Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

M5S Lombardia. Pedemontana, compensazioni ambientali ancora ferme.  

Grazie a una mozione del M5S Lombardia approvata dal Consiglio Regionale un paio d’anni fa, la Giunta Regionale deve costantemente aggiornare il Consiglio regionale riguardo l’avanzamento delle opere di mitigazione e compensazione ambientale lungo il tracciato di Pedemontana. In questi giorni è arrivato l’aggiornamento a gennaio 2017, e non un solo cantiere, esattamente come nel 2016, risulta essere avviato. (http://gianmarcocorbetta.it/2016/08/pedemontana-che-fine-hanno-fatto-le-compensazioni-ambientali/#more-3741)   "Dopo ben 15 mesi dall’inaugurazione dei primi tratti della Pedemontana del novembre 2015", spiega il consigliere regionale del M5S Lombardia Gianmarco Corbetta, "ancora non si è visto un solo cantiere per la realizzazione delle opere compensative. Su 23 interventi solo a Solbiate Olona si è giunti alla fase di gara. La maggior parte delle opere di compensazione è ancora in fase di progettazione. Per fortuna che le mitigazioni ambientali dovevano procedere di pari passo con la realizzazione dell’autostrada. Per i cittadini, oltre il danno la beffa: la politica non ha risparmiato promesse e rassicurazioni sulle compensazioni e ora che l’autostrada è arrivata e ha sventrato il territorio nessuno degli asfaltatori di turno pare particolarmente interessato né sa dire ai cittadini quando si completeranno queste benedette opere. D’altra parte sappiamo bene che a Maroni e soci interessa solo completare il tracciato, poco importa se lungo la strada si perdono pezzi".

 

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)