Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Se son rose fioriranno

200 anni di storia della rosa per Villa Mirabellino

Mostra di reperti botanici  conservati al Museo di storia naturale di Milano

4-14 novembre 2016 saletta reale della stazione di Monza

Promossa da

Associazione amici dei musei,  Associazione mazziniana, Centro studi residenze reali,

Comitato per il parco A. Cederna, Comitato la Villa reale è anche mia.

La mostra ha avuto un duplice obbiettivo: da un lato, mostrare al pubblico un segmento esemplificativo della straordinaria collezione di raccolte botaniche, fra cui i Libretti imperiali e l'erbario, conservati presso la sezione Botanica del Museo di storia naturale di Milano, della quale una parte proveniente dalla Villa Reale di Monza; dall'altro, portare a una riflessione decisiva sul futuro di Villa Mirabellino con l'ipotesi di destinarla a osservatorio agro-naturalistico del Parco, sede di conservazione e consultazione della documentazione relativa alle passate realtà produttive del Parco, centro studi della conservazione e manutenzione del verde storico, del verde urbano, delle alberature di pregio e degli alberi monumentali, sede di corsi, indagini, studi dedicati a questi settori.

Sono stati esposti in saletta reale 7 libretti esemplificativi della collezione dedicati alle rose e  alcuni fogli dell'Herbarium Rainerianum, sempre concernenti le rose, messi a confronto con fogli dell'erbario contemporaneo a cui stanno lavorando i botanici del Museo.

Nei dieci giorni di apertura, la mostra è stata vista da ben 394 visitatori e le conferenze sono state seguite da almeno ottanta persone: una partecipazione che testimonia l'interesse dei cittadini per questi affascinanti reperti oltre che per il destino di Villa Mirabellino.

Accanto alla mostra e alle due conferenze, un laboratorio dedicato ai bambini di 5 anni è stata l'occasione per coinvolgere le scuole primarie dell'infanzia, i cui operatori e insegnanti hanno auspicato la prosecuzione futura di iniziative di questo genere.

La realizzazione e il successo della mostra, delle conferenze, del laboratorio sono stati possibili grazie al legame importante che si è creato con il Museo di storia naturale di Milano; legame che le associazioni promotrici intendono consolidare con altre iniziative, coinvolgendo le numerose associazioni e comitati interessati a dare il proprio contributo per un futuro positivo per Villa Mirabellino.

 

Associazione amici dei musei

Associazione Mazziniana

Centro di documentazione residenze reali

Comitato per il Parco Antonio Cederna

Comitato la Villa Reale è anche mia

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)