager del concorso per startup culturali. Consigli per la riuscita di nuovi progetti e su cosa non fare, tra Expo e gli errori della Pubblica Amministrazione

  • Con DelleAli il teatro è Fatto in casa

    20160317 delleAli FattoInCasa programma

    Una rassegna teatrale che si svolge nelle case della Bergamasca e del Vimercatese. Appartamenti privati che si aprono per 12 serate di teatro, musica e danza. 10 titoli scelti con la stessa cura e amore con cui si cucina

  • Cultura è democrazia, teatro è democrazia

    20160301 cultura

    L'inversione di tendenza è iniziata: nel 2015 i fondi per la cultura dopo lustri di tagli sono aumentati del 27%. Come renderla strutturale?

  • Culture Map, per sapere chi e dove fa cultura fra Nord Milano, Monza e la Brianza

    20141019-culture-map

    Una vera e propria mappa delle realtà e degli operatori culturali del territorio. Una iniziativa di Valvola con tanti testimonial e la rivista come media partner

  • Di cosa parliamo quando parliamo di cultura? Epilogo

    20150509 sophie calle a

    Quante definizioni si possono dare alla cultura? cosa intendiamo per la sua valorizzazione? Un riassunto delle tantissime risposte raccolte e, infine, un nostro contributo.

  • Di cosa parliamo quando parliamo di cultura? Episodio 1

     20150419 Apollo e Dafne di Bernini 650x435

    Quante definizioni si possono dare alla cultura? cosa intendiamo per la sua valorizzazione? Nell'episodio 1 rispondono Agnese Ermacora, Chiara Spinnato, Michela Tilli, Luigi Rossi e Alfredo Somoza

  • Di cosa parliamo quando parliamo di cultura? Episodio 2

    20150420 Caravaggio Ent

    Quante definizioni si possono dare alla cultura? cosa intendiamo per la sua valorizzazione? Nell'episodio 2 rispondono Michele Saponaro, Vera Dell'Oro, Renato Ornaghi, Monica Villa, Alberto Zanchetta, Eracle Dartizio, Elio Talarico, Alfredo Colina e Matteo Speziali

  • Di cosa parliamo quando parliamo di cultura? Episodio 3

    20150421 mose bianchi

    Quante definizioni si possono dare alla cultura? cosa intendiamo per la sua valorizzazione? Nell'episodio 3 rispondono Renato Sarti, Alfredo Viganò, Sara Rossetti, Alberto Casiraghy, Luigi Abiusi, Fabrizio Bottini, Walter Pozzi, Vittorio Pozzati, Roberto Rampi e Nicola Cavalli

  • Di cosa parliamo quando parliamo di cultura? Episodio 4

    20150422 pier luigi nervi

    Quante definizioni si possono dare alla cultura? cosa intendiamo per la sua valorizzazione? Nell'episodio 4 rispondono Massimo Guastini, Dario Porta, Massimiliano Rossin, Simona Cesana e Carlotta Fumagalli

  • Di cosa parliamo quando parliamo di cultura? Episodio 5

    20150423 riot in the galleria 1909

    Quante definizioni si possono dare alla cultura? cosa intendiamo per la sua valorizzazione? Nell'episodio 5 rispondono Federica Boràgina, Dome Bulfaro, Bianca Trevisan, Alessandra Scarazzato, Ezio Rovida e Massimo Pirotta

  • Di cosa parliamo quando parliamo di cultura? Episodio 6

    20150429 kounellis

    Quante definizioni si possono dare alla cultura? cosa intendiamo per la sua valorizzazione? Nell'episodio 6 rispondono Annalisa Bemporad, Carmen Pellegrino, Elisabetta Bucciarelli, Domenico Ferraro e Antonetta Carrabs

