Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

NUOVO CINEFORUM PER LA PROCULTURA

Con la consueta puntualità, l’ultimo martedì di settembre avrà inizio il Cineforum della PROCULTURA, che, come ogni anno, proporrà pellicole di qualità, sia nei contenuti che nella fattura. La rassegna sarà strutturata da cinque cicli, ognuno dei quali composto da cinque film, per un totale di venticinque proiezioni. Tra opere di successo e altre meno conosciute, o sfavorite dall’ottuso apparato distributivo, ogni settimana si cercherà di suscitare negli spettatori sentimenti, riflessioni, sensazioni come solo un certo tipo di cinema può fare. Ecco perché si rinuncia ad una tematica unica, favorendo la varietà. Eppure, scorrendo i primi cinque titoli, è possibile cogliere un elemento comune: il cinema come specchio della società. È uno specchio che talvolta deforma l’immagine in modo provocatorio (PERFETTI SCONOSCIUTI), oppure riflette le nuove problematiche di una civiltà che invecchia (45 ANNI) o che si perde dietro facili inganni (UNA NOBILE CAUSA). È uno specchio che anche guardando al passato mostra il presente, perché il ruolo della donna è ancora problematico, ovviamente con diverse sfumature rispetto all’epoca delle prime femministe (SUFFRAGETTE) e la convivenza tra popoli è ancora un traguardo da raggiungere, come al tempo della Guerra fredda, generatrice di “muri” (IL PONTE DELLE SPIE). 

Non mancheranno occasioni in cui la visione del film sarà accompagnata da qualche ospite, a cominciare dalla serata evento del 18 ottobre, dedicata al problema della ludopatia e organizzata in collaborazione con l’Associazione UNA MONZA PER TUTTI; il film previsto è UNA NOBILE CAUSA e alla proiezione delle ore 21.00 sarà presente il regista Emilio Briguglio.

Possiamo inoltre anticipare che il 22 novembre la PROCULTURA avrà l’onore di ospitare il grande regista polacco Krzysztof Zanussi, che presenterà CORPO ESTRANEO, il suo più recente lavoro.

Due proiezioni ogni martedì (15.30 e 21.00) presso il Teatro Villoresi con prezzi contenuti e promozioni per i tesserati.

Questo nel dettaglio il programma limitato al primo ciclo di film:

27 settembre  Il ponte delle spie  di di S.Spielberg

4 ottobre  Perfetti sconosciuti  di P.Genovese

11 ottobre  45 anni  di A.Haigh 

18 ottobre  Una nobile causa  di E.Briguglio

25 ottobre  Suffragette  di S.Gavron

Il cineforum si concluderà nel mese di aprile, il resto del programma verrà comunicato durante il suo svolgimento.

Buona visione!

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)