Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

ZTL, da sabato 29 ottobre stop alle auto in Centro di Lissone, anche in settimana

Segnaletica verticale «raddoppiata» col posizionamento di un nuovo tabellone a Led che indica l’inizio della Zona a traffico limitato. Nuova segnaletica orizzontale, per avvisare con ulteriore impatto visivo l’imminente inizio di area consentita alle sole auto con permesso di accesso.

Nuova temporizzazione semaforica in via San Carlo e senso unico istituito da via Loreto verso piazza Giovanni XXIII, in entrambi i casi per favorire il flusso veicolare impossibilitato a proseguire nell’attraversamento di piazza Libertà.

Sono alcune novità pensate per facilitare agli automobilisti lissonesi i cambiamenti connessi all’imminente entrata in vigore a tempo pieno della Ztl. Da sabato 29 ottobre, infatti, è previsto lo stop assoluto alle macchine nel Centro cittadino di Lissone: la Zona a traffico limitato (Ztl), che dal 4 giugno ha visto l’introduzione dell’accertamento automatico dei transiti non autorizzati e finora valida esclusivamente nei fine settimana e nei giorni festivi, sarà estesa anche ai giorni feriali dalle ore 9 alle 19.30 (nel periodo estivo dalle 9 alle 22).

Nel Centro potranno entrare solo gli automobilisti in possesso di apposito permesso (residenti e titolari di attività commerciali con posto auto, fornitori registrati, disabili che abbiano registrato la targa presso la Polizia Locale) nonché – dalle 9 alle 11 e dalle 14 alle 16 tutti gli autocarri (registrati  preventivamente o entro le 72 ore successive all’accesso) dei fornitori di commercianti e artigiani che hanno le loro attività nella Ztl - piazza della Libertà e vie Sant'Antonio, Ss. Pietro e Paolo, Sant'Ambrogio, S. Giuseppe, Madonna, Assunta (da p.zza Libertà a via Palazzine). L’elenco completo delle categorie ammesse si trova sul sito Internet comunale www.comune.lissone.mb.it; ulteriori necessità verranno vagliate dal Comando di Polizia Locale.

Quando il pannello luminoso elettronico all’ingresso di via Sant'Antonio recherà la scritta «Alt. Varco attivo» significa che la telecamera di controllo automatico degli accessi è in funzione e dunque è vietato l’ingresso ai non autorizzati.

Negli orari in cui invece l'ingresso rimane libero, sul pannello luminoso verrà visualizzata la scritta «Varco non attivo», in osservanza di quanto previsto dal Ministero delle Infrastrutture e trasporti. Solo per una fase iniziale, vista la novità del provvedimento nei giorni feriali, in prossimità del varco sarà presente un presidio della Polizia Locale allo scopo di prevenire accessi non consentiti, per i quali la normativa prevede una sanzione di 81 euro.

«La fase iniziale servirà ad abituare gli automobilisti, soprattutto quelli che non risiedono a Lissone - spiega l’assessore alla Viabilità, Roberto Beretta – pertanto alla comunicazione prevista dal Codice della strada affiancheremo anche il buon senso, mettendo a disposizione dei cittadini i nostri agenti di Polizia locale».

Si ricorda che, qualora un avente diritto transiti nel varco senza aver registrato la targa dell’autovettura presso la Polizia Locale, avrà tempo 72 ore per denunciare il passaggio e mettersi in regola.

Infine, per agevolare automobilisti e cittadini e per venire incontro alle esigenze dei commercianti, è stato disposto l’allungamento a un’ora (oggi è mezz’ora) della sosta gratuita nel silos di Piazza Libertà. Sono inoltre in fase di valutazione con Abaco Spa, la Società che gestisce i parcheggi a pagamento a Lissone, altre facilitazioni di parcheggio per il periodo natalizio.

Per altre informazioni più dettagliate è possibile rivolgersi presso l'Ufficio Relazioni col Pubblico (sportello piano terra del palazzo comunale di via Gramsci 21; telefono 039/7397.275 oppure 357 finale) ovvero consultare il sito www.comune.lissone.mb.it o ancora indirizzare una mail all'indirizzo dedicato zonatrafficolimitato@comune.lissone.mb.it  

Lissone, 26 Ottobre 2016

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)