  • Di cosa parliamo quando parliamo di cultura? Episodio 7

    20150522 lotto autoritratto

    Quante definizioni si possono dare alla cultura? cosa intendiamo per la sua valorizzazione? Nell'episodio 7 rispondono Pasquale Barbella, Bertram Niessem, Angelo Cruciani, Roberto Mordacci, Giusy Nicosia e Maurizio Sbordoni

  • Il business dei Musei, le cifre dietro gli slogan

     20150117 musei a

     Due articoli pubblicati da Articolo21 e da Espresso sfatano un po' di miti riguardo i grandi musei internazionali e di coloro che li vorrebbero “grandi macchine da soldi”. I musei sono prima di tutto un grande strumento per lo studio e la diffusione della cultura e hanno bisogno di sovvenzioni, pubbliche e private.

  • Il parco di Monza e le attività culturali

    20160309 parco a

    I contributi arrivati al seminario organizzato dal PD Monza. Progettualità, sostenibilità e rete fra operatori

  • In difesa del Cinema Roma di Seregno

    20150703 cinema roma a 

    Dal centro storico di Seregno rischia di sparire uno degli spazi pubblici più amati, più frequentati e più attivi sulla scena culturale cittadina. Lottare perché le sale cinematografiche non vengano espulse dai centri storici vuol dire difendere una idea  di spazi pubblici dove  la socialità sia vissuta come piacere di condividere con altri storie, pensieri, sogni, impegno civile: cultura, insomma.

  • La chiusura del Forum Unesco di Monza

    20090923-forum

    Formigoni: a Rho una nuova fiera dell'industria culturale.
    Frattini "La UE tuteli i prodotti Made in Italy"

  • La cultura muove 214 miliardi di euro, il 15,3% della ricchezza prodotta

    20140616-Io-sono-Cultura-2014-16-giugno 1402935181-1

    “Io sono cultura”: lo studio di Symbola e Unioncamere che ‘pesa’ cultura e creatività nell’economia nazionale. Ad Arezzo la medaglia d’oro di provincia in cui il sistema produttivo culturale produce più valore aggiunto. Bene anche Pordenone, Pesaro e Urbino, Vicenza, Treviso, Roma, Macerata, Milano, Como e Pisa

  • La cultura non si consuma

    20151205 franco matticchio lavoro

    Una replica del direttore all'intervento di Roberto Rampi sul bonus cultura: «Preferisco cittadini consapevoli ai consumatori»

  • La legge di stabilità e gli investimenti per la cultura

    20151220 parlamento italiano

    Roberto Rampi snocciola le nuove iniziative per la cultura: «Un settore cruciale, molto più di quanto ancora in troppi ritengano, anche per la tenuta civile, democratica, etica del nostro Paese e non solo.»

  • La produzione culturale a Monza

     20160724 novaluna

    Il sistema culturale del capoluogo brianteo. Dopo il patrimonio tangibile, ripercorriamo le attività: dall'arte al teatro, dalla poesia alle performance. Una città che produce abbastanza cultura o che si limita al consumo? 

  • La Torino degli anni Cinquanta

    torino p s carlo 1952 2

    Aldo Cazzullo tratteggia i contorni di una Torino lontanissima da quella che di recente ha visto sfidarsi Fassino e Appendino per la carica di sindaco. I ragazzi di via Po. 1950-1961 quando e perché Torino ritornò Capitale.

  • Libera un libro. Il bookcrossing targato Monza è esploso

    20150328 libera un libro a monza

    L'iniziativa raccoglie molte adesioni. Un album fotografico delle prime liberazioni per le strade della città, libri lasciati e libri trovati

  • Libri socievoli in via bergamo social street

    libri sparsi in ogni dove: il piacere di trovarne ovunque

    In via Bergamo social stret parte una nuova iniziativa. Da qualche giorno in molti negozi è possibile prendere e portare libri gratuitamente. L'idea di scambiare libri era partita mesi fa con una cassetta posizionata vicino al ponte. Le persone potevano utilizzarla per il bookcrossing. Il progetto è stato molto apprezzato e lo scambio di libri è andato avanti per alcuni mesi finchè la pioggia insistente e i vandali non hanno completamente distrutto la preziosa cassetta gialla. Dopo qualche mese di stallo è arrivata la soluzione: chiedere a tutti i negozianti della via di ospitare il libri in un posto caldo e asciutto e soprattutto protetto. Ci sembra bellissimo poter andare in lavanderia, in merceria, dal panettiere... a bere una birra o un calice di vino...a cercare un quadro, un incenso, un vestito e tornare a casa anche con un bel libro.

