Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Siglato a Monza il “Patto per il Welfare Monza e Brianza”

nella sede della Provincia 17 firme per costituire la welfare community MB.

Monza, 24 novembre 2016. E’ stato siglato oggi a Monza, presso la sede della Provincia MB, il “patto per il welfare Monza e Brianza”.

I sottoscrittori. 17 le firme apposte sul documento in rappresentanza di: Provincia di Monza e Brianza; Comuni degli Ambiti di Carate Brianza, Desio, Monza, Seregno e Vimercate;Co.De.Bri. Desio; A.S.C. Offertasociale Vimercate; CGIL Monza e Brianza; CISL Monza Brianza Lecco; UIL Monza e Brianza; Forum del III Settore di Monza e Brianza; Centro Servizi per il Volontariato di Monza e Brianza; Caritas Zona Pastorale V; Fondazione della Comunità di Monza e Brianza Onlus; Consorzio Comunità Brianza; Consorzio Sociale CS&L.

L’accordo nasce da una volontà, condivisa anche dall’Assemblea dei 55 Sindaci MB, di coordinare le azioni dei Comuni, del terzo settore, del volontariato e del welfare aziendale, e dall’opportunità di condividere le buone pratiche del territorio anche per “definire in maniera partecipata criticità e bisogni”.

Gli obiettivi. La finalità del documento guardare al futuro della “welfare community MB” in un disegno condiviso, sperimentando soluzioni innovative, anche in un’ottica di collaborazione con i cittadini e di rigenerazione dei beni comuni.

Il tavolo di sistema welfare. Il tavolo di sistema welfare è l’organismo di governance, individuato per la partecipazione e la co-progettazione del Piano di Zona inter-ambiti dei Comuni della Provincia di Monza e Brianza.

13 le aree di lavoro individuate nel documento: politiche abitative; politiche di contrasto della vulnerabilità e di sostegno del reddito; politiche della formazione e del lavoro; politiche per l’immigrazione e l’integrazione; politiche per l’integrazione socio sanitaria; politiche per la non autosufficienza; politiche per l’infanzia e la famiglia; politiche giovanili; azioni di sistema; azioni di valorizzazione di percorsi di reciprocità e mutualità; innovazione sociale; integrazione interdisciplinare territoriale; politiche educative e dell’istruzione.

Le priorità di lavoro saranno determinate a partire dall’analisi dei fenomeni emergenti e delle analisi dei bisogni condotte a livello territoriale, su proposta dei componenti del tavolo.

PROVINCIA DI MB

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)