Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

SCEGLI LA BRIANZA CHE VUOI TU: PHILIPPE DAVERIO PREMIA I VINCITORI

 L’edizione 2016 dell’ Iniziativa di RetiPiù a sostegno della cultura e delle arti si è conclusa con la cerimonia di premiazione nella splendida cornice di Villa Antona Traversi

Desio, 18 gennaio 2017

Si è svolta oggi 18 gennaio, nella splendida cornice di Villa Antona Traversi a Meda la cerimonia ufficiale di premiazione dell’iniziativa Scegli la Brianza che vuoi tu, che ha portato un finanziamento di 100.000 euro al patrimonio artistico e culturale brianzolo.

L’evento è stato condotto dal noto critico d’arte Philippe Daverio, la cui presenza è stata il fiore all’occhiello e il giusto coronamento dell’interesse e della partecipazione che ha suscitato il progetto in Brianza.

Alla presenza di rappresentanti di Amministrazioni comunali e autorità locali, i tre comuni vincitori   con i loro Sindaci   -  Mariapia Tagliabue di Cabiate, Edoardo Mazza di  Seregno e Pietro Luigi Ponti di Cesano Maderno , hanno ricevuto  i simbolici assegni che si sono già concretizzati nell’erogazione dei finanziamenti “Art Bonus” di 60.000 euro per il primo classificato:  Cabiate - Villa Padulli e il suo Parco Monumentale , 30.000 al secondo classificato Seregno  – Auditorium Seregno Potenziamento della struttura  con inserimento di dotazioni tecnologiche atte a migliorarne la fruibilità e 10.000 euro al terzo classificato Cesano Maderno con il Restauro conservativo degli affreschi della “Stanza del Castello” di Palazzo Borromeo Arese.

Anche il noto critico d’arte ha avuto parole di elogio per l’iniziativa e l’impegno che ha unito RetiPiu’ , i Sindaci e le Amministrazioni locali per tutelare un patrimonio culturale di cui tutti devono poter godere e venire a conoscenza.

“Un forte legame tra impresa e cultura puo’ essere la soluzione ottimale per la tutela del patrimonio artistico italiano,  soprattutto a livello locale dove le difficoltà di reperimento delle risorse per valorizzare e conservare i veri e propri gioielli presenti sul territorio sono note a tutti” commenta il Presidente della Società brianzola Mario Carlo Novara” RetiPiu’ si è impegnata e si impegnerà ancora di piu’ il 2017 in questa iniziativa che ha portato a un risultato cosi bello e soddisfacente in collaborazione con i cittadini e le Amministrazioni locali.  Ci piace pensare che la Brianza  con RetiPiù possa essere piu’ bella, e i complimenti ricevuti dal professor Daverio per l’iniziativa non possono che renderci orgogliosi ”

Edizione 2017

Difatti, visto il successo della passata edizione e l’interesse suscitato dai 10 progetti di grande valore per il nostro territorio che si sono messi in gara, per il  2017 l’iniziativa di Retipiu Scegli la Brianza che vuoi tu si rinnova e  diventa ancor piu’ bella e piu’ ricca .

RetiPiù metterà a disposizione 175.000 euro di Art bonus  a sostegno della cultura e delle arti, nei

nei comuni del territorio in cui siamo concessionari del servizio pubblico di distribuzione gas

I premi

100.000 euro al progetto vincitore 

50.000 euro al secondo classificato

25.000 euro al terzo classificato

Obiettivo: creare un forte legame tra impresa, amministrazioni pubbliche e cittadini per sostenere e custodire la bellezza, patrimonio di tutti .

Chi è RetiPiù

RetiPiù è la concessionaria del pubblico servizio di distribuzione del gas metano in 25comuni della Brianza. E’  l’azienda che progetta, costruisce e gestisce i metanodotti cittadini: reti, allacciamenti, contatori gas, cabine sono il lavoro quotidiano, cosi come la sicurezza e  il pronto intervento gas in caso di emergenza.

RetiPiù  è parte integrante del territorio in cui ha sede, e ha uno dei suoi punti di forza nella vicinanza alle persone che vi abitano  e alle istituzioni che lo rappresentano. Fare impresa puo’ significare molte cose, per noi è anche legare il nostro marchio a iniziative che creino valore nel territorio in cui lavoriamo .

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)