Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Eletta la nuova segreteria della Fillea CGIL  di Monza e Brianza. C’è un immigrato.

Con 26 voti a favore e 1 astenuto è stata eletta oggi (20 gennaio 2017) la nuova segreteria della Fillea (sindacato degli edili e del legno) di Monza e Brianza. Al segretario generale Gianfranco Cosmo si aggiungono  Catalin Radu e Settima Buccarella.

Catlin Radu è rumeno, 35 anni, residente a Vailate e operaio edile fino al 2007, successivamente funzionario della Fillea di Monza.

E’ il primo immigrato extracomunitario entrato a far parte dell’organismo esecutivo di una categoria della CGIL: mai, a Monza e Brianza, un migrante era stato chiamato a far parte di una segreteria. L’elezione non è casuale: nel sindacato degli edili di MB ormai più del 30% degli iscritti è straniero e proviene da paesi non comunitari.

Con Radu è stata eletta anche Settima Buccarella, di Bovisio Masciago, fino a ieri segretaria organizzativa della Fillea di Milano.

La squadra della Fillea di Monza e Brianza (3.900 iscritti a dicembre 2016) viene completata e si appresta a rafforzare il proprio lavoro a tutela delle lavoratrici e dei lavoratori della filiera delle costruzioni sul territorio provinciale.

Ufficio Segreteria e Comunicazione

CGIL Monza e Brianza

Via Premuda, 17 - 20900 Monza MB

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)