Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Sabato 28 gennaio

Una serata di musica d'autore all'Arci Scuotivento di Monza:

Cesare Malfatti, opening Alia

Cesare Malfatti è uno dei pionieri della scena musicale alternativa italiana, come membro degli Afterhours tra la fine degli anni '80 e l’inizio degli anni '90 e soprattutto come co-fondatore dei La Crus insieme a Mauro Ermanno Giovanardi e Alessandro Cremonesi. Dopo le più recenti esperienze con The Dining Rooms e Amor Fou, negli ultimi anni ha intrapreso una carriera solista. L’ha fatto, come sempre, a suo modo, smarcandosi dai meccanismi tradizionali di mercato e riscoprendo l’artigianalità a 360 gradi.

L'ultima avventura musicale di Cesare Malfatti, "Una città esposta" (etichetta AdesivaDiscografica) è stata realizzata in collaborazione con ExpoinCittà e prende spunto dall’iniziativa “Milano A Place to BE", che ha raccolto l'intero programma culturale Milanese durante i sei mesi di Expo in un calendario tematico rappresentato di mese in mese, a rotazione, da sei capolavori dell'arte cittadina abbinati a una parola chiave scelta da Alessandro Cremonesi (già membro dei La Crus insieme allo stesso Malfatti). Per ognuna delle sei opere selezionate Malfatti ha infatti realizzato un brano, avvalendosi per la stesura dei testi di alcuni dei più talentuosi autori italiani, tra cui Francesco Bianconi e Kaballà (Concetto Spaziale e L'Ultima Cena), Paolo Benvegnù (Il Quarto Stato e Il Bacio di Hayez), lo stesso Alessandro Cremonesi (Lo sposalizio della vergine) e Luca Morino (La Pietà Rondanini).

Alia (accento sulla prima a, ci tiene) in passato ha militato nella formazione funk-rock Quartocapitolo. Dopo lo scioglimento del gruppo si è messo a scrivere canzoni da solo, per poi pubblicare l’ep Ària, con la produzione di Giuliano Dottori (Giuliano Dottori, Amor Fou). Il suo primo album "ASTEROIDI" è stato selezionato fra le migliori opere prime alle Targhe Tenco 2015 e come miglior brano a Musicultura 2016.

Live dalle 22:00

ingresso gratuito con tessera Arci 2017

ARCI SCUOTIVENTO, via Monte Grappa 4B, Monza (di fianco a Frequenze Studio)

INFO: scuotivento.arcimonza@gmail.com

FB: www.facebook.com/ArciScuotivento

www.arciscuotivento.it

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)