Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Monza, 13 dicembre 2016. La mobilitazione dei lavoratori e delle lavoratrici della Linkra prosegue anche in dicembre. Dopo aver incontrato le istruzioni locali, provinciali, regionali, è giunta la convocazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico per il giorno 15 dicembre. La spinta all'apertura del tavolo di crisi per Linkra e Compel è arrivata dopo le richieste del Sindacato,  dell'Assessore Parolini e del Consiglio Regionale Lombardo che ha votato all'unanimità un ordine del giorno in merito. La mobilitazione però non cesserà in dicembre. Notizie negative sono state date alle Organizzazioni sindacali e Rsu da parte della Direzione aziendale sul pagamento della tredicesima mensilità, che slittera' al 2017. Sul fronte della ricerca di un nuovo compratore ancora non ci sono novità e la preoccupazione per il futuro sta crescendo. Le lavoratrici e lavoratori presidieranno i cancelli delle due sedi di Omate e Cornate D'Adda, rispettivamente il 13 e 14 dicembre dalle ore 8 alle 9. Sabato 17 dicembre invece saranno in Piazza a Cornate d'Adda per condividere con la cittadinanza le gravi preoccupazioni sul futuro di circa 500 famiglie.

Fim Cisl MBL e Fiom Cgil MB 

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)