    Ogni negozio sulla vetrina o al suo interno ha un cartello che segnala l'iniziativa. Le persone posso prendere quello che desiderano e non restituirlo, ma possono anche portare direttamente sul posto tutti i libri che vogliono. Francesca Pontani e Silvia Bungaro che fanno parte della social street si sono occupate di contattare i negozianti e di dare i primi rifornimenti di libri, ma la voce finalmente comincia a girare e i cittadini ad attivarsi 

    librisocievoli

    A oggi questo l'elenco aggiornato di tutti i negozi di via bergamo che hanno aderito all'iniziativa libri gratis. 

    Andate a vedere, a cercare, a prendere libri e se volete portatene. I libri non vanno schedati, né restituiti, vanno e vengono.

    1Tramezzino.it : panini e catering

    2 Rani: oggetti orientali

    3 Oriente antico: mobili, artigianato, gioielli orientali 

    4 Bennedix: grafica e oggettistica di design 

    5 Centro estetico logi center 

    6 Panetteria GB street

    7 Lavanderia

    8 Ranocchio: gelateria 

    9 Turne: trattoria pub 

    10 Bhoeme: enoteca 

    11 Joist: bar

    12 Fili folli: merceria 

    L'idea è far girare più libri possibli, farli trovare nei contesti più strani, come sorprese che scatenino curiosità e sorriso. Ci piace far si che i cittadini si prendano a cuore una piccola ma potente iniziativa, che senza sforzi eccessivi, in qualche modo da vantaggio a molti.

    “ Dovremmo assistere e collaborare alla costruzione di un luogo fatto di atteggiamenti, di azioni e persino di patteggiamenti, che possano dare vita ad uno spazio che si modella progressivamente sulla base  della capacità di superare i problemi che ogni volta si presentano, spesso chiamando in causa nuovi interlocutori, si comincia così a creare uno spazio capace di estendersi e di arricchirsi attraverso il numero delle persone che entrano in gioco e che partecipano consapevolmente a questo itinerario di costruzione di uno spazio vissuto, in questo gioco i vincitori sono tutti” Michelucci

    Chiunque altro volesse aderire può segnalarlo sul gruppo: residenti via bergamo socievole social street o chiedendo l'amicizia facebook a snormale secondo, il profilo dell'associazione sociale Proiezione180

  • Matera 2019. La cultura, non gli eventi

     20141019-matera

    La città dei Sassi sarà capitale culturale europea nel 2019, la vittoria di un progetto culturale partito da molto lontano e che non ha mai guardato alla logica dell'“evento” tanto cara altrove.

  • Monza candidata a capitale italiana della cultura

     20160720 monza candidata a 

    La candidatura sarebbe un espediente per valutare lo stato delle cose e capire se la città avrebbe le carte in regola. È tempo infatti di fare il salto di qualità: ci sono tutti i fattori per fare del capoluogo brianteo una città d’arte. O manca qualcosa?

  • Monza, il territorio, la cultura e l'impresa

     20131113-museo

     Un convegno al Mac di Lissone per parlare di impresa, enti pubblici, cultura e valorizzazione del territorio. Fra testimonianze, assenze illustri, prospettive e il nostro auspicio

  • Monza: città d'arte, natura e storia. Finalmente

    20141115-teatrino-villa-reale-a

    Fra mostre, nuovi musei e convegni Monza si sta riposizionando. Da città dell'autodromo a città culturale. Un paio di riflessioni sul rapporto pubblico-privato e sul ruolo degli operatori del settore

  • Parco e Villa all’aperto “uno scenario naturale per la cultura”

    20160301 parco

    Sabato 5 Marzo nella Sala D del Binario 7 a Monza un seminario del PD con le principali realtà culturali

  • Patrimonio culturale petrolio dell'Italia? Ma basta!

