Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

ALLA SCOPERTA DELLE ALBERATURE DEL PARCO TITTONI CON I RAGAZZI DELLO SFA DEL CONSORZIO DESIO - BRIANZA

                                                                                                   

I ragazzi del Servizio Formazione Autonomia del CoDeBri hanno realizzato la cartellonistica botanica finalizzata ad accompagnare bambini e ragazzi in un percorso di conoscenza degli alberi del Parco

 

Desio, 27 febbraio 2017 – Nell’ambito del progetto “Un parco delle culture per Desio“ promosso dal Comune di Desio, Consorzio Comunità Brianza e Fondazione Cariplo e di cui CoDeBri è partner, il servizio SFA ha avviato una collaborazione con Legambiente  Desio “Circolo R. Giussani” per realizzare un progetto dedicato a bambini e ragazzi.

I ragazzi dello SFA (Servizio Formazione Autonomia) si sono occupati della realizzazione di 14 cartelli botanici che, attraverso un racconto, accompagnano alla scoperta delle principali alberature del Parco Tittoni, a completamento delle etichettature che realizzeranno gli adulti  del progetto REGIS. Il racconto e il personaggio narratore sono stati inventati dai ragazzi dello SFA, che hanno osservato gli alberi e le piante in diverse stagioni, cercato informazioni su di essi in testi e siti web e trasformato ogni albero in un personaggio della storia; la restituzione grafica è stata composta dal circolo di Legambiente “R.Giussani”.

Partecipare al progetto, per i ragazzi dello SFA è stata un’opportunità importanteper aver potuto contribuire  all’arricchimento del parco e occasione per mettere in campo le loro conoscenze, le loro ricerche e la loro creatività.