Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Adolescenti e socialità: il rapporto con i social network in un’indagine nazionale condotta nelle scuole medie di Ornago e Burago

Mercoledì 16 novembre 2016 al centro Socioculturale di via Carlo Porta di Ornago alle 21.00 saranno illustrati i risultati 

Mondo Famiglia Style in collaborazione con l’Istituto comprensivo “A. Manzoni” di Ornago propone la presentazione degli esiti dell’indagine nazionale dal titolo “Adolescenti e socialità” realizzata dall’Associazione Laboratorio Adolescenza e dalla Società italiana di Medicina dell’Adolescenza (Sima). Si tratta della restituzione pubblica dei risultati dell’indagine campione svoltasi tra novembre 2015 e maggio 2016 anche nei plessi scolastici dell’Istituto comprensivo, a Ornago e Burago, nelle cinque classi di terza media dell’anno scolastico 2015/2016. Le tematiche affrontate indagano il rapporto dei ragazzi con il mondo dei social network. A presentare ufficialmente i risultati ci sarà l’Ing. Maurizio Tucci, Presidente di Laboratorio Adolescenza e curatore della ricerca e la Preside dell’Istituto, Dott.ssa Elisabetta Rinaldi. Crediamo che la presente iniziativa contribuisca a far conoscere la realtà di Ornago e Burago rispetto al trend nazionale, relativamente al tema “Adolescenti e social network”.

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)