    20131007-petrolio 

    Sempre più gente paragona il patrimonio culturale italiano al petrolio, buon ultimo Dario Allevi, presidente della Provincia di Monza e Brianza. Sbagliando. Perché la cultura non si sfrutta, quanto meno si coltiva. E lo dice Pier Luigi Sacco.

  • Rampi «Rilanciamo con forza la costruzione di reti e di progettualità culturale del territorio»

    20140516-rampi-a

    Verso una rete dei musei del territorio. Intervista al parlamentare, già vicesindaco e assessore alla cultura di Vimercate «Occorre costruire una rete a partire dai Comuni. Con il contributo di tutti. Perché anche il ruolo delle associazioni, delle fondazioni e degli enti economici è fondamentale.»

  • Rampi: «Vi spiego la carta dei consumi culturali»

     20151202 rampi

    Il deputato del PD ci scrive: «Qualche riflessione pacata (e necessaria) sulle risorse per i consumi culturali destinate ai diciottenni»

  • Renato Sarti e la cultura come antidoto ai fascismi di ieri e di oggi

     20150327 Renato Sarti 2

     Speciale 70° della Liberazione. Intervista al drammaturgo autore di Mai morti, La nave fantasma, Nome di battaglia Lia. Il teatro e l'arte per combattere razzismo e xenofobia

  • Ritratto del lavoro culturale italiano nel 2015

     20150614 iosonocultura a

     “Io sono cultura” il rapporto Unioncamere-Symbola aggiorna la fotografia del settore culturale e ribadisce la sua importanza, anche economica. La presentazione e una sintesi dei dati

  • Stupidario dei Beni culturali

    20140616-articolo-9

    Luoghi comuni e ipocrisie abusate da coloro che dietro un fantomatico amore per la cultura e il patrimonio storico-artistico nascondono difetti, vizi e intenzioni assai pericolose.

  • Tutti parlano di cultura, nessuno parla di cultura

     20150417 cultura a

    Il convegno voluto dall’associazione “Consulta di Monza e della Brianza per la cultura e i beni culturali” e da Confindustria MB con il titolo “Cultura. Nuovo fattore produttivo per Monza e Brianza”. Profit, non profit, valorizzazione, patrimonio, turismo, mecenatismo, sponsor… Troppi bersagli per un colpo solo?

  • Un Halloween monumentale

    20131030-monumental-a

     Visita guidata al Cimitero Monumentale di Milano, 250.000 mq non meno stupefacenti del Duomo o di Santa Maria delle Grazie, illustrano magistralmente il conflitto freudiano tra Eros e Thanatos.

  • Un pezzo di storia culturale di Monza. Un video del CCR

    20150419 ccr

    Il Centro Culturale Ricerca nel 2001 produsse un video per raccontare i suoi primi venti anni di attività, lo abbiamo digitalizzato per riproporlo ai nostri lettori

  • Un premio in nome di Carlo Vittone

    20130715-ciao-carlo-a

    L'ultimo saluto di Monza all'hombre vertical, lo studente, il collega, il prof, l'editore, il papà, l'amico.E una proposta: dedichiamogli un premio, letterario o artistico, per sentirlo ancora fra noi. Che ne dite?

  • Video. Donne, teatro e delitti

    paola-rizzi-06-a

    Video-intervista con le attrici di "8 donne e un delitto" in scena al Binario7. La passione per il teatro, la difficoltà di relazioni sane, le donne nell'Italia del 2010

EasyTagCloud v2.8

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?