Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Pedemontana: il Presidente Ponti di nuovo a Roma con i Sindaci della B2

Nuovo incontro con il Ministro Delrio sulla difficile situazione finanziaria dell’opera

Monza, 16 novembre 2016. E’ stato un “incontro lampo” quello di ieri sera a Milano tra il Presidente Ponti e il Ministro Graziano Delrio, alla presenza dei Sindaci interessati dalla tratta B2 della Pedemontana. Il nodo delle risorse. Ancora una volta i rappresentanti istituzionali della Brianza hanno voluto rappresentare al Ministro la grave situazione di stallo in corso, creatasi dopo l’apertura al traffico della tratta B1 fino a Lomazzo. “Da un anno stiamo chiedendo certezze sulla prosecuzione del progetto a tutti gli interlocutori istituzionali coinvolti a partire da Regione Lombardia, al Presidente della Società Antonio di Pietro che è stato a Monza nelle scorse settimane, fino al Governo”, riassume Ponti. “La mancanza di risorse sta facendo naufragare tutto – aggiunge il Presidente – e gli effetti negativi di questa impasse sono sotto i nostri occhi ogni giorno: viabilità congestionata, mancanza di orizzonti certi per poter programmare i necessari interventi di manutenzione stradale, blocco dei progetti di sviluppo del territoriale di area vasta”. Il futuro della Milano-Meda: i Sindaci chiedono, ancora una volta, a Regione Lombardia di prendersi in carico la gestione della Milano-Meda: una strada con flussi di traffico ingenti, superiori a 100.000 veicoli al giorno, passata in competenza alla Provincia MB lo scorso 19 marzo, che necessita di manutenzione straordinaria dopo un periodo di abbandono. “Per ora la Provincia sta tamponando le emergenze – ricorda Ponti – ma non è sufficiente. Abbiamo appena avviato le verifiche ispettive periodiche sui ponti e stiamo emettendo le prime comunicazioni per limitare il transito di alcune tratte, dove necessario”. L’appuntamento a Roma. Il Ministro Delrio ha assicurato la disponibilità per un nuovo appuntamento a Roma entro dicembre, insieme ai tecnici, alla delegazione MB composta dal Presidente Gigi Ponti, Sindaco di Cesano Maderno e dagli altri Sindaci della B2, Lentate sul Seveso, Meda, Seveso, Barlassina. L’incognita principale resta quella ancora gravante sul piano economico-finanziario dell’opera che pregiudica, ad oggi, qualsiasi previsione temporale e attuativa, dopo che sono andati deserti diversi bandi per coinvolgere nell’operazione gli istituti bancari.

PROVINCIA DI MB

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)