Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Trasporto Pubblico in Brianza salvo fino al 31/12

La Regione stanzia 1,8 milioni di euro per mantenere il servizio fino al dicembre 2016

Monza, 15 novembre 2016. “L’annuncio della Regione è un sospiro di sollievo anche per i tanti studenti e pendolari della Brianza che ogni giorno scelgono l’autobus per i propri spostamenti quotidiani”. Così il Presidente della Provincia Gigi Ponti commenta la volontà espressa ieri dall’Assessore Regionale Alessandro Sorte di attribuire alle Province lombarde le risorse aggiuntive necessarie a proseguire il servizio di trasporto pubblico fino alla fine dell’anno. Per quanto riguarda MB si tratta di 1,83 milioni di euro, che la stessa Assemblea dei Sindaci più volte aveva reclamato a Regione Lombardia per poter assicurare il trasporto senza operare tagli alle corse, pena la completa perdita di competitività e di efficienza del sistema di trasporto pubblico in Brianza.  In base agli accordi Regione Lombardia erogherà alle Agenzie per il TPL le risorse aggiuntive, che verranno poi assegnate alle singole Province in base alle necessità rappresentate per chiudere il 2016. “Ora che le Agenzie di Trasporto sono diventate operative si tratta di stabilire le modalità di erogazione del servizio a partire dal 2017, quando non potremo più contare sul contributo aggiuntivo a livello regionale: è necessario mettere in campo fin da subito tutte le sinergie possibili per salvaguardare gli standard di servizio adeguati” aggiunge il Presidente.  

PROVINCIA DI MB

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)